Smart City Tech in India creerà un "gemello digitale" di 100 grandi città

Per favore, condividi questa storia!
La creazione di gemelli digitali dei centri urbani è diretta verso un'importante convergenza con il metaverso in cui i "giocatori" saranno in grado di inserire i loro avatar in una rappresentazione olografica di una città a loro scelta. Ciò fornirà anche una doppia sorveglianza che indica la posizione del tuo corpo fisico rispetto alla posizione del tuo avatar. Pronto Giocatore Uno. Editor TN

Dall'RNC di Delhi a Solapur nel Maharashtra, in meno di due anni sarebbe stato creato il gemello digitale delle 100 città e cittadine più importanti del Paese per supportare una miriade di servizi legati al settore delle infrastrutture.

In un esercizio unico nel suo genere intrapreso su questa scala, la società di prodotti e soluzioni geospaziali con sede a Mumbai, Genesys International Corp., afferma di offrire finalmente immagini 3D immersive di una parte considerevole di un'India in rapida urbanizzazione.

I modelli 3D possono essere utilizzati per una gamma di servizi come il miglioramento della copertura di rete e l'analisi nell'infrastruttura delle telecomunicazioni, consentendo lo sviluppo di energia rinnovabile attraverso applicazioni solari urbane, fornendo accesso a stazioni di ricarica per veicoli elettrici a basso costo, facilitando sistemi avanzati per veicoli autonomi e migliorando la velocità di consegna nell'e-commerce. Aiuteranno anche ad accelerare le valutazioni in merito alla gestione dei disastri, alla risposta alle emergenze, all'attività di vendita ambulante, alla conservazione dell'acqua e alla valutazione e riscossione delle tasse di proprietà.

Parlando a Affarioggi.In, il presidente e amministratore delegato di Genesys, Sajid Malik, ha osservato: “Tali contenuti sono la necessità del momento per l'India. La sua disponibilità su un'unica piattaforma aiuterà nella crescita urbana e migliorerà la vita dei cittadini”.

I dati saranno concessi in licenza agli utenti attraverso la piattaforma proprietaria Genesys dell'azienda.

La società ha implementato le sue tecnologie di mappatura brevettate integrate nell'intelligenza artificiale (AI) e nell'apprendimento automatico (ML) e oltre 2,000 dipendenti per la sorveglianza remota utilizzando un mix di sensori aerei, mobili e da zaino.

Ad oggi, l'azienda ha speso quasi Rs 200 crore in attività legate alla mappatura in India.

Gemello digitale

Il termine "gemello digitale" denota una rappresentazione virtuale del mondo reale, inclusi oggetti fisici, processi, relazioni e comportamenti. Ad esempio, oggi sono disponibili tecnologie in grado di creare il gemello digitale di una persona per replicare non i suoi tratti esteriori ma anche qualità interiori come personalità, emozioni, pensieri e abilità per offrire intuizioni predittive.

Diversi tipi di dati e sistemi sono collegati da un gemello digitale per creare un'unica visualizzazione a cui è possibile accedere durante l'intero ciclo di vita del progetto.

“Questo gemello digitale dell'India urbana preannuncia una trasformazione nell'uso delle mappe nel paese poiché avremmo letteralmente catturato ogni centimetro di una città. Questi set di dati 3D altamente accurati saranno anche un passo verso il metaverso, che costituirà una parte essenziale di un'economia indiana digitalizzata", ha osservato Malik.

Fondata nel 1995, Genesys ha già intrapreso progetti simili in paesi dell'Asia-Pacifico, dell'Africa e degli Stati Uniti. Ha anche completato con successo incarichi di mappatura in regioni dilaniate da conflitti come l'Afghanistan, la Somalia e l'Etiopia. Tra i suoi clienti annovera major globali come Facebook, Microsoft, Motorola, Esri e L&T.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Leggi di più: Smart City Tech in India per creare 'Digital Twin' di 100 grandi città […]

[…] 12/15/21 Smart City Tech in India per creare un "gemello digitale" di 100 grandi città […]

[…] Smart City Tech in India per creare un "gemello digitale" di 100 grandi città (technocracy.news) […]