La guerra ad alta tecnologia della tecnocrazia è efficace quanto i razzi, i proiettili, i carri armati

Immagine gentilmente concessa da Wikipedia
Per favore, condividi questa storia!

Lo scopo della guerra è uccidere o mutilare quante più persone possibile, con qualsiasi mezzo. Tuttavia, uccidere a titolo definitivo è spesso meno efficiente del ferire perché più risorse del nemico vengono consumate nella cura dei feriti che nel seppellire i cadaveri. L'obiettivo generale della guerra è conquistare e sottomettere un popolo. Nel processo di conquista, il nemico deve essere psicologicamente e fisicamente spezzato al punto da rinunciare alla propria volontà di combattere e alla propria volontà di affermare l'autodeterminazione.

L'attuale guerra pandemica ha tutti i segni di una guerra militaristica più tradizionale, tranne per il fatto che non è ancora riconosciuta da coloro che sono sotto attacco. È la perfetta guerra furtiva. La storia è piena di esempi di attacchi furtivi che hanno avuto un enorme successo. Le vittime non hanno mai visto gli aggressori fino a quando non era troppo tardi per resistere.

Nella guerra di oggi, l'intero sistema sanitario è stato armato e trasformato in un gigantesco cavallo di Troia. Obbedisci, obbedisci, obbedisci grida. Umiliati indossando una maschera per il viso, restando a casa e ritirandoti dalla società normale. Mutilati rinunciando al tuo lavoro, chiudendo la tua attività, iniettando sostanze nocive nel tuo corpo.

Nel frattempo, i cadaveri si stanno accumulando in numero record. È un genocidio vecchio stile con un tocco medico.

Per un minuto, dimentica i numeri dei casi, i letti d'ospedale e gli studi epidemiologici. L'Esposizione fornisce uno sguardo dal retro su cosa sta succedendo analizzando le chiamate delle ambulanze, tutte ben registrate e dettagliate:

Il Servizio Sanitario Nazionale ha confermato in risposta a una richiesta di libertà di informazione che le chiamate delle ambulanze relative alle cure immediate necessarie per una condizione debilitante al cuore sono quasi raddoppiate nell'intero 2021 e sono ancora in ulteriore aumento nel 2022. Ma il i dati pubblicati più preoccupanti mostrano che sono raddoppiati anche tra le persone di età inferiore ai 30 anni.

Qual è il gruppo più colpito? Giovani sotto i 30 anni – quelli normalmente adatti al servizio militare, cioè per costruire un esercito fisico. Nel complesso, le chiamate di emergenza per incidenti cardiaci sono salite alle stelle dal primo giorno delle iniezioni di autorizzazione all'uso di emergenza.

L'ondata di propaganda, proprio come in ogni guerra, è progettata per ingannare, demoralizzare e confondere. Riviste mediche di spicco sputano titoli come:

Tutti affermano che i tuoi occhi ti stanno mentendo. Piuttosto, dovresti fidarti della propaganda che semina abbastanza dubbi da non osare aprire bocca in pubblico su cose stupide come le chiamate delle ambulanze per emergenze legate al cuore.

Chi scrive ha affermato ininterrottamente dal 18 dicembre 2015 che la tecnocrazia ha dichiarato guerra all'intera popolazione umana del mondo. Scrissi, “La tecnocrazia è la stessa nefasta ideologia che ha permesso ad Adolf Hitler negli anni '1930. La Germania nazista ha utilizzato la tecnologia avanzata per schiavizzare e uccidere milioni dei suoi stessi cittadini. Questo non è ancora successo qui, ma questa è la direzione in cui siamo diretti".

Siamo arrivati.

Che livello di stupidità e ignoranza devono esibire le persone per non vedere cosa sta succedendo qui?

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

12 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Quelle: la guerra ad alta tecnologia della tecnocrazia è efficace quanto i razzi, i proiettili, i carri armati […]

Paul

III. ATTACCO CON STRAGE

1. Sun Tzŭ disse: Nell'arte pratica della guerra, la cosa migliore è prendere il paese del nemico intero e intatto; frantumarlo e distruggerlo non è così buono. Così, anche, è meglio catturare un intero esercito che distruggerlo, catturare un reggimento, un distaccamento o una compagnia intera piuttosto che distruggerli.
2. Quindi combattere e vincere in tutte le tue battaglie non è eccellenza suprema; l'eccellenza suprema consiste nello spezzare la resistenza del nemico senza combattere.

J.Robert

Quando ho parlato con una donna dei problemi con l'iniezione di Covid ("guarda, è ancora la fase di prova di Fase IV" o una delle persone principali dietro come Malone lo stava mettendo in dubbio, la sua risposta è stata che non le importava, lei solo "volevo andare a Cancun il mese prossimo". Brillante. Un'altra donna, quando le ho detto - fornendo documentazione - un paio di mesi fa dei colpi di Covid, la sua risposta è stata "Beh, l'ho presa sei mesi fa, e sono ok!" Al che ho pensato, questo è lo stesso argomento che gli utenti di metanfetamina danno "Uso metanfetamina da sei mesi e... Per saperne di più »

stalked562

Armi a energia diretta, 5G, Nanotecnologia, “Inestimabile”

[…] La guerra ad alta tecnologia della tecnocrazia è efficace quanto i razzi, i proiettili, i carri armati […]

[…] volle zicht verbergt en nu zijn meest geavanceerde en laatste stadium ingaat, de “kill fase”. Patrick Wood ha avuto il ruolo di ierodromo sul suo […]

trackback

[…] Di Patrick Wood a Technocracy.News […]