Accenture e la Banca mondiale richiedono un ID universale globale

1984
Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: Tecnocrazia specifica un sistema di identificazione globale e universale che identificherà digitalmente ogni essere umano sulla terra. Eccone la prova ...

In un nuovo rapporto emessa in collaborazione con Accenture, la Banca Mondiale invita i governi a lavorare insieme per implementare soluzioni di gestione delle identità standardizzate ed economiche.

Una sinossi riporta che circa 1.8 miliardi di adulti in tutto il mondo attualmente non hanno alcun tipo di documentazione ufficiale. Ciò può escludere queste persone dall'accesso ai servizi essenziali e può anche causare serie difficoltà nell'identificazione transfrontaliera.

Tale problema è stato affrontato da Accenture in collaborazione con l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, che ha rilasciato carte d'identità biometriche sviluppate da Accenture alle popolazioni di sfollati in campi profughi in Tailandia, Sudan del Sude altrove. Le carte d'identità sono importanti per aiutare a garantire che i rifugiati possano avere accesso ai servizi e per tenere traccia delle popolazioni di rifugiati.

Inoltre, la natura delle distribuzioni ha richiesto una soluzione economicamente fattibile e ha dimostrato che le carte d'identità biometriche affidabili possono essere utilizzate in modo economico su larga scala. Offre speranza per le Nazioni Unite Obiettivo di sviluppo sostenibile di ottenere l'ID legale nelle mani di tutti nel mondo entro l'anno 2030 con l'iniziativa Identification for Development (ID4D).

 

Leggi la storia originale qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti