Mark Zuckerberg continua a spingere per il reddito di base universale, ma non per fortuna

ZuckerbergWikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!

Mark Zuckerberg è molto disposto a spendere i soldi dei contribuenti, ma ha poco interesse a separarsi dalla propria fortuna. La sua passione per l'UBI rivela l'immaturità e l'ingenuità di Zuckerberg. L'UBI equivale alla schiavitù per la classe dei "disoccupati" da cui non ci sarà scampo.  Editor TN

Dopo un viaggio in Alaska, Facebook Il CEO Mark Zuckerberg recentemente ha scritto un post sul blog difendere - ancora una volta - l'idea di stabilire una forma di reddito di base negli Stati Uniti

Zuckerberg ha detto di sostenere il Dividendo del Fondo Permanente dell'Alaska, che raccoglie denaro dalle entrate petrolifere dello Stato e lo restituisce ai residenti alla fine dell'anno. Nel 2016, quel dividendo ammontava a $ 1,022 per residente idoneo.

Ha usato la sua esperienza su Facebook per spiegare come l'economia della condizione umana può cambiare in meglio se alle persone viene dato un reddito di base per vivere, come il dividendo del fondo permanente in Alaska.

"Vedere come l'Alaska ha messo in atto questo dividendo mi ha ricordato una lezione che ho imparato presto su Facebook: le organizzazioni pensano in modo profondamente diverso quando sono redditizie rispetto a quando sono indebitate", ha scritto Zuckerberg. “Quando perdi soldi, la tua mentalità è soprattutto basata sulla sopravvivenza. Ma quando sei redditizio, hai fiducia nel tuo futuro e cerchi opportunità per investire e crescere ulteriormente. L'economia dell'Alaska ha storicamente creato questa mentalità vincente, che ha portato a questo reddito di base. Potrebbe essere una lezione anche per il resto del paese. "

Se gli esseri umani si comportino allo stesso modo delle organizzazioni è in discussione. Dare denaro gratis a qualcuno ogni anno illumina davvero il futuro e costringe le persone a cercare opportunità per investire e crescere ulteriormente, o li rende più pigri e meno propensi a cercare entrate aggiuntive?

Inoltre, il modello dell'Alaska dipende dal fatto che il governo presuma una certa misura di entrate stabili e costanti, cosa difficile da fare quando la fonte delle entrate è una merce scambiata a livello globale. Così, mentre il petrolio dell'Alaska ha messo soldi nelle tasche dei suoi residenti, i recenti forti cali dei prezzi del petrolio hanno anche portato a discussioni sugli aumenti delle tasse statali. Nel dicembre 2015, ad esempio, mentre l'Alaska doveva affrontare un deficit di $ 3.5 miliardi, il governatore Bill Walker ha suggerito di aumentare le tasse a meno che il petrolio non raggiungesse i $ 110 al barile. Il prezzo del petrolio al barile è attualmente scambiato a meno della metà.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Brian

È il burattino del Pentagono e di Bankster! 14 marzo 2017 Questa inquietante app di riconoscimento facciale consente agli utenti di trovare estranei su Facebook scattando loro una foto

Un'app di riconoscimento facciale consentirà agli utenti di trovare estranei su Facebook, semplicemente scattando la loro foto ed eseguendola attraverso un filtro.

http://www.telegraph.co.uk/technology/2017/03/14/creepy-facial-recognition-app-users-find-strangers-facebook/