Oxford: "Non ci sono prove scientifiche per la regola dei due metri COVID"

Per favore, condividi questa storia!
In realtà non esiste una vera prova scientifica che l'allontanamento sociale o l'uso di maschere facciano la diffusione di COVID. Ciò non ha dissuaso i tecnocrati dal far girare la pseudo-scienza al contrario, e chiamarla vera scienza. Queste frodi scientifiche devono essere esposte ed eliminate. ⁃ Editor TN

Mentre altri paesi e società stanno tornando alla vita come di consueto, in Gran Bretagna, la follia di allontanamento sociale continua. Per qualsiasi motivo, i funzionari del governo del Regno Unito sembrano disperati di aggrapparsi alla crisi e di imporre ogni settimana nuove restrizioni che sono veramente efficaci solo in una cosa: ostacolare gli affari e il commercio.

Il Primo Ministro Boris Johnson rimane confuso sul problema, e per qualche motivo non riesco a lasciar andare completamente la sacra "regola dei due metri".

È diventata una farsa di proporzioni storiche. Come regola generale, il governo ha resistito a qualsiasi richiesta delle aziende di ridurre il limite arbitrario del governo da 2 metri a 1 metro. Ciò avrebbe notevolmente aiutato le aziende a evitare costose normative in materia di salute e sicurezza e a riaprire quest'estate.

Mentre il governo e il suo team scientifico vanno avanti e indietro, l'economia continua a crollare e la disoccupazione sta crescendo a spirale.

Nel frattempo, gli scienziati del decantato comitato di esperti noto come "SAGE" (gruppo di consulenza scientifica per le emergenze), sono impegnati a inviare avvisi ai ministri che il pubblico dovrà indossare maschere e anche "ridurre al minimo il loro tempo insieme" se si siedono vicino a 2 metri di distanza.

Ormai è già noto in base ai dati reali e all'esperienza dei paesi europei - che il virus era stagionale e ha già "lasciato l'edificio" e che l'unico demografico che fosse mai stato a rischio serio erano le persone anziane con comorbidità croniche e, più specificamente, quelli che risiedono in case di cura.

Perché i funzionari del governo britannico continuano a resistere alle rilassanti misure di allontanamento sociale? Questo è diventato una sorta di elaborato esercizio politico per salvare la faccia ora, o c'è una più ampia agenda di ingegneria sociale in movimento?

La speranza rimane che ulteriori scienze reali e analisi sobrie continueranno a emergere, il che può sperare di influenzare il governo a tornare alla realtà, e lasciare dietro di sé l'incredibile debacle del blocco COVID. Ma possono?

Lo Telegrafo del Regno Unito rapporti…

Lo regola dei due metri non ha basi scientifiche, hanno affermato scienziati di spicco in quanto il governo subisce una pressione crescente per abbandonare la misura.

Scrivendo per The Telegraph, I professori Carl Heneghan e Tom Jefferson, dell'Università di Oxford, hanno affermato che esistono poche prove a sostegno della restrizione e hanno chiesto la fine delle "regole formalizzate".

L'Università di Dundee ha anche affermato che non vi era alcuna indicazione che la distanza a due metri sia più sicura di un metro.

L'intervento arriva quando due ministri del governo hanno suggerito lunedì che la regola sarà probabilmente attenuata a seguito di una revisione commissionata da Boris Johnson, Primo Ministro.

Martedì, i negozi hanno sperimentato calo giornaliero del 41 percento rispetto allo stesso giorno dell'anno scorso, mentre enormi code costruite all'esterno a causa delle esigenze di allontanamento sociale.

Esaminando le prove attuali per la regola dei due metri, il professor Heneghan e il professor Jefferson hanno esaminato 172 studi citati in una recente recensione su The Lancet e hanno scoperto che solo cinque avevano affrontato esplicitamente l'infezione da coronavirus in relazione alla distanza. Solo uno ha menzionato di trovarsi a meno di sei piedi da un paziente e quel foglio ha mostrato che la vicinanza non ha avuto alcun impatto.

"Fare la fila fuori dai negozi, schivarsi a vicenda una volta dentro, e non avvicinarsi troppo alle altre persone ovunque: il distanziamento sociale è diventato la norma", hanno scritto. "La regola dei due metri, tuttavia, sta incidendo seriamente anche sulle scuole, pub, ristoranti e la nostra capacità di affrontare la nostra vita quotidiana.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Vonu

Richiedere agli agenti di polizia di stare a 2 metri di distanza da chiunque altro porrebbe fine alla loro brutalità dopo aver finito i proiettili.

Rodney

Ma ovviamente non ti rendi conto che un'uniforme della polizia scoraggia Convirus, quindi non influisce in alcun modo sul loro crimine contro di noi.

Rodney

Tutti questi totalmente BS.
perché le persone stanno seguendo questa agenda ??? Reagisci con le persone come eri abituato a NIENTE DA PAURA, e ascoltare persone del calibro di qualsiasi agenzia "SALUTE" è pura follia, stanno semplicemente seguendo l'Agenda 2030 per il controllo completo e totale su di noi, tempo che li abbiamo buttati fuori o APPESO LORO..

Charles

Ci sono scienza e fatti per supportare quanto segue. Una maschera limita la trasmissione. Non impedisce. Se ci sono persone asintomatiche, le maschere mitigheranno la loro diffusione involontaria della malattia. Funzionano anche per le persone che hanno sintomi per proteggere gli altri. Questa è la scienza. Può essere stabilito in un laboratorio in condizioni controllate. Tuttavia, se non ci sono portatori asintomatici, indossare la maschera perde quasi tutto il suo valore tranne per quelle persone che sono effettivamente malate.

E. Von Kreit

Il CDC ha persino indicato in un rapporto 2 settimane fa che le persone asintomatiche hanno un 1.5% di diffusione del virus. Non l'avresti sentito sulle notizie di reg tv. Eppure qui in Arizona stiamo esplodendo con nuovi casi e morti. Stanno mentendo sul fatto che gli ospedali siano pieni. Ora la Cina sta riducendo la metà dei voli in entrata e in uscita da Pechino. Penso che questo sia più della stessa BS di prima.