Xi Jinping apre il WEF a Davos e si impegna a sostenere il "grande ripristino"

Per favore, condividi questa storia!
In quanto tecnocrazia, la Cina è al cento per cento dietro il cosiddetto "grande ripristino" del World Economic Forum che getterà il mondo nella tecnocrazia e nella dittatura scientifica. La Cina ne sa qualcosa in quanto reprime in modo molto efficiente il 18.5% della popolazione mondiale nel proprio paese. ⁃ TN Editor

Parlando virtualmente il primo giorno del Forum economico mondiale di Davos lunedì, il presidente cinese Xi Jinping ha dato il suo primo importante discorso pubblico da quando Joe Biden è entrato alla Casa Bianca, adattando il suo messaggio per calmare le tensioni tra i rivali globali e sollecitando un ritorno alla "risposta reciproca", ma sottolineando anche che Pechino è pronta a forgiare la propria strada a prescindere.

Sottolineando che le nazioni devono "abbandonare i pregiudizi ideologici" e immediatamente abbandonare una pericolosa "mentalità da guerra fredda" ha invitato le potenze mondiali a "rimanere fedeli al diritto internazionale e alle regole internazionali invece di rimanere impegnate per la supremazia".

"La differenza di per sé non è motivo di allarme, ciò che porta allarme è arroganza, pregiudizio e odio", ha detto Xi all'evento Agenda di Davos, dopo quattro anni di politiche anti-Cina dell'amministrazione Trump che hanno portato le relazioni sino-americane al loro punto più basso in decenni. "Il confronto ci condurrà a un vicolo cieco." Va notato che in precedenza ci sono pochi dubbi sul fatto che i partecipanti a Davos abbiano praticamente disprezzato Trump, e ora quest'anno Xi del Partito comunista cinese sta aprendo l'agenda di Davos.

"Per costruire piccoli circoli e iniziare una nuova Guerra Fredda, per rifiutare, minacciare o fare amicizia con gli altri, imporre intenzionalmente disaccoppiamento, interruzioni della fornitura o sanzioni o per creare isolamento o alienazione, sarà solo spingere il mondo alla divisione e persino al confronto, "Ha detto.

Ricordiamo che questo è un linguaggio simile ai suoi "avvertimenti" di crescente anti-globalizzazione e protezionismo durante il suo precedente discorso di Davos del 2017, dove disse: "Perseguire il protezionismo è come chiudersi in una stanza buia. Mentre il vento e la pioggia possono essere tenuti fuori, quella stanza buia bloccherà anche la luce e l'aria. Nessuno emergerà come vincitore in una guerra commerciale ".

Tranne che ora il mondo è stato devastato dalla continua e lenta combustione della pandemia globale, che ha avuto origine a Wuhan, in Cina lo scorso anno.-rendendo l'Agenda 2021 di Davos un anno di `` grande ripristino '' dubbiosamente sperato, come ironizza Rabobank:

Oggi prende il via l'annuale World Economic Forum, che questa volta è online e quindi non può addebitare a nessuno $ 43 per un hot dog. Aspettatevi varie iterazioni lungo il tema di "Builders 'Bums Better" dalle teste parlanti come il 'Great Reset' slash 'Great Reflation'penzola davanti ai mercati.

“Stiamo attraversando la peggiore recessione dalla fine della seconda guerra mondiale. Per la prima volta nella storia le economie di tutte le regioni sono state duramente colpite allo stesso tempo… ”ha detto Xi

"Nonostante i trilioni di dollari in pacchetti di aiuti in tutto il mondo, la ripresa globale è piuttosto traballante e le prospettive rimangono incerte… Il sostegno della politica macroeconomica dovrebbe essere rafforzato per portare l'economia mondiale fuori dal bosco il prima possibile ", ha aggiunto il presidente cinese.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

9 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Basta dire

Ateo che odia Dio vuole che tu sappia che c'è un governo mondiale che stanno istituendo e che non puoi fare nulla al riguardo. La miseria di tutto ciò significa che ti controlleranno e possederanno tutto, e ti daranno un po 'di soffocamento del cibo. Ecco perché Dio ha proibito amare questo sistema mondiale. Il male esiste e seguono Satana, il loro caro leader, e finirà all'inferno. Perché Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito Figlio affinché chiunque crede in Lui non muoia ma abbia la vita ETERNA. Giovanni 3:16. Sì, vivremo per sempre da qualche parte. In paradiso o... Per saperne di più »

Basta dire

Questa è la Cina: https://nypost.com/2020/02/01/how-chinas-xi-jinping-destroyed-religion-and-made-himself-god/ qui: https://www.washingtonpost.com/ news / worldviews / wp / 2017/11/14 / jesus-wont-save-you-president-xi-jinping-will-chinese-christians-said / and here: https://www.breitbart.com/asia/2019 / 09/18 / cina-forze-chiese-per-sostituire-dieci-comandamenti-con-xi-jinping-citazioni / "Così dice il re (d'Assiria), non lasciatevi ingannare da Ezechia (re di Giuda): per lui non sarà in grado di liberarti dalle sue mani: né che Ezechia ti faccia confidare nell'Eterno ci libererà sicuramente, e questa città non sarà data nelle mani del re d'Assiria. E Isaia (il profeta) disse loro: Così direte al vostro maestro: Così dice il Signore: Non temere le parole che hai udito, con le quali hai udito, con le quali il... Per saperne di più »

omino d'anatra

L'anno scorso ha portato così tanti di noi in un viaggio, una montagna russa di dubbio vs credenza, una prova di anima, corpo, mente, spirito, umorismo ... devo andare avanti? Nel rumore bianco della cospirazione gli inganni sono stati seminati ... e rivelati. Mentre ci evolviamo c'è un terreno comune, una luce bianca che mostra coloro che vorrebbero distruggere il nostro bellissimo mondo per CHI SONO. La colpa imposta usata come arma contro di noi, razza, genere, clima, malattia è stata dimostrata per quello che è veramente, un'arma una distorsione dei nostri migliori giudizi. In questi... Per saperne di più »

Ron Kolosky

QUALSIASI politico in qualsiasi paese democratico che va d'accordo con questo DEVE essere accusato di tradimento!