NSA che raccoglie milioni di volti da immagini di Internet

Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: La NSA è stata schiaffeggiata in ogni modo dal Congresso per abbandonare le operazioni di spionaggio indiscriminate sugli americani, ma i tecnocrati ignorano il Congresso e continuano la loro missione. Ricorda che la NSA è completamente controllata (ad esempio, sia i finanziamenti che le operazioni) dal Direttore della National Intelligence, che attualmente è James R. Clapper. Da quando George W. Bush ha istituito l'agenzia nel 2005 e le ha consegnato tutte le agenzie di intelligence della nazione, due DNI sono stati membri della Commissione trilaterale: John Negroponte (3 / 2005-2 / 2007) e Amministratore Dennis C. Blair (1 / 2009-5 / 2010). Si può tranquillamente concludere che l'intera comunità dell'intelligence, inclusa la NSA, agisce per conto di coloro che tentano di implementare la tecnocrazia nella nostra nazione.

La National Security Agency sta raccogliendo un gran numero di immagini di persone dalle comunicazioni che intercetta attraverso le sue operazioni di sorveglianza globale per l'uso in sofisticati programmi di riconoscimento facciale, secondo documenti top-secret.

La dipendenza dell'agenzia di spionaggio sulla tecnologia di riconoscimento facciale è cresciuta in modo significativo negli ultimi quattro anni quando l'agenzia si è rivolta a nuovi software per sfruttare il flusso di immagini incluso in e-mail, messaggi di testo, social media, videoconferenze e altre comunicazioni, rivelano i documenti della NSA. I funzionari dell'agenzia ritengono che i progressi tecnologici potrebbero rivoluzionare il modo in cui la NSA trova obiettivi di intelligence in tutto il mondo, mostrano i documenti. Le ambizioni dell'agenzia per questa capacità altamente sensibile e la portata dei suoi sforzi non sono state precedentemente divulgate.

L'agenzia intercetta "milioni di immagini al giorno" - incluse circa "immagini di qualità del riconoscimento facciale" di 55,000 - che si traducono in "potenziale non sfruttato eccezionale", secondo i documenti 2011 ottenuti dall'ex appaltatore dell'agenzia Edward J. Snowden. Mentre una volta si concentrava su comunicazioni scritte e orali, l'NSA ora considera le immagini del viso, le impronte digitali e altri identificatori altrettanto importanti per la sua missione di rintracciare sospetti terroristi e altri obiettivi di intelligence, i documenti mostrano.

"Non sono solo le comunicazioni tradizionali che stiamo cercando: sta adottando un approccio a tutto arsenale che sfrutta digitalmente gli indizi che un obiettivo si lascia alle loro normali attività in rete per compilare informazioni biografiche e biometriche" che possono aiutare a "implementare il targeting di precisione, "Ha osservato un documento 2010.

Una presentazione di NSA PowerPoint di 2011, ad esempio, mostra diverse fotografie di un uomo non identificato - a volte con la barba, altre volte rasato - in diverse impostazioni, insieme a più di due dozzine di punti dati su di lui. Questi includono se si trovava nella lista di non volo della Transportation Security Administration, il suo passaporto e lo stato dei visti, i soci conosciuti o i sospetti legami terroristici e i commenti fatti su di lui da informatori alle agenzie di intelligence americane.

Non è chiaro quante persone in tutto il mondo, e quanti americani, potrebbero essere stati coinvolti nello sforzo. Né le leggi sulla privacy federali né le leggi di sorveglianza della nazione forniscono protezioni specifiche per le immagini del viso. Data la missione di intelligence straniera della NSA, gran parte delle immagini coinvolgerebbe persone all'estero i cui dati venivano raccolti attraverso rubinetti via cavo, hub Internet e trasmissioni satellitari.

Poiché l'agenzia considera le immagini come una forma di contenuto di comunicazione, la NSA dovrebbe ottenere l'approvazione del tribunale per le immagini degli americani raccolte attraverso i suoi programmi di sorveglianza, così come deve leggere le loro e-mail o intercettare le loro conversazioni telefoniche, secondo un portavoce della NSA . Le comunicazioni transfrontaliere in cui un americano potrebbe inviare e-mail o mandare un sms a un'immagine a qualcuno preso di mira dall'agenzia all'estero potrebbero essere escluse.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti