L'India riconosce la schiavitù del carbonio come una nuova ondata di colonizzazione

Gli inglesi sbarcarono per la prima volta in India a Surat per scopi commerciali. (Foto: Wikipedia Commons)
Per favore, condividi questa storia!
La moderna tecnocrazia è globale e quindi mentre cerca di riformare tutti, ovunque, le persone di tutto il mondo stanno reagendo e lanciando l'allarme all'interno dei propri contesti culturali e religiosi. La tecnocrazia non rispetta i confini nazionali, la religione, la cultura, la filosofia o la tradizione. Schiaccerà e controllerà tutti sul suo cammino.

L'India è particolarmente sensibile alla colonizzazione perché la sua storia è piena di conflitti brutali con altre nazioni che hanno cercato di dominarla e controllarla. L'India si è finalmente liberata del dominio coloniale britannico nel 1950 e successivamente ha ottenuto la propria indipendenza. Ovviamente, Vandana Shiva non parla per tutti gli indiani, ma vede chiaramente che la sua cultura e religione sono attaccate da un'élite globale. Editor TN

Vandana Shiva è una mente brillante che chiede agli abitanti della Terra di unirsi contro le forze che minacciano di distruggere il pianeta, in parte attraverso una nuova ondata di colonizzazione in nome della sostenibilità.

Il miliardario della tecnologia Bill Gates, ora il più grande proprietario di terreni agricoli negli Stati Uniti,1 è alla radice del problema, spingendo la tecnologia come unico meccanismo per salvare il mondo, negando così soluzioni reali. Questo percorso non è casuale, ma attentamente orchestrato per accumulare ricchezza, potere e controllo, rendendo tutti sottomessi tranne l'élite.

Nella mia intervista con Vandana Shiva, Ph.D., ha parlato di Gates Ag One,2 che ha sede a St. Louis, Missouri, dove ha anche sede la Monsanto.

“Gates Ag One è un [tipo di] agricoltura per il mondo intero, organizzata dall'alto verso il basso. Ne ha scritto. Ne abbiamo un'intera sezione nel nostro nuovo rapporto,3 'Porte a un impero globale'”, ha detto. Ciò include l'agricoltura digitale, in cui gli agricoltori vengono sorvegliati ed estratti per i loro dati agricoli, che vengono poi riconfezionati e rivenduti loro.

Il nuovo libro di Bill Gates è "spazzatura"

Nel suddetto podcast Under the Skin con Russel Brand, Shiva prende di mira il libro di Gates "Come evitare un disastro climatico: le soluzioni che abbiamo e le scoperte di cui abbiamo bisogno", che è stato pubblicato nel febbraio 2021.4 - chiamandolo "spazzatura:"5

“Solo per caso stavo leggendo la spazzatura nel nuovo libro di Bill Gates. Normalmente non leggo la spazzatura, ma quando vogliono essere governanti attraverso la spazzatura, la leggo. Ed è adorabile perché dice che i gas serra degli allevamenti intensivi non sono dovuti agli allevamenti intensivi e alla messa in prigione degli animali... è perché le mucche erano il problema. Avevano quattro stomaci e i quattro stomaci fanno il metano”.

Il motivo per cui le mucche entrano operazioni di alimentazione animale concentrate (CAFO) emettono metano che puzza è perché sono nutriti con una dieta innaturale di cereali e collocati in quartieri affollati. Non è un fenomeno naturale. È fatto dall'uomo. "Cammini dietro una buona mucca su un pascolo, lei non puzza", ha detto Shiva.6

La forte raccomandazione a sostituire il manzo con carne finta è fatto anche nel libro di Gates7 — un altro esempio di sostituzione di un alimento intero e naturale con qualcosa di ingegnerizzato, pesantemente elaborato e falso. Tutto nasce da un tema esagerato di arroganza e dal desiderio di ricolonizzazione e di un impero globale.

L'idea è quella di implicare o creare l'ambiente in cui la sopravvivenza non è possibile senza la tecnologia. "È una negazione della ricchezza delle conoscenze e delle pratiche agroecologiche che stanno risorgendo in tutto il mondo", secondo uno dei rapporti di Navdanya.8

Shiva ha fondato Navdanya, un'organizzazione senza scopo di lucro che promuove la biodiversità, l'agricoltura biologica e il risparmio di semi, nel 1994. Ha anche viaggiato in tutto il mondo per mettere in guardia altri paesi, inclusa l'Africa, sui piani per spostare gli agricoltori rurali in modo che gli investitori possano trasformare la terra in fattorie industriali da esportare le merci.

Il libro di Gates parla dell'eliminazione di tradizioni agricole secolari, che Shiva crede debbano essere protette. Parlando con Brand, Shiva ha detto:9

“Egli [Gates] ha messo l'aratro indiano che esiste da 10,000 anni e dice che questa tecnologia primitiva deve sparire. Chiamo questo, come tecnologia del futuro, una partnership tra i nostri corpi, il corpo della Terra e il corpo degli animali - rendendoci conto che non siamo padroni ma siamo lì per servire attraverso quello che Gandhi chiamava lavoro del pane, il lavoro di il nostro corpo al servizio della Terra, al servizio della comunità.

Quindi siamo sicuramente in un momento epico in cui tutto ciò che è sbagliato sta ricevendo una nuova vita proprio nel momento in cui il mondo si stava svegliando... penso che questo stia accadendo... a causa dell'arroganza... abbiamo distrutto ogni diritto internazionale, abbiamo ha distrutto tutta la democrazia, abbiamo bloccato le persone nella paura... sai, l'impero britannico aveva quell'arroganza". 

Rompere il sacro rapporto con il cibo

L'industrializzazione ha iniziato il processo di interruzione dei legami secolari degli esseri umani con il loro cibo e la terra su cui è cresciuto. "Ora, con la digitalizzazione", ha detto Shiva, "vorrebbero finirla per sempre".10 I giganti della tecnologia, nel tentativo di portare a casa l'agricoltura digitale, stanno lavorando per ridurre la vita al software11 mentre avanzano i sistemi di sorveglianza digitale.

Finora, l'organizzazione di Shiva è riuscita a impedire a Gates di introdurre una startup di sorveglianza dei semi, in cui agli agricoltori non sarebbe stato permesso di coltivare semi se non approvati dal sistema di sorveglianza di Gates. Il data mining, dice Shiva, è necessario perché in realtà non conoscono l'agricoltura.

Questo è il motivo per cui Gates finanzia le attività di polizia degli agricoltori. Ha bisogno di estrarre i loro dati per imparare come si fa effettivamente l'agricoltura. Nel contrastare i tentativi dei giganti della tecnologia di rimuovere la sacra relazione degli umani con il cibo, Shiva afferma che possiamo reagire ricordando e concentrandoci su alcuni principi essenziali:12

  • Il cibo è la valuta della vita
  • Il dovere più alto è crescere e dare cibo in abbondanza
  • Il peggior peccato è lasciare che qualcuno soffra la fame nel tuo quartiere, non coltivare cibo e, peggio ancora, vendere cibo scadente

"Dobbiamo portare al centro della nostra vita quotidiana i rituali che rendono la vita sacra", ha detto Shiva. “Il nostro respiro... il respiro è ciò che ci connette al mondo... l'acqua ci connette al mondo. Il cibo ci connette al mondo”.13

Assurdità 'Net Zero'

Gates ha dichiarato che il raggiungimento di emissioni "zero nette" sarà la "cosa più sorprendente che l'umanità abbia mai fatto".14 Entro il 2030, sta spingendo per cambiamenti drastici e fondamentali, incluso il consumo diffuso di carne finta, l'adozione dell'energia nucleare di prossima generazione e la coltivazione di un fungo come nuovo tipo di proteina nutritiva.15

La scadenza fissata da Gates per raggiungere le emissioni nette zero è il 2050,16 probabilmente perché vuole realizzare il suo visione globale durante la sua vita. Ma secondo Shiva, per costringere il mondo ad accettare questo nuovo sistema alimentare e agricolo, si stanno creando nuove condizioni attraverso soluzioni "basate sulla natura" net zero. Il rapporto di Navdanya, "Earth Democracy: Connecting Rights of Mother Earth to Human Rights and Well-Being of All", spiega:17

“Se 'nutrire il mondo' attraverso prodotti chimici e varietà nane allevate per i prodotti chimici era la falsa narrativa creata per imporre la Rivoluzione Verde, la nuova falsa narrativa è 'sostenibilità' e 'salvare il pianeta'. Nel nuovo mondo 'net zero', gli agricoltori non saranno rispettati e premiati come custodi della terra e caregiver, come Annadatas, i fornitori del nostro cibo e della nostra salute.

Non verrà loro pagato un prezzo equo e giusto per coltivare cibo sano attraverso processi ecologici, che proteggono e rigenerano i sistemi agricoli nel loro insieme.

Saranno pagati per l'estrazione lineare di frammenti delle funzioni ecologiche del sistema, che possono essere legati alla nuova soluzione del falso clima 'net zero' basata su un falso calcolo, una falsa scienza che consente emissioni continue mentre prende il controllo della terra degli indigeni persone e piccoli agricoltori.

"Net Zero" è una nuova strategia per sbarazzarsi dei piccoli agricoltori prima attraverso "agricoltura digitale" e "agricoltura senza agricoltori" e poi attraverso l'onere di una falsa contabilità del carbonio.

Le compensazioni di carbonio e il nuovo trucco contabile dello "zero netto" non significano emissioni zero. Significa che i ricchi inquinatori continueranno a inquinare e accaparrarsi anche la terra e le risorse di coloro che non hanno inquinato – popolazioni indigene e piccoli agricoltori – per compensare il carbonio”.

Gates ha già alluso a questo doppio standard rispondendo a coloro che lo criticavano per l'ipocrisia di essere lui stesso un serio inquinatore, con una villa di 66,000 piedi quadrati, un jet privato, 242,000 acri di terreni agricoli e investimenti in industrie dipendenti dai combustibili fossili come come compagnie aeree, macchinari pesanti e automobili.18

Questo inquinamento è accettabile, ha detto Gates, perché "sto compensando le mie emissioni di carbonio acquistando carburante per aviazione pulito e finanziando la cattura del carbonio e finanziando progetti di edilizia abitativa a basso costo per utilizzare l'elettricità anziché il gas naturale".19

Colonizzazione del carbonio e schiavitù del carbonio

La colonizzazione del carbonio e la schiavitù del carbonio sono due termini usati per spiegare la realtà dietro il commercio del carbonio, che viene considerato da Big Tech come la prossima grande opportunità, afferma Shiva.20 Il commercio di carbonio si riferisce all'acquisto e alla vendita di crediti che consentono a un'azienda di emettere una certa quantità di anidride carbonica,21 ma acquistando crediti da chi non inquina, l'industria può continuare a inquinare.

tecnocrazia è anche un sistema economico basato sulle risorse, motivo per cui il World Economic Forum parla di creazione di “finanza digitale sostenibile”,22 un'economia basata sul carbonio e lo scambio di crediti di carbonio.23

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
James Devassy

L'India è completamente distrutta dall'IMF e dalla WB hanno fatto teorie dal 1985● WB è stata trasferita il loro dipendente in pensione dr.Manmohan sibgh in india attraverso Rajya sabha•• Miliardi di studenti stanno affrontando i problemi con
ACQUA+
SETTORE OLIO+
FIUMI+
ELETTRICITÀ+
VIA FERROVIARIA +
STRADE+
PORTI MARITTIMI+
PORTI AEREI+
BANCHE+
ASSISTENZA SANITARIA+
Privatizzazione e Obbligatoria
SCHEDE BIOMETRICHE●●

Wisenox

Il mito del carbonio ha solo lo scopo di fornire una giustificazione all'umanità per essere il nemico. Le vere molecole problematiche sono i PFC creati dal loro incessante uso di alluminio. Dall'EPA "CF4 e C2F6 hanno potenziali di riscaldamento globale (GWP) di 6,500 e 9,200 volte più forti dell'anidride carbonica (CO2) e della durata atmosferica di oltre 10,000 anni". Il potenziale di riscaldamento globale non ha impedito alle élite di utilizzare l'alluminio per esplorare lo spazio, vendere pesticidi o trattare l'acqua. E quando la tossicità ti darà l'Alzheimer, o qualche forma di cancro, le élite saranno lì per curarti con la loro grande truffa farmaceutica.... Per saperne di più »