Incontra Erica, Android più bello e intelligente del Giappone

Per favore, condividi questa storia!
Nota TN: abbiamo avuto la "corsa allo spazio" e la "corsa agli armamenti" e ora abbiamo la "corsa ai robot". Le nazioni e le aziende si stanno affrettando a creare l'androide perfetto in grado di sostituire le persone in posizioni legate al lavoro. La tecnocrazia è generalmente e specificamente amorale, e la tecnologia è creata perché può essere creata. Le implicazioni per la società interessano poco o nulla i tecnocrati.  

Erica ama il teatro e i film d'animazione, vorrebbe visitare il sud-est asiatico e crede che il suo partner ideale sia un uomo con cui può chattare facilmente.

È meno imminente, tuttavia, quando viene chiesta la sua età. "Questa è una domanda leggermente scortese ... preferirei non dirlo", arriva la risposta. Mentre il suo imbarazzato interrogatore si sposta lateralmente e fatica a mettere la conversazione su un piano più amichevole, Erica gira la testa, i suoi occhi seguono ogni sua mossa.

È tutto piuttosto sconcertante, ma se la nuova generazione di robot intelligenti del Giappone riuscirà mai a competere con gli umani come partner di conversazione, forse è come dovrebbe essere.

Erica, che, a quanto pare, è 23, è l'umanoide più avanzato nato da uno sforzo di collaborazione tra le università di Osaka e Kyoto e Advanced Telecommunications Research Institute International (ATR).

Al centro c'è il leader del gruppo, Hiroshi Ishiguro, professore all'Intelligent Robotics Laboratory dell'Università di Osaka, forse meglio conosciuto per aver creato Geminoid HI-1, un androide a sua somiglianza, fino alla sua giacca di pelle nera e un mop-top Beatles fatto con i suoi capelli.

Erica, tuttavia, ha un aspetto e un suono molto più realistici del doppelganger in silicone di Ishiguro, o del suo precedente robot simile all'uomo, Geminoid F. Sebbene non sia in grado di camminare autonomamente, possiede un linguaggio migliorato e una capacità di comprendere e rispondere alle domande, ogni suo espressione accompagnata da cambiamenti misteriosamente umani nella sua espressione facciale.

Erica, insiste Ishiguro, è l'androide “più bello e intelligente” del mondo. "Il principio di bellezza è catturato nel volto medio, quindi ho usato le immagini delle belle donne 30, ho mescolato le loro caratteristiche e ho usato la media per ciascuna per disegnare il naso, gli occhi e così via", dice, camminando su e giù il suo ufficio nel laboratorio di robotica di ATR. "Ciò significa che dovrebbe fare appello a tutti."

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
nadine stessa

ancora più brutto di Nadine!

nadine stessa

oops, dovrei dire "più brutto" o "più brutto" NON "più brutto", per un inglese corretto. Un androide non avrebbe MAI commesso quell'errore grammaticale.

C Kelly

Neanche un androide si correggerebbe. O ridere di se stesso o degli altri

Alison Ryan

Ma l'androide può ragionare da solo e fare paragoni proprio come hai fatto per essere in grado di giudicare tutte le cose secondo gli standard di ciò che è corretto e basato su ciò che crediamo sia buono e vero?

Nita Still

La manipolazione della genetica è uno dei motivi per cui Atlantide è stata distrutta. Questa potrebbe non essere genetica, ma è ancora una manipolazione degli umani. Questo non è il processo che va con una persona reale.
Nita