DARPA lavora verso sciami di droni 250

vuoto
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
La Defence Advanced Research Projects Agency (DARPA) è un focolaio di tecnocrati intenzionati a sviluppare la tecnologia per la guerra; continua a spingere la sua brulicante iniziativa di droni usando l'intelligenza artificiale e l'innovativa tecnologia dei sensori. ⁃ Editor TN

Il programma OFFARET Tattica abilitata a sciami (OFFSET) di DARPA prevede future forze di fanteria per piccole unità che usano piccoli sistemi di velivoli senza pilota (UAS) e / o piccoli sistemi di terra senza pilota (UGS) in sciami di robot 250 o più per compiere diverse missioni in ambienti urbani complessi. Sfruttando e combinando le tecnologie emergenti nell'autonomia degli sciami e il team umano-sciame, il programma cerca di consentire un rapido sviluppo e dispiegamento di capacità di sciame rivoluzionarie.

Per continuare il ritmo rapido e far progredire ulteriormente lo sviluppo tecnologico di OFFSET, DARPA sta sollecitando proposte per il secondo "sprint di sciami". Ognuno dei cinque "sprint" fondamentali si concentra su una delle aree di spinta chiave: Swarm Tactics, Swarm Autonomy, Human - Squadra calda, ambiente virtuale e banco di prova fisico. Questo secondo gruppo di "Swarm Sprinters" avrà l'opportunità di lavorare con uno o entrambi i team OFFSET Swarm Systems Integrator per sviluppare e valutare tattiche e algoritmi per migliorare l'autonomia.

L'obiettivo del secondo sprint è consentire una maggiore autonomia attraverso miglioramenti di piattaforme e / o elementi di autonomia, con lo sfondo operativo dell'utilizzo di uno sciame diversificato di robot aerei e terrestri 50 per isolare un obiettivo urbano all'interno di un'area di due isolati durante una missione durata da 15 a 30 minuti. Swarm Sprinters sfrutterà gli esistenti o svilupperà nuovi componenti hardware, algoritmi e / o primitivi per consentire nuove funzionalità che dimostrano specificamente i vantaggi di uno sciame quando sfruttano e operano in ambienti urbani complessi.

La conclusione del secondo sprint è in linea con un esperimento fisico e virtuale, in cui i "velocisti" saranno in grado di integrarsi più profondamente e dimostrare i loro sviluppi tecnologici. I velocisti avranno l'opportunità di lavorare con DARPA e Swarm Systems Integrator per espandere ulteriormente le capacità relative ai contesti operativi.

"Mentre le operazioni negli ambienti urbani continuano a evolversi, i nostri combattenti hanno bisogno di capacità avanzate per stare al passo con la complessità mutevole dello scenario urbano", ha affermato Timothy Chung, responsabile del programma presso il Tactical Technology Office (TTO) della DARPA. "L'attenzione al miglioramento dell'autonomia nei contesti operativi farà avanzare ulteriormente le future capacità di sciamatura permettendo al combattente di sconfiggere i nostri avversari in questi complessi ambienti urbani".

L'annuncio per questo secondo sprint di sciami segue l'aggiudicazione dei contratti alla prima coorte di OFFSET Swarm Sprinters a:

* Lockheed Martin, Laboratori di tecnologia avanzata
* SoarTech, Inc.
* Charles River Analytics, Inc.
* Università del Maryland
* Università Carnegie Mellon

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti