AGGIORNATO: Perché lo studio Johns Hopkins è stato arricchito dopo la pubblicazione

Per favore, condividi questa storia!
Johns Hopkins è colto in fallo di censura quando ha sommariamente aggiunto una storia che copre la ricerca della sua professoressa di economia, la dottoressa Genevieve Briand. L'autrice, Yanni Gu, è stata costretta a una confutazione ma ora non si è tirata indietro dal suo articolo originale.

La storia originale pubblicata su Technocracy News: Johns Hopkins: il tasso di mortalità negli Stati Uniti rimane normale nonostante COVID-19.

Briand è pienamente qualificato in teoria economica per effettuare analisi statistiche dei dati sui decessi in America. In effetti, i tassi di natalità e mortalità sono elementi fondamentali per le previsioni economiche. L'establishment medico della Johns Hopkins semplicemente non gradiva le sue ovvie conclusioni, e così hanno messo in luce il pubblico dicendo che era tutto un errore, ma di certo non stavano praticando la censura.

⁃ Editor TN

La saggezza convenzionale è che COVID-19 abbia causato migliaia di morti negli Stati Uniti e quasi 1.5 milioni in tutto il mondo. Questa percezione è stata direttamente sfidata da uno studio pubblicato dalla Johns Hopkins University il 22 novembre.

Genevieve Briand, assistente direttrice del corso di laurea magistrale in Economia applicata presso la Johns Hopkins University, ha analizzato criticamente l'impatto che COVID-19 ha avuto sulle morti negli Stati Uniti. Secondo Briand, l'impatto del COVID-19 sui decessi negli Stati Uniti può essere pienamente compreso confrontandolo con il numero di decessi totali nel paese.

Secondo lo studio, “contrariamente alle ipotesi della maggior parte delle persone, il numero di morti per COVID-19 non è allarmante. In effetti, non ha relativamente alcun effetto sui decessi negli Stati Uniti ".

Aspetta cosa? Veramente?

Questo è quello che dice. E non dovrebbe sorprendere che lo studio sia stato cancellato in pochi giorni.

Per fortuna, una copia di backup rimane su The Wayback Machine, e possiamo ancora leggere lo studio.

...

Marvis Gutierrez e Ariella Shua, i direttori della newsletter JHU, Storie principali assicurate che l'articolo / studio non è stato censurato. “L'articolo in questione è stato ritirato ieri sera, poiché veniva utilizzato per diffondere disinformazione sulla pandemia. Abbiamo conservato l'articolo in formato PDF e ha pubblicato una nota del redattore: con tutti i chiarimenti sulla nostra decisione, evidenziando le imprecisioni dello studio ... Non siamo stati censurati, ma abbiamo deciso di ritirare l'articolo sulla base delle ragioni esposte nella Nota dell'Editore. ""

L'autore dell'articolo sullo studio di Briand, Yanni Gu, rispondendo all'articolo ritirato, pubblicato quanto segue su LinkedIn:

Oggi, 27 novembre, The News-Letter ha pubblicato ufficialmente il motivo del ritiro dell'articolo, dichiarando inesattezze nell'analisi. Sono frustrato dalla spiegazione e penso che sia irrispettoso per il duro lavoro del dottor Briand nel mettere insieme i dati e fare un'analisi onesta. Se la sua analisi dovesse essere contraddetta, allora dovrebbe essere eseguita almeno un'analisi di pari livello per fornire più dati e quindi una nuova conclusione. La dottoressa Briand e il suo lavoro meritano tanto rispetto. Ho ricevuto molti messaggi che mi chiedevano il motivo della rimozione dell'articolo e quindi vorrei esprimere ufficialmente le mie opinioni qui. Ho persino ricevuto e-mail che dicevano che grazie a me le persone ora non indosseranno maschere o praticheranno le distanze sociali. Mi hanno chiamato "un negazionista COVID e un minimizzatore" e che non ho idea dei danni e delle vite costati scrivendo un articolo del genere. Sono stato devastato nel ricevere tali accuse, ma io resto fermo. L'obiettivo non è mai quello di minare gli effetti del COVID-19 ma di suggerire una possibile esagerazione del numero di morti a causa della pandemia.

Anche il professor Briand ha risposto al ritiro dell'articolo, dicendo: “La loro decisione di ritirare l'articolo è stata loro. Yanni Gu ha fatto un ottimo resoconto del contenuto della presentazione. La presentazione completa è disponibile su: Covid-19 Deaths: A Look at US Data - YouTube. Spiego durante la presentazione dove ho trovato e scaricato i dati, così chiunque può facilmente replicare la mia analisi. "

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Sapere Audete

È tutta una frode gigantesca: "Il virus SARS-Cov-2 non è mai stato dimostrato di esistere" - https://blog.nomorefakenews.com/2020/12/01/the-sars-cov-2-virus-was-never-proved-to-exist/

Traduzione tedesca qui: https://coronistan.blogspot.com/2020/12/die-existenz-des-sars-cov-2-viru-wurde.html

Thomas Paine

CVHOAX.COM

Thomas Paine

CVHOAX.COM