Robot Postmen: 'Jackrabbot' evita i pedoni per effettuare consegne locali

Università di Stanford
Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: "Going Postal" assume un nuovo significato con i robot che fanno il pesante lavoro di consegna della posta. Il sogno del tecnocrate di automatizzare completamente la società si avvicina e tra 15 anni i robot saranno onnipresenti.

Farsi largo tra la folla può essere lento, ma la nostra capacità di intrecciare e schivare una folla di persone arriva quasi come una seconda natura.

Per i robot, tuttavia, questo semplice compito può rivelarsi un grave ostacolo che attualmente limita la loro utilità in luoghi pubblici.

Ma ora, una squadra di Università di Stanford afferma che è riuscito a creare un droide che è in grado di navigare per le strade senza falciare le persone che camminano nella direzione opposta, il che le rende migliori nel fare consegne.

Il robot è stato chiamato "Jackrabbot" in onore dei jack conigli che girano per il campus di Stanford.

Parte della nostra capacità di camminare in spazi affollati è la nostra innata capacità di leggere le intenzioni degli altri.

Quando camminiamo in uno spazio pubblico affollato come un affollato centro commerciale, obbediamo a un gran numero di regole di buon senso e rispettiamo le convenzioni sociali.

Parlando con Inverse, Silvio Savarese, uno del team di Stanford, ha dichiarato: "Stiamo immaginando una nuova generazione di robot in grado di operare insieme agli umani.

'Per fare ciò, i robot sociali devono comprendere le convenzioni umane e l'etichetta umana. In realtà non abbiamo quelle regole scritte.

"Il nostro obiettivo in questo progetto è di apprendere effettivamente queste regole automaticamente dalle osservazioni, osservando come si comportano gli esseri umani in questi spazi sociali. L'idea è di trasferire queste regole nei robot. "

Jackrabbot è attualmente in fase di test su persone che camminano nel campus di Stanford, dove i suoi movimenti, inclusi gli incidenti, vengono utilizzati per creare un algoritmo che impedisce al robot di ripetere gli stessi errori.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti