Le Istituzioni statunitensi d'élite rispondono alle esigenze politiche della Cina

Hong Kong
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
L'entanglement con la Cina le ha permesso di esercitare pressioni sull'Occidente affinché si piegasse alle sue richieste di censura e accettasse la sua aggressiva oppressione nei confronti dei manifestanti di Hong Kong.

Nel frattempo, i manifestanti di Hong Kong sventolano bandiere americane, cantando il nostro inno nazionale e chiedendo il sostegno occidentale per aiutare a liberare il giogo dell'oppressione del Technocrat. ⁃ Editor TN

Le istituzioni d'élite americane si occupano della Cina comunista.

L'NBA ha fornito l'ultimo esempio domenica sera, quando il commissario della lega Adam Silver scusa per il tweet del direttore generale di Houston Rockets Daryl Morey a sostegno dei manifestanti democratici di Hong Kong. La stella dei razzi James Harden ha seguito l'esempio e scusa in Cina per i tweet di Morey.

Il nuovo miliardario proprietario dei Brooklyn Nets, Joseph Tsai, sbatté Morey in un Facebook postale Domenica sera. Tsai, il co-fondatore del titolo cinese Alibaba, ha descritto il tweet di Morey come "così dannoso per il rapporto con i nostri fan in Cina", aggiungendo che "il danno causato da questo incidente richiederà molto tempo per essere riparato".

China Daily, il braccio di propaganda del governo comunista, utilizzando la reazione conciliante della NBA a mettere in guardia le altre compagnie affinché imparino "una lezione: il grande mercato cinese è aperto al mondo, ma coloro che sfidano gli interessi fondamentali della Cina e feriscono i sentimenti della gente cinese non possono trarne alcun profitto".

L'NBA non è il solo a inchinarsi alla Cina comunista.

Le università americane hanno permesso al governo cinese di finanziare centri chiamati Confucius Institutes che forniscono strade al regime comunista infondere propaganda pro-Cina nel mondo accademico americano. Ottantanove Istituti Confucio erano operando negli Stati Uniti a partire da settembre 2019, secondo la National Association of Scholars.

Hollywood si autocensura da anni per garantire l'accesso al mercato cinese. Il governo degli Stati Uniti ha pubblicato un rapporto su 2015 che descrive in dettaglio come i cineasti adattano i loro messaggi per placare il pubblico cinese e, cosa ancora più importante, i censori del governo cinese.

"I registi statunitensi autocensurano scene, dialoghi, immagini e temi che temono comprometteranno le possibilità del loro film di ricevere l'approvazione cinese per l'importazione", ha dichiarato la relazione della Commissione di revisione economica e di sicurezza USA-Cina, intitolato "Diretto da Hollywood, a cura della Cina".

"Per un tipo di film, in particolare i successi mondiali, non stanno andando a fare qualcosa che i cinesi rifiuterebbero per motivi sociali o politici", ha detto Peter Shiao, CEO di uno "studio di coproduzione hollywoodiano-cinese indipendente", la Commissione.

MGM Studios alterato digitalmente il remake 2012 di "Red Dawn" per cambiare la nazionalità dell'esercito invasore dal cinese - come è avvenuto durante le riprese - al nordcoreano.

La Walt Disney Company ha minacciato di boicottare la Georgia a maggio se fosse entrata in vigore una legge pro-vita, anche se a quanto pare la compagnia nessun problema a fare affari con il regime cinese, che è un noto violatore dei diritti umani. (CORRELATO: IHOP boicotta Tucker Carlson, ma non l'Arabia Saudita)

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Chiedere scusa alla Cina? Sono pazzi? NO. Sono profittatori. Il loro Dio è DENARO. Queste società occidentali hanno realizzato profitti molto silenziosi dalla Cina per molto tempo. Hell, Texas Instruments, una società nata e cresciuta a Dallas, in Texas, formata nel 60, è al centro della scena nella rinnovata città cinese di Tianfu. Le corporazioni occidentali non darebbero il fico per azioni così ridicole come twittare le ritrattazioni verso un regime comunista se non ne approfittassero. Loro sono. Quindi, la Cina è fantastica ora perché i tecnocrati hanno profondi profitti e lo scambio di... Leggi di più "