L'ONU cerca il controllo sull'agricoltura, incolpa del riscaldamento globale

Wikimedia Commons, Leland Jackson
Ottenere il tuo Audio della Trinità giocatore pronto...
Per favore, condividi questa storia!

La carestia mondiale è quasi garantita poiché le Nazioni Unite incolpano l'agricoltura e l'allevamento di oltre un terzo delle cosiddette emissioni di gas serra e quindi cercano di imporre politiche per limitare tali emissioni. Limitare l'agricoltura e l'allevamento riduce il cibo vitale necessario per impedire l'estinzione degli esseri umani. L'ONU sta cercando di riorientare un investimento esistente di 18 trilioni di dollari per risolvere il problema alimentare.

Questo contenuto premium è riservato solo ai membri premium: dai un'occhiata!
Iscriviti Ora
Hai già un profilo? Accedi qui

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
7 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti