Tra COVID e scontri, New York lancia aggressivamente la Smart City Tech

Significare
Per favore, condividi questa storia!

Come un abile mago che ti fa guardare la sua mano destra mentre la mano sinistra esegue il "trucco", lo stato di New York sta lanciando 500,000 lampioni intelligenti che si collegano all'Internet of Things (IoT).

Secondo Smart Cities Dive

I lampioni installati saranno sul software Interact City di Signify, che consente ai leader locali di abbassare e illuminare le luci da remoto e monitorare centralmente le interruzioni e la manutenzione pianificata in tempo reale. Il sistema può quindi essere aggiornato per avere sensori con funzionalità come il monitoraggio ambientale e il rilevamento del rumore. [enfasi aggiunta]

In un eufemismo, l'articolo afferma "Le città stanno guardando agli aggiornamenti dei lampioni come un modo per portare avanti le loro visioni di città intelligenti". Più precisamente, avrebbe dovuto dare la colpa ai piedi dei tecnocrati all'interno di quelle città.

Le pandemie non li fermeranno. Le rivolte, il saccheggio e l'abbattimento di statue storiche non li fermeranno. In effetti, queste cose stanno aiutando a guidare le costruzioni di Smart City in questo modo. In particolare, secondo l'articolo, 

 … Un numero crescente di leader locali ha espresso interesse nell'utilizzo di lampioni intelligenti come mezzo per monitorare grandi radunis, nel tentativo di provare e prevenire la diffusione dell'infezione.

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti