L'influenza è "misteriosamente" svanita nel nulla

Per favore, condividi questa storia!
I tecnocrati hanno abilmente nascosto praticamente tutti i dati sull'influenza stagionale, classificando la maggior parte come COVID e semplicemente non riportando il resto. I tecnocrati non hanno limiti etici nel corrompere i dati per i propri fini. Questa potrebbe essere la più grande frode di dati nella storia.

Il 3 novembre ho riferito che il file CDC mapperà COVID-19 ma sospende il monitoraggio dell'influenza . Questo è stato un segnale globale per mostrare un numero enorme di "casi" COVID mentre scomparivano i casi di influenza stagionale. ⁃ TN Editor

Una delle caratteristiche più bizzarre della presunta "pandemia globale" del COVID-19 è stata la misteriosa scomparsa dell'influenza stagionale nella tenuta dei registri medici e sanitari. È come se l'influenza fosse appena svanita nel nulla dopo essere stata il virus respiratorio stagionale perenne più comune.

A quanto pare, i casi di influenza stagionale registrati sono letteralmente precipitati del 98% in tutto il mondo.

Questo improbabile fenomeno ha portato diversi esperti a chiedere: "Covid ha ucciso l'influenza?"

“L'atto di scomparsa è iniziato quando il Covid-19 è arrivato verso la fine della nostra stagione influenzale a marzo. E la rapidità con cui i tassi sono precipitati può essere osservata nei dati di "sorveglianza" raccolti dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ", segnalati il Daily Mail del Regno Unito.

Portavoce dell'OMS, La dottoressa Sylvie Briand, ha recentemente affermato durante una conferenza stampa che "letteralmente non c'era quasi nessuna influenza nell'emisfero meridionale" del pianeta Terra nel 2020, ma non ha fornito una spiegazione reale del perché. Ha poi continuato ad estendere questo pensiero magico dicendo: "Speriamo che la situazione sia la stessa nell'emisfero settentrionale".

Veramente straordinario scienza dagli esperti sanitari dell'OMS.

All'inizio di dicembre, il notiziario della California meridionale KUSI ha lanciato l'allarme che ha richiesto un audit delle statistiche COVID nella loro regione ...

SAN DIEGO (KUSI) - I casi di COVID-19 continuano ad aumentare in tutta la California e qui nella contea di San Diego, ma i casi di influenza rimangono estremamente bassi rispetto a questa volta negli anni precedenti.

Siamo in piena stagione influenzale, ma i dati della contea di San Diego per le infezioni influenzali mostrano solo 36 casi segnalati finora quest'anno. Carl DeMaio ha twittato questa rivelazione scioccante, confrontandola con questa volta in altri anni dicendo: "In un anno tipico otteniamo in media oltre 17,073!"

 

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
DawnieR

L'avevo fatto notare l'ULTIMA primavera !!

Corona Coronata

"L'influenza è" misteriosamente "svanita nel nulla" Non è affatto misterioso. I grandi vaccini di Bill Gates lo hanno fatto. Anche il co $ hit potrebbe svanire molto rapidamente. Adesso è il momento di fare quello che ti viene detto di fare ...
[Ironia spenta]

Ultima modifica 1 anno fa di Corona Coronata
gracchia

Questo è lo stesso BS che hanno ottenuto con l'H1N1 nel 2009. CDC ha interrotto i test per l'influenza regolare a luglio e ha chiamato tutto H1N1 per aumentare la paura, i numeri e vendere il vaccino accelerato. Ovviamente raramente si sente parlare di AUMENTO DEL 700% DEGLI ERRORI IN TUTTI E 3 I TRIMESTER causati dalla prima somministrazione di vaccini a donne incinte. Che dire dei 1300 bambini nel Regno Unito che hanno contratto narcolessia e cataplessia da H1N1 a causa dell'adiuvante dello squalene? utilizzato anche nei colpi sperimentali di antrace dati ai soldati che hanno la sindrome della guerra del Golfo [alcuni... Per saperne di più »

Anne

Alcune delle persone risultate positive al covid19 questo inverno potrebbero effettivamente avere un'influenza stagionale. E sospetto che qualcuno che ha un comune raffreddore possa anche risultare positivo al cv19. Recentemente ho sentito che la cola al cacao è risultata positiva al cv19. E possiamo stare tranquilli che nonostante i colpi covid19 che sono stati dati da sempre. Viene ancora costantemente segnalato ovunque guardo un aumento dei casi di infezione da covid19 positivi, ricoveri e decessi. Alcuni di quei casi "covid19" possono essere polmonite batterica o qualche altro tipo di polmonite o persino tubercolosi come ho sentito... Per saperne di più »

ddanancyaofel

Tutti quelli che conosco che hanno avuto l'influenza quest'anno (2021) sono stati PI MALATI di quando avevano il COVID. Orribili attacchi di tosse. Febbre. Dolori al corpo. Dolore al petto. 5 su 7 so che erano malati di influenza sono stati COMPLETAMENTE vaccinati con Moderna o Pfzier, ma NON con il vaccino antinfluenzale. I 2 che NON erano stati vaccinati con vaccinazione antinfluenzale o con covid erano MENO malati degli altri. Interessante. Ognuno è diverso. Non contro i vaccini, ma contro la disinformazione che ci viene data. Niente ha più senso. Sta succedendo qualcosa di molto strano e sinistro. Globalmente. Forse per preparare le persone... Per saperne di più »