Nonostante i genitori arrabbiati, i curricula Common Core sono ancora ampiamente utilizzati

(Foto: Emily Hanford)
Per favore, condividi questa storia!

I Common Core Education Standards sono stati creati da organizzazioni non governative e tuttavia i cittadini non sono mai stati in grado di riprendere il controllo. Queste ONG non avevano competenze in materia di istruzione e non avevano alcun mandato da parte dei governi nazionali, statali o locali di intervenire negli affari pubblici: semplicemente ha fatto esso!  Editor TN

La maggior parte degli stati che per primi hanno approvato gli standard accademici del Common Core li usano ancora in qualche modo, nonostante siano continuati discutere se stanno migliorando le prestazioni degli studenti in lettura e matematica.

Degli stati che hanno aderito dopo che gli standard sono stati introdotti in 2010 - 45 più il Distretto di Columbia - solo otto si sono mossi per abrogare gli standard, in gran parte a causa della pressione politica da parte di coloro che vedevano il Common Core come una violazione del controllo locale, secondo Abt , una società di ricerca e consulenza. In Oklahoma, l'amministratore delegato Mary Fallin ha firmato un disegno di legge per abrogare gli standard di 2014 meno di sei mesi dopo averli difesi in un discorso. Ha detto che Common Core era diventato troppo divisivo.

Altri ventuno Stati hanno apportato o stanno apportando revisioni, per lo più minori, alle linee guida. L'Illinois ha mantenuto la formulazione mentre cambiava il nome. Ad aprile, il North Dakota ha approvato nuove linee guida "scritte dai North Dakotans, per i North Dakota", ma alcuni educatori hanno affermato che erano abbastanza simili a Common Core. All'inizio di questo mese, New York si è trasferita per rivedere gli standard dopo i genitori protestarono nuovi test allineati al Common Core, ma gran parte della struttura è stata mantenuta.

"Il nucleo del Common Core rimane in quasi tutti gli stati che li hanno adottati", ha affermato Mike Petrilli, presidente del conservatore Thomas B. Fordham Institute.

Lanciato nel 2010 da un gruppo bipartisan di governatori e capi dell'istruzione statale, Common Core ha cercato di portare gli standard scolastici allo stesso alto livello a livello nazionale. Gli standard sono diventati rapidamente controversi quando l'amministrazione Obama ha offerto dollari federali agli stati per spingerli ad adottarli. Gli attivisti per i diritti degli Stati si sono lamentati, dicendo che lo sforzo ha minato il controllo locale. Nel frattempo, alcuni insegnanti hanno criticato gli standard in quanto confusi e non sincronizzati con i bisogni degli studenti, mentre altri temevano che la saggistica avrebbe spiazzato le opere di Shakespeare.

Il presidente Donald Trump e Segretario all'istruzione Betsy DeVos si è espresso contro gli standard, ma il problema è stato ampiamente fuori dalle loro mani. Una legge 2015 proibisce al governo federale di promuovere qualsiasi insieme di standard, incluso Common Core.

Un sondaggio nazionale di Education Next, una rivista pubblicata dalla Kennedy School di Harvard e dalla Stanford University, ha rilevato che il supporto per gli standard accademici nazionali è aumentato negli ultimi due anni, a condizione che il nome Common Core non fosse utilizzato.

Misurare l'impatto diretto di Common Core è difficile. Uno studio dello scorso anno del Brown Center on Education Policy con la Brookings Institution ha mostrato che gli utenti che hanno adottato Common Core hanno inizialmente sovraperformato i loro coetanei, ma questi effetti sono svaniti. Inoltre, non è chiaro se i guadagni siano stati causati specificamente da Common Core.

"Penso che sia stato molto rumore per nulla", ha detto Tom Loveless, l'autore del rapporto. “Ha alcuni elementi buoni, alcuni elementi negativi. Common Core si rivela un non-evento in termini di aumento dei risultati degli studenti ".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti