Blocchi di blocco peggiori della malattia, feriti più vulnerabili

Wikimedia Commons, Jimmywee
Per favore, condividi questa storia!
I blocchi sono politicamente motivati ​​e non hanno nulla a che fare con la scienza. Stanno causando un genocidio silenzioso in tutto il mondo consentendo il più grande trasferimento di ricchezza nella storia del mondo.

Questo è un articolo da leggere, deve pensare a uno che comprende pienamente Tecnocrazia e dittatura scientifica. Il colpo di stato della tecnocrazia è in pieno svolgimento, ma la consapevolezza generale sembra ancora lontana. Nel frattempo, tutti i settori della società vengono schiacciati e di conseguenza più persone muoiono. ⁃ TN Editor

https://youtu.be/3cjgicrA504

In un thread Twitter del 9 dicembre 2020,1 Michael P.Senger, avvocato e autore dell'articolo di settembre 2020,2 "China's Global Lockdown Propaganda Campaign", ha esaminato gli impatti in gran parte nascosti dei blocchi globali. Il video sopra riportato di Ivor Cummins esamina anche i dati che mostrano quanto siano stati "estremamente inefficaci" i blocchi.

Come ci si aspetterebbe, chiudere le attività per lunghi periodi di tempo porta le aziende a subire una riduzione del flusso di cassa dovuto alla mancanza di entrate. Nell'agosto 2020, ha riferito Bloomberg3 che più della metà di tutti i proprietari di piccole imprese temeva che le loro attività non sarebbero sopravvissute. Avevano ragione.

Secondo un rapporto sull'impatto economico del settembre 20204 di Yelp, 163,735 aziende statunitensi avevano chiuso i battenti al 31 agosto 2020 e di queste, il 60% - per un totale di 97,966 attività - erano chiusure permanenti.5 Come notato da Senger:6

"Che i 'leader' di tutto il mondo si siano trasformati in tiranni, credendo di avere il diritto di mandare in bancarotta i loro sudditi, è il male principale del blocco".

Il più grande trasferimento di ricchezza nella storia

In che modo chiudere le piccole imprese ma consentire ai grandi magazzini di rimanere aperti protegge la salute pubblica? Non c'è davvero nessuna rima o ragione per una tale decisione, se non quella di spostare la ricchezza dai piccoli proprietari di imprese private alle multinazionali.

Mentre gli americani della classe operaia sono stati costretti a presentare domanda di disoccupazione per decine di milioni, le prime cinque persone più ricche negli Stati Uniti hanno aumentato la loro ricchezza del 26% tra il 18 marzo e il 17 giugno 2020.7 Dall'inizio della pandemia, la ricchezza collettiva di 651 miliardari negli Stati Uniti è aumentata di oltre il 36% ($ 1 trilione).8 Il patrimonio di questi 651 miliardari è ora quasi il doppio di quello della ricchezza complessiva dei 165 milioni di americani meno ricchi.

Come notato da Frank Clemente, direttore esecutivo di Americans for Tax Fairness, "Mai prima d'ora l'America ha visto un tale accumulo di ricchezza in così poche mani".9

Lungi dall'essere il grande equalizzatore, COVID-19 è il più grande schema di trasferimento di ricchezza nella storia del mondo. In effetti, potresti anche chiamarlo per quello che è: furto di beni su larga scala da parte dei poveri e della classe media. Articolo del 14 dicembre 202010 in The Defender esamina chi ha beneficiato maggiormente delle misure pandemiche, dalle industrie finanziarie e tecnologiche ai settori farmaceutico e dell'intelligence militare.

Le imprese di proprietà di minoranze hanno subito il maggior successo

Secondo un articolo del 10 agosto 202011 di Forbes, le misure pandemiche avevano eliminato quasi la metà di tutte le piccole imprese di proprietà nera negli Stati Uniti entro la fine di aprile 2020. Cita i dati di un rapporto della Fed di New York,12 che ha rilevato che "le aziende di proprietà di neri avevano più del doppio delle probabilità di perdere tempo rispetto alle loro controparti bianche".

Mentre i dati rappresentativi a livello nazionale sulle piccole imprese hanno mostrato che la proprietà attiva delle imprese è scesa del 22% tra febbraio e aprile 2020, il numero di aziende di proprietà dei neri è diminuito del 41%. Il calo delle imprese di proprietà latina è stato del 32%; 26% di proprietà asiatica; e il 17% di proprietà di White. Secondo Forbes:13

“Allo stesso tempo, le aziende di proprietà nera, già eccitate da una grande recessione che le ha gravemente danneggiate, sono già entrate nella crisi con 'posizioni di cassa più deboli, rapporti bancari più deboli e carenze di finanziamento preesistenti.' "Anche le aziende nere più sane erano finanziariamente svantaggiate all'inizio del COVID-19", afferma il rapporto. "

Insicurezza alimentare a livelli sbalorditivi

A poche settimane dall'inizio della pandemia, gli americani erano in fila nei banchi alimentari. Un articolo del 12 aprile 202014 sul New York Times mostrava file lunghe miglia a Pittsburgh, Pennsylvania, Miami, Florida e altrove:

“In molte città, le file fuori dalle dispense alimentari sono diventate simboli lampanti di precarietà finanziaria, mostrando quanto velocemente la pandemia abbia devastato le finanze dei lavoratori.

A San Antonio, giovedì 10,000 famiglie hanno iniziato ad arrivare prima dell'alba in una sala riunioni di scambio ora chiusa per ricevere scatole di cibo. Normalmente, da 200 a 400 famiglie potrebbero presentarsi durante una normale distribuzione di cibo.

"È un'ondata di bisogno", ha detto Eric Cooper, presidente della San Antonio Food Bank. «Sono stati tutti lasciati andare. Non ci sono risparmi. Non c'è rallentamento nel loro bilancio familiare. I soldi sono finiti. Mostra solo quanto siano disperate le persone. ""

La situazione è più o meno la stessa in altri paesi. Un rapporto del 10 aprile 202015 dal Financial Times ha citato i risultati del sondaggio che mostrano che circa 3 milioni di britannici erano rimasti senza cibo ad un certo punto nelle tre settimane precedenti. Si stima che circa 1 milione di persone avesse già perso tutte le fonti di reddito.

Anna Taylor, direttrice esecutiva della Food Foundation nel Regno Unito, ha detto al Financial Times che c'è un "problema di povertà alimentare che non è stato affrontato" che ora sta diventando palesemente evidente - e sono trascorse poche settimane dall'inizio della pandemia. Siamo ormai a nove mesi di distanza ei governi di tutto il mondo chiedono di nuovo blocchi durante le vacanze invernali.

La salute mentale scivola via mentre la disperazione cresce

Anche il fatto che costringere le persone alla povertà avrà un effetto dannoso sulla loro salute mentale non è sorprendente. Un sondaggio canadese16 All'inizio di ottobre 2020 ha rilevato che il 22% dei canadesi ha sperimentato livelli di ansia elevati - quattro volte superiori al tasso di prepandemia - e il 13% ha riportato una grave depressione.

Negli Stati Uniti, un sondaggio dell'agosto 202017,18 dell'American Psychological Association ha rilevato che i gen-Z'er sono tra i più colpiti in questo senso, con giovani adulti di età compresa tra 18 e 23 anni che riferiscono i più alti livelli di stress e depressione.

Più di 7 su 10 in questa fascia di età hanno segnalato sintomi di depressione nelle due settimane precedenti l'indagine. Tra gli adolescenti di età compresa tra 13 e 17 anni, il 51% ha affermato che la pandemia rende impossibile pianificare il futuro. Il XNUMX% degli intervistati in età universitaria ha fatto eco a questa preoccupazione.

Con la disperazione arrivano i problemi legati alla droga e, secondo l'American Medical Association, l'epidemia di overdose di droga è notevolmente peggiorata e si è complicata quest'anno. "Più di 40 stati hanno segnalato aumenti della mortalità correlata agli oppioidi, nonché preoccupazioni in corso per coloro che soffrono di una malattia mentale o di un disturbo da uso di sostanze", ha riportato l'AMA in un breve problema19 aggiornato il 9 dicembre 2020.

Un elenco di notizie nazionali incluse nel brief dell'AMA20 includono segnalazioni di aumenti di arresti cardiaci correlati a overdose, picchi di fentanil da strada che hanno portato a migliaia di morti e un "drammatico aumento" di decessi illeciti da oppiacei. Picchi e numeri record di morti per overdose sono stati segnalati in Alabama, Arizona, Arkansas, California, Colorado, Delaware, Distretto di Columbia, Illinois, Florida e molti altri stati.

Giovani adulti che muoiono in numero maggiore del normale

Il fatto che le misure contro le pandemie stiano facendo più male che bene può essere visto anche nei dati dei Centers for Disease Control and Prevention21,22 mostrando che, rispetto agli anni precedenti, le morti in eccesso tra i 25-44enni sono aumentate di un notevole 26.5%, anche se questa fascia di età rappresenta meno del 3% dei decessi correlati a COVID-19.

Per dirla senza mezzi termini, nei nostri sforzi fuorvianti per evitare che gli anziani e gli immunocompromessi muoiano a causa del COVID-19, stiamo sacrificando le persone che sono nel fiore degli anni. Come notato da Senger:23

“Per CDC, nonostante i test PCR di massa e falsi positivi sproporzionati, almeno 100,947 morti in eccesso nel 2020 non erano nemmeno collegate a COVID-19 A TUTTI. In altre parole, oltre 100,000 americani sono stati uccisi quest'anno dal loro PROPRIO GOVERNO ".

Bambini portati a soffrire in innumerevoli modi

Gli abusi sui minori, nel frattempo, hanno meno probabilità di essere rilevati e denunciati grazie alla scuola virtuale. Come notato da Human Rights Watch:31

“Più di 1.5 miliardi di studenti non vanno a scuola. È probabile che la diffusa perdita di posti di lavoro e di reddito e l'insicurezza economica tra le famiglie aumentino i tassi di lavoro minorile, sfruttamento sessuale, gravidanze adolescenziali e matrimoni precoci.

Le sollecitazioni sulle famiglie, in particolare quelle che vivono in quarantena e blocchi, stanno aumentando l'incidenza della violenza domestica ... "I rischi per i bambini posti dalla crisi COVID-19 sono enormi", ha affermato Jo Becker, direttrice per la difesa dei diritti dei bambini di Human Rights Watch ...

È meno probabile che gli abusi sui minori vengano rilevati durante la crisi del COVID-19, poiché le agenzie di protezione dei bambini hanno ridotto il monitoraggio per evitare la diffusione del virus e gli insegnanti sono meno in grado di rilevare i segni di maltrattamenti con le scuole chiuse ".

Ci sono segni di un aumento degli abusi sui minori, incluso uno studio britannico32 che ha rilevato uno scioccante aumento del 1,493% dell'incidenza di traumi cranici violenti tra i bambini durante il primo mese di blocco, rispetto allo stesso periodo dei tre anni precedenti.

I bambini corrono anche il rischio di restare indietro socialmente e di sviluppo, anche se non sono esposti ad abusi diretti. Nel novembre 2020, The Guardian ha riferito che molti bambini stanno regredendo mentalmente e fisicamente a causa dei blocchi.33

Il Washington Post ha riferito34 il divario nel rendimento scolastico si è ampliato negli Stati Uniti e quest'anno l'alfabetizzazione precoce tra gli asili ha visto un netto calo.

Secondo The Economist,35 I bambini americani di età superiore ai 10 anni hanno dimezzato l'attività fisica durante il blocco, trascorrendo la maggior parte del tempo giocando ai videogiochi e mangiando cibo spazzatura. In effetti, la chiusura di parchi e spiagge insieme a piccole imprese e scuole è stata senza dubbio tra le misure pandemiche più ignoranti e distruttive di tutte.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

10 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
DawnieR

La (a) INFLUENZA NON è una MALATTIA !!! Quindi, per favore, smettila di chiamarlo così !! Smettila di ridefinire la REALTÀ, come stanno facendo gli uomini di sinistra. Hanno dato parole TUTTE NUOVE DEFINIZIONI. NO!!

Corona Coronata

"Blocchi di blocco peggiori della malattia, feriti più vulnerabili" Questo era il piano, e quando ti dicono che i vaccini cercano di proteggere i più vulnerabili, pensa il contrario ...

Ultima modifica 1 anno fa di Corona Coronata