La tecnocrazia sta arrivando per bistecca, hamburger, costolette, latte e formaggio

ManzoWikimedia Commons, Jon Sullivan
Per favore, condividi questa storia!
Ti piace il tuo manzo? Beh, non puoi mantenere la tua carne se i Tecnocrati fradici del riscaldamento globale ottengono ciò che vogliono. Il bestiame e l'allevamento sono dichiarati "insostenibili" ei tecnocrati intendono decimare gli allevatori ovunque. ⁃ TN Editor

Nell'ultimo anno ho lavorato per dare l'allarme che l'industria americana della carne bovina è sotto l'enorme assalto dei radicali movimenti per l'ambiente e i diritti degli animali che cercano la sua definitiva distruzione. Durante tutto l'anno mi sono rivolto ai gruppi di allevatori per educarli sui fatti che ho appreso in quasi trent'anni di esposizione di questi gruppi e dei loro piani per trasformare la nostra intera cultura ed economia attraverso l'applicazione della politica chiamata sviluppo sostenibile.

Nelle aree rurali, la tattica selezionata dai Verdi è quella di controllare la terra, l'acqua, l'energia e la popolazione della Terra. Per raggiungere questi scopi è necessario, tra le altre cose, la distruzione dei diritti di proprietà privata e l'eliminazione della capacità di ogni individuo di fare scelte personali sullo stile di vita, compresa la dieta personale. Ecco perché l'American Beef Industry è un obiettivo così necessario.

Per prima cosa hanno dovuto creare una falsa crisi in modo che tutti sentissero il bisogno di agire immediatamente. La loro tattica era dichiarare che la carne bovina non era sostenibile - non come prodotto da coltivare - e non come alimento salutare da consumare. Ciò ha messo i bovini nel mezzo di una mossa tra il movimento radicale ambientale alla ricerca del controllo dell'uso del suolo e il movimento per i diritti degli animali che ha richiesto la fine del consumo di animali.

La loro tattica più efficace è la minaccia infinita del riscaldamento globale. Diciamo i verdi, il riscaldamento globale è guidato dal consumo di energia e le mucche sono guzzler di energia. Questo perché hai bisogno di camion per spedire il bestiame al mercato. Nella loro visione di una perfetta comunità sostenibile, nulla verrebbe spedito per consumare. Tutto il necessario sarebbe prodotto proprio in città. L'Unione Sovietica chiamò quei gulag. E morirono di fame.

Quindi, questi sono alcuni dei motivi per cui è accusato che la carne di manzo sia insostenibile e debba essere governata, regolata e francamente, eliminata. Queste sono accuse mosse da vegani anti-manzo che vogliono fermare tutto il consumo di manzo. In cahoots, sono ambientalisti che cercano di fermare la proprietà privata e l'uso della terra con la scusa della protezione ambientale.

Incredibilmente, per aiutare l'industria del bestiame a conformarsi a questa visione del mondo, la National Cattlemen's Beef Association (NCBA) ha accettato l'imposizione della Global Roundtable for Sustainable Beef, che è fortemente influenzata, se non controllata, dal World Wildlife Fund (WWF ), una delle tre principali organizzazioni ambientaliste più potenti al mondo e leader del Programma ambientale delle Nazioni Unite (UNEP), che stabilisce sostanzialmente le regole per la politica ambientale globale.

Questo è lo stesso World Wildlife Fund che ha apertamente dichiarato la sua opposizione alla produzione di carne bovina. Insistono sul fatto che per "Salvare la Terra è richiesto che cambiamo le abitudini di consumo umano lontano dalla carne di manzo". Tieni presente che il WWF sta lavorando diligentemente con i gruppi ambientalisti per ottenere il controllo delle Grandi Pianure del Nord, che si estende su oltre 180 milioni di acri in cinque stati e in Canada. Sotto la falsa bandiera del restauro e della conservazione della fauna selvatica, il vero scopo è quello di rimuovere il bestiame domestico dalle praterie.

Quando ti sottometti a forze potenti come il WWF, che ha un'agenda politica specifica per il tuo futuro, in realtà stai dando loro le chiavi delle terre pubbliche e della tua proprietà privata. In altre parole, e se fosse la legge che dovessi avere l'approvazione della concorrenza per avviare una nuova attività? Questa è la realtà della gestione del WWF e della sua tavola rotonda. Sostenibilità significa una taglia unica adatta a tutta la camicia di forza che distrugge la creatività e il pensiero individuale. È la morte dell'innovazione, del progresso e delle radici stesse della libera impresa.

Quindi perché l'NCBA, l'organizzazione di cui molti di voi hanno avuto fiducia nel rappresentare i propri interessi, si permetterebbe di essere usata come la capra di Giuda per guidare l'industria della carne bovina verso un macello sostenibile? Bene, recentemente l'NCBA ha pubblicato un articolo nel tentativo di spiegarne le ragioni. Ha detto l'articolo, intitolato Why Sustainability? “...è difficile accettare che gli estranei abbiano influenza su come stiamo facendo affari. Sempre più, tuttavia, è esattamente ciò che sta accadendo. Nel caso della sostenibilità, i consumatori hanno deciso di dover comprendere meglio e forse anche avere voce in capitolo su come viene prodotto il loro cibo ”.     

L'NCBA sta dicendo che il suo scopo è quello di consentire alle persone che non hanno idea di come coltivare la carne bovina decidere come deve essere coltivata? Ora buttiamo fuori la realtà per i sentimenti sbagliati di qualcuno? L'autore dell'articolo, Vice Presidente per gli affari governativi dell'NCBA Ethan Lane, spiega la sua ragione che “la naturale evoluzione di quell'interesse è stata una conversazione sulla sostenibilità e se un prodotto è visto dai consumatori come sostenibile“. Continua dicendo che "Gruppi come il WWF e molti altri hanno un'enorme influenza sulle corporazioni negli Stati Uniti e in paesi stranieri. "

Voglio svelarti un piccolo segreto. Consentire la "conversazione" sulla sostenibilità è la TRAPPOLA! Il motivo per cui c'è confusione e conversazione sulla sostenibilità è perché le industrie che sanno come produrre i loro prodotti non hanno preso l'iniziativa di spiegare le proprie esigenze e spiegare al pubblico in generale perché fanno quello che fanno. Invece si sono sottomessi ai bulli verdi e sono rimasti in silenzio, lasciando che i bulli determinassero l'argomento.

Oh, ma l'NCBA ha un rimedio per questo - solo per i bovini, ovviamente. Dice Lane, con orgoglio, "L'NCBA partecipa alla Global Roundtable for Sustainable Beef e alla US Roundtable for Sustainable Beef ... per assicurarsi che la voce dei bovini e delle donne sia ascoltata nelle conversazioni sulla produzione di bovini e carni bovine ”. In altre parole, sta sostenendo che l'NCBA si è guadagnato un posto al tavolo solo per l'industria delle carni bovine!

Bene, come funziona per loro ora che si siedono al tavolo? In breve, i bovini sono stati costretti ad accettare un elenco infinito di norme e regolamenti per renderli sostenibili in modo sostenibile o accettabili per il mercato in base alle nuove regole. Per continuare a produrre, gli allevatori dovranno sottoporsi a un controllo centralizzato delle normative che non finirà mai e aumenterà sempre i costi e lo spreco di manodopera inutile.

Per seguire le regole sostenibili ed essere ufficialmente certificati, i coltivatori di bestiame devono concordare di ridurre gran parte dell'uso delle loro terre per garantire l'habitat della fauna selvatica. Questo è l'inizio Solo un po. E un po 'di più. Solo per aiutare a migliorare il tuo prodotto e aiutare l'ambiente. Poi arrivano severi controlli sull'uso dell'acqua e le aree di pascolo. Ciò costringe le mandrie più piccole, rendendo il processo più costoso ed economicamente insostenibile per l'industria. Inoltre, c'è un nuovo livello di ispettori dell'industria e del governo, che crea un enorme sbraccio burocratico, causando ulteriori costi per te. Sul suo sito web, il WWF chiama questa "consulenza" con i coltivatori di bestiame.

Le regole della tavola rotonda sono ora applicate su di esse attraverso le società di imballaggio. Di conseguenza, la loro capacità di immettere sul mercato il bestiame diventa ogni giorno più difficile, a meno che non rispettino le regole che sono semplicemente progettate per metterle fuori servizio. E, naturalmente, se i coltivatori di bestiame rispettano, sicuramente falliranno.

Ma l'NCBA dice che li sta proteggendo perché hanno un posto al tavolo !! Oh sì, la voce dei coltivatori di bestiame viene ascoltata bene! Toro! Negli ultimi anni ho visto l'industria dopo l'industria soggiogata e distrutta usando questo esatto piano di gioco. Sottomettiti, taci, distruggi. Questo è il motivo per cui McDonalds è uno dei principali sostenitori della tavola rotonda. Prima furono attaccati dai teppisti dei diritti degli animali. Hanno presentato e iniziato a soddisfare le loro richieste. Walmart, stessa cosa. Ora si aggrappano e promuovono la tavola rotonda per paura. Home Depot ha fatto la stessa cosa per aiutare a distruggere l'industria del legname. Inoltre, l'industria petrolifera ha iniziato a donare ingenti fondi al movimento verde, ignorando gli stessi gruppi che hanno combattuto per la loro causa. Non è posta nera - è posta verde!

Vai avanti per andare d'accordo. Decisero tutti che anche loro avevano bisogno di un posto a tavola. Nessuno si è mai alzato e ha detto NO! E nessuno ha mai visto migliorare la propria industria o la propria attività seguendo questi delinquenti. Ecco perché il WWF chiama i colpi. PAURA.

L'unico motivo per cui il World Wildlife Fund e i loro amici verdi hanno qualche influenza o potere è perché ogni settore, ogni società, ogni attività che attaccano glielo concede. Abbiamo permesso loro di diventare terroristi sui nostri mercati, diffondendo paura e bugie.

Quindi chiedo ai bovari che soffrono sotto questa oppressione, capisci il gioco che si sta giocando su di te? Non dovresti vincere - dovresti rispettare silenziosamente e poi morire. Non puoi ragionare con loro. Non puoi scendere a compromessi con loro, perché hanno un programma molto specifico. Segui le loro regole. Possiedono il gioco. Il fatto è che questo è davvero un gioco di strip poker e l'NCBA ti ha lasciato tutto in mutande!

Ci sono solo quattro principali società di imballaggio negli Stati Uniti. Fanno tutti parte della tavola rotonda, lavorando fianco a fianco con il World Wildlife Fund per forzare la certificazione sostenibile per i produttori di bestiame. Nascondendosi dietro la tavola rotonda e la sua cosiddetta certificazione, gli imballatori che hanno giocato al gioco sono diventati quasi monopoli in grado di distruggere qualsiasi tentativo di creare competizione per loro. Tragicamente, gli stessi imballatori non capiscono che anche loro sono stati giocati e hanno firmato il proprio mandato di morte perché quando il manzo viene bandito anche gli imballatori spariranno.

Naturalmente, una delle prime tattiche è stata quella di rimuovere l'etichettatura del paese di origine dagli imballaggi in modo che i consumatori non abbiano idea di dove provenga il loro prodotto. Dato che gli imballatori impongono queste costose, inutili e inattuabili certificazioni sostenibili sui bovini americani, stanno sistematicamente portando prodotti più economici da altri paesi. Di conseguenza c'è un notevole aumento nei rapporti di notizie sui richiami di pollo e manzo malati nei negozi di alimentari americani.

Questa è dunque la situazione che minaccia l'industria americana della carne bovina. Se si leggono i documenti e le dichiarazioni del World Wildlife Fund, del Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente e di altri soggetti coinvolti, non è difficile rendersi conto che il vero obiettivo non è migliorare la carne bovina, ma bandirla del tutto. E che ci crediate o no, il fatto che alcune delle carni bovine straniere di qualità inferiore vendute nei negozi siano di qualità inferiore e persino malate, funziona anche a favore dei sostenitori - perché l'obiettivo finale è fermare il consumo di carne bovina. Quindi la paura della carne pericolosa è uno strumento prezioso.

Tuttavia, l'industria della carne bovina non può riprendersi facendo affidamento solo su lotte legali e legislative. I coltivatori di bestiame devono ottenere il consumatore americano dietro di loro. Se i consumatori sono confusi, come afferma il signor Lane, è perché non hanno mai sentito la verità. Hanno solo sentito la paura diffondersi nell'agenda politica deliberata dei vegani, del movimento per i diritti degli animali e dei propagandisti ambientali. A proposito, queste sono persone che non comprerebbero mai carne di manzo, non importa quanto tu sia certificato in modo sostenibile. Ma se l'industria insiste che gli allevatori si sottomettano a loro, allora l'industria perderà sicuramente i suoi fedeli clienti perché hanno paura di scaricare carne bovina dalle loro tavole.

Ecco la linea di fondo di ogni allevatore, trasformatore, catena di ristoranti e supermercati che dipende dalla carne bovina deve fare! Azioni drastiche e drammatiche devono essere prese per raggiungere i consumatori con la verità. I consumatori, armati di quella verità, devono indignarsi per le vere ragioni per cui i prezzi stanno salendo e la qualità sta scendendo, poiché il pericolo per la propria salute è in aumento. I consumatori devono essere avvisati che una forza libera nel nostro paese li sta privando della libertà di scelta per il loro piatto e soprattutto per la loro salute. I bovari conoscono questi fatti, ma l'americano medio non lo sa.

Questa è una situazione di crisi che richiede misure drastiche e creative. Prima di tutto, lasciatemi dire che l'immagine del grande cowboy americano con cui sono cresciuto non si sottometterebbe mai a bande vaganti di predoni che hanno intenzione di rubare le loro terre o frusciare il bestiame. Quei cowboy non invocerebbero un posto a tavola per poter chiedere pietà e il diritto di esistere. In effetti, la loro prima inclinazione sarebbe quella di scalciare quel tavolo e inviare questi piagnucoloni imbronciati!

L'unico modo per fermare la forza bruta del World Wildlife Fund è distruggerli prima che distruggano l'industria della carne bovina! Come può essere fatto? Esponi il loro gioco. Dì la verità al pubblico: il consumatore. Rendi il WWF l'obiettivo, non il manzo! Rifiutarsi di arrendersi o obbedire.

Come? Cattlemen - Ti supplico! Smetti di sederti lì, sofferenza passiva e educata. Il tuo futuro dipende dalle azioni che intraprendi oggi. Fai qualcosa di drammatico che ti farà passare il messaggio davanti alla tavola rotonda, ai funzionari eletti e alle teste di un giornalista scettico, direttamente al consumatore di cui l'NCBA è così preoccupato.

Ancora una volta, offro questo piccolo modesto suggerimento su come ottenere l'attenzione di tutta la nazione e iniziare una discussione a livello nazionale della tua situazione. Inizia un giro in bestiame lungo la strada principale delle città in tutto il paese. Guida il tuo bestiame fino al municipio o alla capitale dello stato. Mentre attraversi la città, la gente sarà molto sorpresa e curiosa, per non dire altro. Approfitta di questo distribuendo volantini che dicono loro perché lo stai facendo.

Ora che hai l'attenzione di tutti, racconta la tua storia. Tieni una conferenza stampa proprio lì, sui gradini del municipio o della capitale dello stato. In quella conferenza stampa, chiedi che le etichette "Paese di origine" siano apposte su tutti i prodotti a base di carne in modo che ogni consumatore possa essere sicuro di ottenere carne di manzo americana. Incredibilmente, anche l'NCBA si sta scaldando su questo problema, lamentandosi di dargli solo un suggerimento. NO! vinci solo quando è la legge.

In secondo luogo, esigere che il Dipartimento dell'Agricoltura respinga questo mito sostenibile e protegga il libero mercato americano che ha sempre fornito prodotti di qualità superiore.

Terzo, esporre gli imballatori per nome. Aiuta il consumatore americano a diventare il tuo alleato in ogni drogheria e steak house della nazione. Richiedi carne di manzo americana per gli americani! Metti pressione su Tyson, Cargill, JBS e National Beef. E già che ci sei, rivela gli altri traditori del tuo settore, inclusi McDonalds, Walmart, Target, Taco Bell, Wendy's Arby's Costco e altri che stanno usando, servendo o vendendo carne "sostenibile" di qualità inferiore mentre aiutano a distruggere i coltivatori americani. È una bugia patetica dire che questa politica è "orientata al consumatore". Conosci qualcuno che fa la spesa in un negozio di alimentari o si siede in un ristorante per ordinare carne di manzo e chiede "è sostenibile?" Quelli che pensano che non comprino carne bovina in primo luogo!

Soprattutto, chiama pubblicamente la National Cattlemen's Beef Association per tirare fuori la sua testa collettiva dalla sabbia e unirti a te prima che l'intera industria venga distrutta. Spiega il fatto che l'NCBA sta lavorando direttamente con il World Wildlife Fund, il quale ritiene che il consumo di carne bovina debba essere fermato per salvare la terra. Nelle tue conferenze stampa poni questa domanda all'NCBA: perché il WWF dovrebbe essere accolto in qualsiasi parte del tuo settore? Significa che possono distruggerti efficacemente dall'interno. Ed è esattamente quello che stanno facendo.

Riesci a immaginare l'impatto che ciò avrebbe se tu avessi cinque allevamenti di bestiame in cinque capitali, guidando direttamente verso le case di stato - il tutto alla stessa ora nello stesso giorno? Avrebbe attirato l'attenzione internazionale.

Ne dubiti? Bene, un paio di mesi fa gli agricoltori nei Paesi Bassi, di fronte ad alcune delle stesse oppressive normative sostenibili, hanno chiuso le strade nazionali con i loro trattori - due volte. La reazione del governo è stata quella di convocare una riunione di emergenza. Negli ultimi due mesi si sono verificati altri blocchi di trattori a Berlino, Germania e Dublino, Irlanda. Più di recente hanno guidato a Parigi, in Francia. Questa attività si sta diffondendo in tutta Europa da agricoltori disperati, proprio per le politiche che gli allevatori e gli agricoltori americani stanno vivendo. Il punto è prendere azioni drammatiche che indurranno il pubblico americano a vedere la tua lotta e schierarti dalla tua parte.

L'unico modo in cui i coltivatori e gli agricoltori di manzo americani possono sopravvivere è combattere. Se pensi che il mio suggerimento per un allevamento di bestiame sia troppo estremo, almeno prendi una lezione dagli attivisti fuori Shreveport. Los Angeles, dove centinaia di cittadini intorno al lago Caddo si stanno riversando nel municipio di Shreveport per impedire a quel governo della comunità di andare oltre i suoi confini per prendere il controllo della loro terra privata. O in Virginia, dove migliaia di cittadini stanno prendendo d'assalto le riunioni locali del governo della contea e della comunità per fermare un imponente imposizione di armi a livello statale pianificato dalla legislatura statale. Incredibilmente oltre il novantadue percento dei governi locali dello stato ha approvato risoluzioni che si dichiarano santuari del secondo emendamento.

Il punto è che per vincere devi presentarti, alzarti e parlare! Per sopravvivere, tutti i bovini devono salire in sella e diventare Paul Reveres dei nostri giorni. Ciò significa intraprendere un'azione diretta e creativa. Il futuro stesso della nostra nazione e la sua capacità di nutrirsi, pur rimanendo libero e forte, dipende dalle scelte che fai oggi.

La cosiddetta politica sostenibile non è un libero mercato. È un monopolio sanzionato dal governo che è poco meno di un'impresa criminale. Questa è una forza oscura e malvagia con un obiettivo unilaterale progettato per controllare o distruggere l'industria delle carni bovine.

Come ha detto l'allevatore martire LaVoy Finicum, importa come stai!

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
laura mcdonough

Preferisco il pollo e il tacchino, il montone, il maiale, meno il manzo, non importa quello che mangiano gli altri, non è di governo. affari xxxx. Il mio defunto zio e più tardi i suoi due figli hanno avviato un'attività di bestiame nel '47, poi i suoi figli hanno preso il sopravvento, si guadagnavano da vivere trasportando bestiame ai lotti di mangime nel Midwest per decenni, avevano una compagnia di camion. Le pecore e le capre possono essere colpite dopo il bestiame. Non consumo latticini ma altri che conosco lo fanno. Tutti mangiano quello che vogliono e possono permettersi. Persone incl. quelli in affari incl posti bistecche e ristoranti barbecue meglio difendere il loro... Per saperne di più »