L'agenzia nazionale di intelligence geospaziale tiene traccia di tutto

Per favore, condividi questa storia!
GEOINT è la scienza tecnocratica di tracciare tutto sulla terra; vivente o inanimato, in movimento o immobile. Un'agenzia ufficiale del governo degli Stati Uniti è stata creata per servire usi militari e civili di GEOINT per consentire e promuovere una società di sorveglianza totale e su base globale.

GEOINT va ben oltre la semplice individuazione delle posizioni. Utilizza l'intelligenza artificiale per analizzare i movimenti, le reti e il comportamento del "sistema". Editor TN

La National Geospatial-Intelligence Agency ha pubblicato la strategia dei dati dell'agenzia il 6 ottobre, delineando i suoi piani per trasformare e migliorare il modo in cui i dati vengono creati, gestiti e condivisi al fine di mantenere il dominio nella fornitura di intelligence geospaziale.

"È essenziale intraprendere tutte le azioni necessarie per sostenere il nostro vantaggio in GEOINT - e ciò include la gestione dei nostri dati come risorsa strategica chiave", ha dichiarato il vice direttore NGA Robert Sharp nella strategia dei dati. “Con l'approccio aziendale olistico delineato all'interno di questa nuova strategia per i dati, NGA traccia un percorso per aprire la strada e rimanere davanti ai nostri concorrenti.''

La NGA Data Strategy 2021, un documento pubblico di 28 pagine, include sia obiettivi strategici che linee d'azione per l'agenzia mentre continua a tracciare un percorso sicuro e innovativo mentre affronta quantità crescenti di dati, rischi e concorrenza.

In linea con lo sforzo dell'agenzia Moonshot di "fornire GEOINT affidabile con la velocità, l'accuratezza e la precisione richieste", la strategia richiede l'uso accelerato, condiviso e affidabile dei dati per aiutare NGA a svolgere meglio i suoi mandati e mostrare la strada.

Il piano, creato come documento complementare al Strategia tecnologica NGA pubblicato nel 2020, ha già svolto un ruolo fondamentale nella recente adozione da parte dell'agenzia di una nuova struttura di governance dei dati per fornire un quadro coordinato per le politiche e la gestione dei dati.

La strategia dei dati, combinata con il programma di governance dei dati collaborativo stabilito, guida la spinta dell'agenzia a colmare il divario tra le capacità attuali e future accelerando gli sviluppi in quattro aree di interesse significative: rendere i dati facilmente accessibili, migliorare la riutilizzabilità dei dati, migliorare l'efficienza tra domini e abilitando GEOINT di nuova generazione.

La strategia descrive quattro obiettivi chiave perseguiti da NGA per soddisfare la sua missione e le esigenze aziendali. Per raggiungere i risultati desiderati, l'agenzia cerca di:

— Gestire i dati come risorsa strategica: implementare un framework di governance dei dati aziendali federato che garantisca che i dati siano gestiti in modo proattivo, strategico e coerente, consentendo al contempo agilità, flessibilità e innovazione.

— Fornire dati come servizio condiviso: fornire servizi che forniscono dati, sia consumati che creati, direttamente ai consumatori in modo efficiente e intuitivo.

— Capacità di scalare dati e analisi: promuovere innovazioni basate sui dati che trasformano il modo in cui opera NGA; dare l'esempio per l'eccellenza dei dati e dell'analisi e le pratiche leader all'interno della comunità IC, DOD e geospaziale.

— Rafforzare l'alfabetizzazione dei dati nella forza lavoro: promuovere una cultura dei dati e aumentare l'acume dei dati della forza lavoro.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

Contadino

I dati sono il loro sangue per l'acquisizione tecnocratica.
I nostri fondatori esperti e intelligenti ci hanno regalato il 4°
quindi questo non accadrebbe in futuro.
Non solo dovrebbe esserci un giro d'affari di traditori del governo malvagio e payola, ma di programmi/agenzie che illegalmente senza consenso mettono fine ai nostri diritti sulle proprietà private.

sto solo dicendo

Al video direi: "E il serpente disse alla donna, non morirai sicuramente: perché Dio sa che nel giorno in cui ne mangerete, allora i vostri occhi si apriranno e sarete come dei, conoscendo il bene e male. E quando la donna vide che l'albero era buono da mangiare e che era gradevole agli occhi e che un albero desiderabile per rendere saggi, prese del suo frutto, ne mangiò e le diede anche marito con lei, e mangiò. E gli occhi... Per saperne di più »

Ultima modifica 17 giorni fa di Justsayin