Contea di Sacramento arrestata per l'uso illegale dei lettori di targhe

Per favore, condividi questa storia!
La mentalità di Technocrat è che la tecnologia può risolvere qualsiasi problema ma ha zero buon senso, nessun rispetto per la legge e nessun senso di responsabilità costituzionale per la privacy personale. I dipartimenti di polizia di tutta la nazione stanno raccogliendo dati di targa su base regolare. ⁃ Editor TN

Il programma di monitoraggio della targa, che l'ACLU ci ha avvertito di, scatta foto delle targhe quando le macchine sono attaccate per farsi strada tra i pali del telefono e le macchine della polizia, consentendo ai funzionari di tracciare la posizione dei veicoli. Gli investigatori di frodi sul benessere che lavorano con il Dipartimento di assistenza umana (DHA) della Contea di Sacramento pagano $ 5,000 all'anno per l'accesso al database dei lettori di targhe per tracciare i beneficiari di sospetti sospetti di frode. Neanche questo è nuovo: lo fanno da 2016.

Non è immediatamente chiaro cosa gli investigatori del benessere sperano persino di fare con le informazioni che scoprono rintracciando le targhe, ma il Sacramento Beeriferisce che il DHA ha avuto accesso ai dati più di mille volte in due anni.

La Electronic Frontier Foundation rivelato questa sorveglianza due settimane fa, sottolineando che sotto legge della California i dati della targa non possono essere raccolti senza una politica sulla privacy che "sia coerente con il rispetto della privacy delle persone e delle libertà civili". Fino a quando il FEP non li ha definiti, il DHA non aveva una tale politica. Ora ne hanno messo in atto uno per garantire che gli investigatori potessero giustificare le loro richieste per i dati di tracciamento della targa.

La legge della California è cristallina: qualsiasi entità, comprese le agenzie governative, che accede ai dati raccolti dai lettori di targhe automatizzati (ALPRS) deve implementare una politica sulla privacy e sull'utilizzo. Questa politica deve garantire che tutti gli usi di queste informazioni sensibili "siano coerenti con il rispetto della privacy e delle libertà civili delle persone". La politica deve includere un processo di audit periodici e ogni volta che i dati vengono cercati, deve essere registrato uno scopo della ricerca .

Da giugno 2016 a luglio 2018, il Dipartimento di assistenza umana (DHA) della Contea di Sacramento non ha rispettato questi requisiti legali di base, secondo documenti ottenuto da EFF attraverso il California Public Records Act.

La contea ha permesso 22 dipendenti lavorando in dipartimento frodi assistenziali per cercare i dati ALPR raccolti da altre agenzie e società private più di 1,000 volte senza nessuna di queste misure di responsabilità obbligatoria. Nessuna politica è stata scritta o pubblicata online, come richiesto dalla legge. Non sono stati condotti audit. Gli scopi delle ricerche di dati ALPR non sono stati registrati in base ai registri.

ALPRs sono sistemi di telecamere ad alta velocità che catturano immagini di targhe di veicoli che passano in vista. I sistemi convertono le targhe in numeri e lettere leggibili da una macchina, allegano l'ora, la data e le coordinate GPS e caricano le informazioni in un database di ricerca che può essere utilizzato per stabilire percorsi di viaggio di conducenti e visitatori in determinate località. La tecnologia ALPR raccoglie dati su tutti i veicoli, indipendentemente dal fatto che siano collegati ad attività criminali.

Perché DHA gestisce le indagini sulle frodi del welfare, è molto probabile che i dati siano stati utilizzati per spiare gli schemi di viaggio dei buoni pasto e di altri beneficiari, vale a dire soprattutto persone al di sotto della soglia di povertà e sproporzionatamente afroamericano. Tuttavia, alcuni dipendenti DHA hanno utilizzato il "sorveglianza"Nel database ALPR, che consente all'utente di visualizzare le targhe e altre informazioni su ogni singolo veicolo che ha visitato un determinato luogo, indipendentemente dal fatto che fossero destinatari di vantaggi.

DHA non gestisce le proprie telecamere ALPR e accede invece ai dati raccolti da altre entità condivise attraverso un sistema chiamato LEARN gestito dalla società privata Vigilant Solutions. Dalla primavera EFF e Muckrock hanno presentato richieste di documenti pubblici in tutto il paese ai clienti di Vigilant Solutions - agenzie pubbliche - per rivelare chi condivide i dati con chi. Finora abbiamo identificato le agenzie 19 che condividono dati con DHA—soprattutto in California, ma anche agenzie in altri stati come il Dipartimento di polizia di Cedar Rapids nello Iowa e nel Dipartimento di polizia di Austin in Texas.

Per dare un'idea della portata di questi dati: DHA ha avuto accesso ai dati raccolti dal Ufficio dello sceriffo della contea di Sacramento di Dipartimento di polizia di Sacramento, un milione 196 combinato licenza piastra scansioni in 2016-2017. Vigilant Solutions offre anche miliardi di scansioni della targa raccolti da operatori commerciali, come conducenti di camionisti.

I registri mostrano che il 22 dipendenti—Tutti gli investigatori criminali o gli assistenti investigativi — nella Divisione Integrità del Programma DHA hanno avuto accesso ai dati ALPR attraverso il sistema LEARN di Vigilant Solutions in occasioni 1,110 tra giugno 2016 e luglio 2018. Alcuni dipendenti hanno eseguito una sola ricerca, mentre altri hanno eseguito più di 100. Un dipendente ha eseguito ricerche 214 nel corso di 20 mesi.

Nelle e-mail e nelle telefonate con EFF, i funzionari DHA hanno riconosciuto che l'agenzia non sapeva che come "utente finale" aveva alcun obbligo legale riguardo all'uso dei dati ALPR. Dopo aver ricevuto la nostra richiesta, l'agenzia ha trascorso una settimana a creare una politica e poi lo ha caricato sul suo sito web. La politica ora include un processo per gli audit mensili.

EFF ottenuto contratti di fatture tra DHA e Vigilant Solutions che mostrano che la contea ha pagato un po 'più di $ 10,000 per l'accesso ai dati, aggirando la procedura di offerta competitiva. DHA anche ha firmato un accordo vietando all'agenzia di parlare con i media del programma ALPR senza il permesso scritto di Vigilant Solutions. L'agenzia ha inoltre concordato di non utilizzare le informazioni su Vigilant Solutions "in qualsiasi modo denigratorio".

L'uso di potenti dati ALPR è sproporzionato rispetto alla necessità. Come funzionari del Sacramento DHA riconosciuto in 2013: "la percentuale di casi di frode è statisticamente bassa". In 2012, il DHA ha riscontrato frodi riscontrate solo nel.% 02 di tutti i casi di welfare o 500 dei referral di frode circa 8,000 (su quasi 200,000 che ricevono assistenza a Sacramento).

L'EFF chiede alla contea di Sacramento di annullare immediatamente questo programma e avviare un'indagine interna per determinare la misura in cui sono state violate la privacy e le libertà civili e quali misure disciplinari sono appropriate per il mancato rispetto della legge statale.

Il Consiglio delle autorità di vigilanza della contea di Sacramento dovrebbe inoltre approvare un'ordinanza che impone che tutte le acquisizioni di tecnologie di sorveglianza e le relative politiche di utilizzo vengano prese per un pieno voto pubblico prima di essere approvate. Altri governi locali nella regione hanno già approvato tali ordinanze, tra cui Contea di Santa Clara e le città di OaklandBerkeleyDavis.

La contea potrebbe ritenere che sia una priorità indagare le persone per aver infranto le regole del welfare, ma deve anche rendere responsabile il proprio dipartimento quando infrange anche la legge.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti