La Carolina del Sud propone una legge per rendere illegale la richiesta dello status di Vax

Foto del Dipartimento della Difesa di EJ Hersom
Per favore, condividi questa storia!
I legislatori della Carolina del Sud sono elogiati nella loro applicazione della legislazione per fermare l'apartheid nel loro stato. Ciò dimostra che gli stati hanno il potere di ignorare i mandati e i dettami esterni del governo federale e dell'industria. I tecnocrati medici digrigneranno i denti per questo poiché li costringerà a tornare all'assistenza sanitaria legittima. ⁃ Editore TN

Una nuova proposta Carolina del Sud la legge renderebbe illegale per alcune istituzioni chiedere a una persona il loro COVID-19 stato vaccinale.

"Il governo non ha spazio per costringerti o dirti di fare la vaccinazione o minacciare il tuo sostentamento se non lo fai", ha detto il rappresentante statale William Chumley, co-sponsor del disegno di legge, noto come H.4848.

Secondo il testo del disegno di legge.

"La Carolina del Sud non voleva entrare in questa lotta", ha detto Chumley ai media locali. "Ci è stato portato dal governo federale".

Il disegno di legge è attualmente in discussione in una commissione della Camera di Stato.

I legislatori che hanno sponsorizzato il disegno di legge hanno affermato di sostenere la misura perché può fungere da baluardo contro la coercizione del governo.

"Si tratta di proteggere le persone dall'essere costrette o costrette a ricevere un vaccino per motivi di lavoro, ammissione alle scuole o servizi governativi", ha detto il rappresentante statale Wayne Long, un repubblicano Canale 2 Notizie.

“Ricevo telefonate da persone letteralmente ogni settimana che implorano il legislatore di intraprendere qualche tipo di azione per proteggere i diritti delle persone, per proteggere la loro privacy e per impedire loro di essere costretti o costretti a ottenere un vaccino che francamente non vogliono ottenere ”, ha aggiunto Long. "E anche per le persone che hanno ottenuto il vaccino, ho parlato con molti di loro, è davvero un problema di privacy".

L'avvocato del diritto del lavoro della Carolina del Sud Jeremy Summerlin ha detto ai media locali che crede che il disegno di legge sarebbe molto difficile da attuare.

"Metti i datori di lavoro in una posizione impossibile", ha osservato Summerlin. "Ora hai una (proposta) legge statale che dice che se lo chiedi e cerchi di rispettare la legge federale, allora andrai in prigione", ha aggiunto.

"E se chiedi al tuo collega del loro stato di vaccinazione e stai solo conversando?" Egli ha detto. “E se fossi un'infermiera e lo chiedessi a una collega infermiera? Vuoi che le forze dell'ordine locali entrino e li arrestino a causa di questa legge?"

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
fresnoman4man

Penso che questa legge proteggerebbe la gente dall'essere intimata dall'essere negato l'accesso a luoghi e servizi sulla base di un'iniezione sperimentale che non è né sicura né efficace. Non vedo perché qualcuno consideri questa legge un problema da far rispettare alle istituzioni o alle imprese che attualmente denigrano coloro che rifiutano che la loro salute venga compromessa dalla mano pesante del governo a tutti i livelli.

Anne

Cerco di non preoccuparmi troppo per i malfattori in questi giorni. Alla fine mi sono reso conto in questi ultimi due anni che ci saranno sempre nemici e avversità da affrontare. Il meglio che si può fare è confidare e obbedire a Dio e mantenere le Sue promesse. Mi fermo sul Salmo 91 e su ogni promessa di liberazione temporale ed eterna che Dio offre.

gregory alan johnson

L'Health Insurance Portability and Accountability Act non è una protezione federale dello stato medico che dovrebbe essere solo tra il paziente e il suo medico/professionista medico?

elle

"Metti i datori di lavoro in una posizione impossibile", ha osservato Summerlin. "Ora hai una (proposta) legge statale che dice che se lo chiedi e cerchi di rispettare la legge federale, allora andrai in prigione", Nessuno ha MAI chiesto della mia cartella clinica o del mio stato di vaccinazione PRIMA i federali hanno imposto il loro culto totalitario del covid. Perché dovrebbero? Non c'è altro motivo ora che i federali lo richiedano. Esatto, chissà che un datore di lavoro non lo stia chiedendo? Ci sono scartoffie da compilare? C'è un foglio di accesso al lavoro? C'è una forza di polizia covid di cui non sono a conoscenza... Per saperne di più »

Ultima modifica 3 mesi fa di elle