Il cigno di New York sottoscrive un nuovo accordo verde con il "Climate Mobilization Act"

Wikimedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
Con una schiacciante maggioranza dei voti (45-2), il Consiglio comunale di New York ha bevuto gli aiuti freddi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e ha impegnato i suoi 8.6 milioni di residenti nel Green New Deal. ⁃ TN Editor

Il Consiglio della città di New York ha approvato un'ampia legislazione per combattere il cambiamento climatico, nota come "Legge sulla mobilitazione del clima, Un pacchetto di sette progetti di legge che secondo i sostenitori avrebbe contribuito a costruire un "Green New Deal per New York City". La legislazione è passata giovedì un voto 45-2, secondo CityLab e diversi altri rapporti.

Il fulcro delle fatture richiede che edifici di oltre 25,000 piedi quadrati riducano le emissioni climatiche del 40% entro il 2030 e di oltre l'80% entro il 2050, che secondo i funzionari è "la legislazione sull'efficienza energetica più ambiziosa del paese". La legislazione richiede anche tetti verdi su alcuni edifici di grandi dimensioni e stabilisce i requisiti per gli edifici più piccoli per fare lo stesso; crea un meccanismo di finanziamento basato sull'energia pulita (PACE) per i proprietari di immobili commerciali; semplifica le applicazioni e il processo di posizionamento per l'installazione di turbine eoliche in città; richiede all'Office of Alternative Energy di pubblicare e mantenere collegamenti sul proprio sito web sui tetti verdi; e aiuta la città a procedere verso la chiusura delle sue 24 centrali elettriche a gas in città e la loro sostituzione con accumulo di energia e energia rinnovabile, con uno studio di fattibilità da seguire.

"Il Climate Mobilization Act è un acconto sul futuro di New York City - uno che ci assicura di essere all'avanguardia nella lotta sempre crescente contro il cambiamento climatico", ha detto il membro del Consiglio Costa Constantinides in una dichiarazione prima che i progetti di legge fossero approvati.

Questa legislazione rappresenta forse il passo più grande e ambizioso a livello di città per combattere il cambiamento climatico, ei leader di New York City stanno esortando le loro principali aree metropolitane ad agire. "Siamo sull'orlo del disastro climatico e New York City sta agendo", ha affermato il presidente del consiglio comunale Corey Johnson ha detto in una dichiarazione su Twitter dopo il superamento delle bollette. "Spero che altre città seguano l'esempio".

La mossa per costringere i grandi edifici della città a ridurre le emissioni è particolarmente significativa, dato che la maggior parte delle emissioni proviene dai settori dell'edilizia e dei trasporti. Con numerosi grattacieli e altri grandi sviluppi in città, la riduzione delle emissioni potrebbe essere un grande vantaggio per l'ambiente della città.

Alcuni fautori hanno notato che la legislazione non è perfetta e che potrebbe sanguinare in altre questioni che la città deve affrontare in termini di convenienza abitativa. In una dichiarazione, la coalizione Energy Efficiency for All New York (EEFA NY) ha osservato che gli edifici con alloggi a canone controllato devono soddisfare requisiti meno severi, mentre alcune proprietà abitative a prezzi accessibili sono completamente esenti. EEFA NY ha avvertito che la discrepanza "aggraverà il deficit di qualità abitativa a lungo termine per le comunità di colore e i newyorkesi a basso reddito". Il gruppo ha affermato che molti complessi residenziali a prezzi accessibili sono tra gli edifici più antichi della città, che sono stati costruiti in tempi meno attenti all'ambiente e quindi non sono all'altezza degli standard attuali. Mentre EEFA NY ha affermato che la legislazione creerà posti di lavoro, migliorerà la qualità dell'aria e abbasserà i costi energetici, ha chiesto al legislatore di New York e alla città di lavorare per rendere più facile per gli alloggi a prezzi accessibili raggiungere gli obiettivi di emissioni e aiutarli a recuperare i costi di farlo .

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti