Discriminazione

L'amministrazione Biden istituzionalizza la discriminazione religiosa

Secondo il Dipartimento di Giustizia, il governo dovrebbe praticare la non discriminazione sulla base di "razza, colore, origine nazionale, sesso, religione o età". Poiché la maggior parte delle esenzioni religiose sono richieste dai cristiani, la creazione di un database nazionale di richieste di esenzione non solo le stigmatizza, ma crea un elenco "legale" di nemici dello stato.

Continua a leggere...