Gli edifici intelligenti aprono la strada verso le città intelligenti

Edifici intelligenti. Immagine gentilmente concessa da The Architects 'Journal
Per favore, condividi questa storia!
L'affermazione degli anni '1930 della tecnocrazia di essere la "scienza dell'ingegneria sociale" è chiaramente visibile in ogni aspetto degli edifici intelligenti e delle città intelligenti di oggi. La tecnologia avanzata viene utilizzata per monitorare, gestire, controllare e prevedere ogni aspetto immaginabile dell'esistenza urbana. ⁃ TN Editor

Le città intelligenti stanno rapidamente passando dalla previsione fantascientifica alla realtà quotidiana. Gartner afferma che le implementazioni hanno attraversato il burrone, andando oltre le basi dell'implementazione per concentrarsi sull'impegno, la sicurezza e la convenienza dei cittadini. Città come Toronto, con l'aiuto di Sidewalk Labs, sono tra i primi promotori.

Il punto di vista di Gartner è forse più ottimista e futuristico di quanto la realtà delle iniziative odierne per le città intelligenti potrebbe dimostrare. Negli Stati Uniti e all'estero è ancora necessario costruire l'infrastruttura in grado di supportare le città intelligenti. Atlanta, ad esempio, ha recentemente pubblicato un file richiesta di proposta per sviluppare un'iniziativa da $ 250 milioni che includa una migliore connettività tramite Wi-Fi, fibra e cellulare, oltre a sensori per comprendere e alleviare i problemi nelle utility e nel traffico. Queste iniziative mirano anche ad aumentare la sicurezza per i cittadini di Atlanta con la tecnologia di localizzazione che avvisa automaticamente le autorità di incidenti come incendi o spari.

Ognuna delle tecnologie messe in luce come componenti di città intelligenti è già stata incorporata nell'architettura di oggi, poiché gli edifici moderni stanno fornendo un banco di prova di qualità per identificare e implementare la tecnologia che modellerà il futuro delle città.

[the_ad id = "11018 ″]

Ad esempio, la capacità di raccogliere e analizzare dati e modelli di traffico è già in fase di implementazione, su scala ridotta, in impianti sportivi. Ciò si è manifestato in vari modi, con i clienti che hanno ricevuto ordini di cibo tramite l'app mobile consegnati direttamente ai loro posti o sedi utilizzando il numero totale di segnali cellulari in un punto specifico per determinare dove dovrebbero posizionare negozi pop-up per alleviare la folla.

Questa stessa tecnologia può essere sfruttata nelle città intelligenti. Poiché i telefoni cellulari sono in gran parte onnipresenti, gli urbanisti hanno la capacità di comprendere aree sovraffollate in momenti specifici. Può trattarsi di traffico veicolare o pedonale e le città possono adottare misure per ampliare i marciapiedi, installare più stazioni di condivisione di biciclette o aumentare il trasporto pubblico per ridurre la congestione, in base ai dati. Waymo è un precursore nello spazio, incorporando autonomi "taxibots"In tutte le città che possono utilizzare dati come i modelli di pioggia per identificare dove è più probabile che vi sia un aumento della domanda.

L'uso più efficiente della rete elettrica è comunemente identificato come un vantaggio delle città intelligenti, ma oggi è già in atto in abitazioni e uffici. Sono già ampiamente disponibili sforzi rivolti al consumatore come il monitor energetico Sense e W1 di Neurio. Nelle proprietà commerciali, la capacità di monitorare le prestazioni dei sistemi HVAC offerti da aziende come Intel e Microsoft mantiene gli edifici più freschi, riducendo al contempo i costi.

Poiché più elettricità viene generata attraverso fonti rinnovabili, diventerà fondamentale implementare ulteriori iniziative di portata che attraversino i confini cittadini e statali. Ciò è dovuto alla variabilità dei modelli meteorologici: un'area che subisce alcuni giorni di pioggia può generare meno energia elettrica attraverso i pannelli solari.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Hannan Ahmad

New York ha già adottato il piano di rendere i suoi edifici 5000 più intelligenti con l'uso di sistemi di gestione degli edifici. Ciò consentirà di risparmiare molto sui costi energetici e sulle funzioni di manutenzione e il denaro risparmiato può essere utilizzato altrove.