HSBC minaccia la chiusura del conto bancario per aver rifiutato di indossare maschere

Wikimedia Commons, GTD Aquitania
Per favore, condividi questa storia!
La follia della maschera ha infettato le banche globali poiché HSBC ha minacciato di tagliare i conti bancari a chiunque si rifiuti di indossare una maschera. Questa è una punizione palese che può causare danni catastrofici e perdite finanziarie a coloro che sono afflitti. Il Regno Unito è in una spirale paragonabile ad Alice nel paese delle meraviglie, tranne che è Debby in Dystopia. ⁃ TN Editor

HSBC ha dichiarato che "si riserva il diritto" di cancellare gli account dei clienti che si rifiutano di indossare maschere all'interno delle sue filiali nel Regno Unito.

La banca britannica - la Hong Kong & Shanghai Banking Corporation (HSBC) fondata nel 1865 - ha affermato che le maschere sono obbligatorie in tutte le filiali a meno che i visitatori non abbiano un'esenzione medica.

Un portavoce di HSBC detto Lo specchio martedì che avvisa i suoi clienti: “Se ci visiti, si prega di indossare una copertura per il viso e mantenere una distanza di sicurezza dagli altri. Se le persone mettono a rischio se stesse oi nostri colleghi, senza esenzione medica, ci riserviamo il diritto di ritirare il loro account ".

A dicembre la multinazionale britannica congelato il racconto di una chiesa di Hong Kong che ha sostenuto il movimento per la democrazia. Nello stesso mese, anche HSBC congelato i racconti del parlamentare di Hong Kong in esilio Ted Hui, di sua moglie e dei suoi genitori, secondo quanto riferito agli ordini della polizia controllata dal Partito Comunista Cinese.

Il ministro degli esteri britannico Dominic Raab criticato HSBC a luglio per il suo l' assistenza di delle leggi sulla sicurezza sostenute dal PCC che hanno portato alla repressione del movimento pro-democrazia a Hong Kong.

Questa settimana ha visto anche quasi tutti i principali supermercati britannici, Tesco, Asda, Waitrose, Aldi, Sainsbury's e Morrisons, detto rifiuteranno l'ingresso ai clienti che non indossano una maschera, a meno che non abbiano un'esenzione medica. Anche supermercati come Tesco chiedono agli acquirenti di fare acquisti da soli e molti hanno affermato di aver assunto una sicurezza extra per far rispettare le misure.

"Se un cliente si rifiuta di indossare una copertura senza una valida ragione medica ed è in qualche modo sfidante per i nostri colleghi nel farlo, i nostri colleghi della sicurezza rifiuteranno il loro ingresso", ha detto un portavoce di Asda.

I rapporti hanno rivelato questa settimana che il gigante bancario tedesco Deutsche Bank ha deciso tagliare i legami con il presidente Donald Trump, mentre la Signature Bank, prestatore di New York, ha detto che chiuderà due dei conti personali del leader repubblicano.

Anche il processore di pagamento Stripe ha riferito ha interrotto la campagna del presidente Trump dal suo servizio. Mentre la piattaforma di e-commerce Shopify terminato negozi affiliati al President la scorsa settimana.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Patricia P Tursi, PhD.

E che dire dello studio del 2008 di Fouci pubblicato sul Journal of Contagious Diseases in cui lui e altri due studiosi, esaminarono le autopsie del 1918 e scoprirono che non era l'influenza spagnola a uccidere la maggior parte delle persone. In effetti, era la polmonite batterica che uccideva la maggior parte delle persone e l'influenza spagnola è stata usata per spaventarci su Covid. Molti medici mettono in guardia sul numero crescente di casi di polmonite batterica che credono sia collegato all'indossare la maschera Sì, indossare la maschera era qualcosa che le persone si vergognavano di indossare nel 1918. Guarda le foto.immagine del commento