FAQ

Per favore, condividi questa storia!
2030 Agenda
L'agenda 2030 fa riferimento a una risoluzione delle Nazioni Unite adottata dall'Assemblea generale il 25 a settembre, 2015 chiamato "Trasformare il nostro mondo: l'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile."Esistono obiettivi 17 specifici e una serie di punti relativi all'attuazione degli obiettivi. L'agenda 2030 incorpora tutto il contenuto originale di Agenda 21 che è stato creato in 1992 al primo vertice della Terra a Rio.
Green Economy
L'ONU definisce la Green Economy come "uno che si traduce in un miglioramento del benessere umano e dell'equità sociale, riducendo significativamente i rischi ambientali e le scarsità ecologiche. Nella sua espressione più semplice, un'economia verde può essere pensata come un'economia a basse emissioni di carbonio, efficiente sotto il profilo delle risorse e socialmente inclusiva."Disaccoppia l'uso delle risorse dalla crescita economica, che sostituisce i regolatori del mercato della domanda e dell'offerta con decisioni tecnocratiche basate su regole e regolamenti predefiniti.
scientismo

“Qual è questo fenomeno peculiare che chiamiamo scientismo? Non è scienza, non più che l'ombra è qualcosa di identico alla sostanza di una cosa. Né la scienza è mai prova di scientismo. Al massimo, la scienza serve semplicemente a scaldare l'immaginazione di certe menti - e non sono poche - che in primo luogo sono troppo inclini a generalizzazioni ampie e non qualificate. Lo scientismo è pseudoscienza o scienza mal interpretata. Le sue conclusioni sono ampie e ampie, e quindi a volte fingono di essere filosofiche. Ma non fa parte della filosofia, se per filosofia intendiamo lo sforzo di pensare in modo sobrio entro le restrizioni che la riflessione umana deve imporre a se stessa. No, lo scientismo è una malattia - un'ideologia. E come tale, insieme ad altre ideologie che ci assillano, è diventata una parte permanente della nostra cultura moderna. "- William Barrett, Death of the Soul.

Sviluppo sostenibile
La definizione ufficiale delle Nazioni Unite è "sviluppo" [economico] che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni ". È un sistema economico sostitutivo per il capitalismo e la libera impresa che usurpa il controllo su tutti i mezzi di produzione e consumo. Le pratiche e la teoria dello sviluppo sostenibile sono sostanzialmente equivalenti alla tecnocrazia storica progettata negli 1930.
tecnocrazia

La tecnocrazia è un sistema economico sostitutivo per il capitalismo e la libera impresa ed è rappresentata dal programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile e la "green economy". Propone che tutti i mezzi di produzione e consumo siano controllati da un gruppo d'élite di scienziati e ingegneri (tecnocrati) per il bene dell'umanità. La tecnocrazia è stata originariamente progettata negli 1930 ma ha riacquistato il favore quando è stata adottata dalla Commissione trilaterale in 1973, nell'ambito del programma "Nuovo ordine economico internazionale".

Il transumanesimo

"La convinzione o la teoria secondo cui la razza umana può evolvere oltre i suoi attuali limiti fisici e mentali, in particolare mediante la scienza e la tecnologia." (Oxford Dictionary) Fino a quando la scienza e la tecnologia non sono diventate un fattore nella ricerca dell'immortalità, il transumanesimo era una filosofia metafisica con poca sostanza. Oggi, università, società e centri di ricerca governativi stanno lavorando febbrilmente per applicare la tecnologia alla longevità umana, con l'obiettivo finale di vincere del tutto la morte.