Insider: le prove della teoria dell'origine naturale del COVID-19 sono praticamente inesistenti

Per favore, condividi questa storia!
L'Istituto di virologia di Wuhan sarà quasi certamente incolpato per la "fuga" di COVID-19. Tuttavia, potremmo non sapere mai con certezza se si trattasse di una guerra biologica o di un rilascio accidentale da parte di uno scienziato maldestro all'interno del laboratorio.

Possiamo sapere con certezza che la Cina non si piegherà mai a dire la verità e sarà belligerantemente militante nei confronti di chiunque la accusi di qualsiasi coinvolgimento. Guarda per l'uso del potere militare per intimidire il mondo all'autocensura. Editor TN

Ore dopo che il presidente Biden ha promesso di rilasciare il "rapporto completo" dall'esame di 90 giorni della comunità dell'intelligence statunitense sull'origine del COVID-19 - a meno che non ci sia qualcosa di cui non è a conoscenza...

…il New York Times rapporti, ci sono cose di cui non è a conoscenza.

Vale a dire, 'zattera di prove ancora non esaminate che richiedevano ulteriori analisi al computer che avrebbero potuto far luce sul mistero", secondo alti funzionari dell'amministrazione anonimi.

In altre parole, il governo degli Stati Uniti è rimasto seduto una grande collezione di intelligenza forse nella più importante indagine su una pandemia globale che sta distruggendo l'economia, come la Cina prove distrutte e ha rifiutato di cooperare con sondaggi internazionali. Secondo il rapporto, La richiesta di Biden per la nuova indagine era in risposta alle "nuove" prove.

Sebbene i funzionari abbiano rifiutato di descrivere le nuove prove, sperano di applicare "una straordinaria quantità di potenza del computer" per analizzare ciò che il di stima ipotizza che potrebbero essere "database delle comunicazioni cinesi, il movimento dei lavoratori di laboratorio e il modello dello scoppio della malattia intorno alla città di Wuhan".

La chiamata di Biden aveva anche lo scopo di spronare gli alleati americani e le agenzie di intelligence a setacciare le proprie prove, come "intercettazioni, testimoni o prove biologiche, nonché a caccia di nuove informazioni", per valutare se il governo cinese ha coperto ciò che è accaduto.

I lettori attenti noteranno che l' ORA sostituisce i propri fatti, inquadrando qualsiasi rilascio di laboratorio come ovviamente "accidentale" e suggerendo che Biden ha solo respinto la teoria dell'origine del laboratorio "fino a quando il governo cinese questa settimana ha rifiutato di consentire ulteriori indagini da parte dell'Organizzazione mondiale della sanità".

In realtà, esistevano molte prove che l'intero establishment di sinistra e i loro surrogati dei media hanno categoricamente bollato una `` teoria del complotto sfatata '' dopo che l'allora presidente Trump l'ha promossa, mentre l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e i Centri statunitensi per il controllo delle malattie (CDC) hanno ripetuto la propaganda del PCC che il virus avrebbe potuto - esclusivamente. emerse per "origine naturale" (al contrario del laboratorio cinese che manipolava i coronavirus dei pipistrelli nella stessa città in cui è iniziata la pandemia).

Nel frattempo, La Cina non sta giocando a palla.

Finora, lo sforzo di raccogliere prove dalle comunicazioni intercettate all'interno della Cina, un obiettivo notoriamente difficile da penetrare, ha prodotto poco. Funzionari dell'intelligence attuali ed ex affermano di dubitare fortemente che qualcuno troverà un'e-mail o un messaggio di testo o un documento che mostri prove di un incidente di laboratorio.

Una nazione alleata ha trasmesso informazioni secondo cui tre lavoratori del laboratorio virologico di Wuhan sono stati ricoverati in ospedale con gravi sintomi simili a quelli dell'influenza nell'autunno del 2019.. Le informazioni sui lavoratori malati sono considerate importanti, ma i funzionari hanno avvertito che non costituivano una prova che abbiano preso il virus in laboratorio: potrebbero averlo portato lì.

La Casa Bianca spera che alleati e partner possano attingere alle loro reti di fonti umane per trovare ulteriori informazioni su ciò che è accaduto all'interno del laboratorio. Sebbene gli Stati Uniti abbiano ricostruito le proprie fonti in Cina, non si sono ancora del tutto ripresi dall'eliminazione della loro rete all'interno del paese dieci anni fa. Di conseguenza, fare in modo che gli alleati facciano pressioni sui loro informatori su ciò che è accaduto all'interno dell'Istituto di virologia di Wuhan sarà una parte fondamentale della spinta dell'intelligence.

L'inchiesta non è arrivata a un punto morto, ha detto un alto funzionario dell'amministrazione Biden. I funzionari non descriverebbero il tipo di analisi computazionale che vogliono fare.

Secondo l' di stimasia gli scienziati che le spie lavoreranno per svelare come è iniziata la pandemia, poiché "Alti funzionari hanno detto alle agenzie di spionaggio che le loro divisioni orientate alla scienza, che hanno lavorato sulla questione per mesi, svolgerà un ruolo di primo piano nell'indagine rivitalizzata."

I Five Eyes si raduneranno intorno al laboratorio?

Secondo il rapporto, gli alleati degli Stati Uniti hanno fornito prove dall'inizio della pandemia. L'Australia, membro della cosiddetta partnership Five Eyes che comprende anche Gran Bretagna, Canada e Nuova Zelanda, ha promosso con forza la teoria della fuga dal laboratorio. E mentre le agenzie di intelligence statunitensi si stanno unendo "attorno ai due probabili scenari", un ex funzionario del Dipartimento di Stato afferma che le prove a sostegno della teoria dell'origine naturale sono praticamente inesistenti.

"Stavamo scoprendo che, nonostante le affermazioni della nostra comunità scientifica, compresi i National Institutes of Health e l'organizzazione NIAID del Dr. Fauci, non c'erano quasi prove a sostegno di un'evoluzione naturale e zoonotica o di una fonte di COVID-19", ha affermato l'ex Dipartimento di Stato. ufficiale David Asher in una dichiarazione a Fox News. "I dati si sono accumulati in modo sproporzionato mentre investigavamo sul fatto che provenissero da un laboratorio o da qualche fonte soprannaturale."

Asher, l'appaltatore principale sull'argomento, ha affermato che il team ha indagato sulle due ipotesi principali sull'origine del virus, l'altra è la teoria della perdita di laboratorio che ha guadagnato credibilità dopo il diffuso licenziamento dei media nell'ultimo anno.

...

Asher ha una storia di lavoro investigativo per rintracciare denaro per la rete AQ Khan, il programma nucleare della Corea del Nord e i massimi leader di Al Qaeda, ma è caduto sotto il controllo di ex funzionari del Dipartimento di Stato.

Asher è stato critico giovedì nei confronti dell'ex sottosegretario di Stato Chris Ford, che ha espresso riserve sui risultati dell'indagine e messo in guardia contro la teoria del laboratorio. Ford ha detto a Fox News che la sonda AVC gli era stata tenuta segreta e aveva aggirato gli esperti biologici del dipartimento e della comunità di intelligence, sebbene aggiungere la teoria dell'origine del laboratorio fosse "molto possibile". -Fox News

"Quello era l'epicentro della biologia sintetica nella Repubblica popolare cinese, e stavano facendo cose molto pelose con la biologia sintetica e le cosiddette tecniche di guadagno di funzione", ha detto Asher, aggiungendo che le probabilità di origine naturale erano "estremamente lunghe".

"Dire che è uscito da una situazione zoonotica, è ridicolo", ha concluso.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

7 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Corona Coronata

Virtualmente e non virtualmente. È tutta una truffa gigantesca!
Guarda: "Dr. Stefan Lanka distrugge la teoria dell'infezione, la teoria del virus, la virologia, l'epidemiologia e la menzogna della corona con un solo video "- https://coronistan.blogspot.com/2021/05/dr-stefan-lanka-zerstort-mit-einem.html (usa l'opzione di traduzione se necessario)

DawnieR

Lo stesso vale per la malattia di Lyme e l'AIDS (in cui anche Fraud-Fauci aveva le sue mani sporche !!). Così come molte altre "malattie". Le persone sono QUESTI mentalmente stentati, a quello di un bambino ritardato di 3 anni, che non riescono a capire "DA DOVE" PROVENGONO queste "malattie"? È ora di CRESCERE, bambini !!

Val Valeriana

Anche Sars Cov2 è inesistente, tranne che come modello di computer. Nessuno può fornire un campione. Nessun governo ... nessuna agenzia ... Il Covid 19 è inesistente ... È sempre stata l'influenza A e B ... che è stata mascherata come qualcosa che ha causato la sindrome respiratoria "covid 19". È per questo che il CDC ha dichiarato che in qualche modo, magicamente, non c'è stata una stagione influenzale nel 2020 ... c'era una normale stagione influenzale e le solite persone con comorbilità sono morte. Non si è verificata alcuna pandemia covid 19. Era tutto un dramma…. una scusa per imporre a tutti la terapia genica. Quindi, le prove... Per saperne di più »

Wisenox

Nulla è successo in Cina da solo. La Cina è solo l'altra faccia della medaglia. Qualsiasi teoria sull'origine del covid che non includa la famiglia reale, i Rotschild e i Rockefeller è fuorviante. La Cina è stata creata ed è controllata dalle élite al vertice. Il trasporto marittimo globale viene fermato di proposito dall'élite del potere e vengono prodotte anche le carenze alimentari, compresi i paesi che non sono disposti a spedire grano. Le élite hanno un debito da 1.5-2.5 quadrilioni di dollari in derivati ​​da pagare. Sono al verde e devono seppellire il crollo all'interno di un crollo fabbricato per evitare la povertà finanziaria. La guerra sono... Per saperne di più »

trackback

[…] (Covid)19 +(Event )201 +(Agenda) 2030 +(Cyber ​​Polygon) 2021= […]

SA Cunliffe

Truffa completa dall'inizio alla fine...

frodenb.jpg