Wood and Sutton On Trilateral Commission "The Crisis of Democracy"

Gabinetto di CarterI membri della Commissione trilaterale Zbigniew Brzezinski (consigliere per la sicurezza nazionale), il presidente Jimmy Carter e Cyrus Vance (segretario di Stato_
Per favore, condividi questa storia!

Per qualche motivo, sono emersi alcuni articoli recenti che fanno risorgere un rapporto 1973 della Commissione trilaterale intitolato, La crisi della democrazia.

Antony Sutton

Professor Antony Sutton

Io e Antony Sutton abbiamo scritto insieme Trilaterals Over Washington, Volume I in 1979, esponendo completamente i piani di questo gruppo d'élite che è stato formato in 1973 da David Rockefeller e Zbigniew Brzezinski.

La crisi della democrazia, di Trilaterals Michel Crozier (Europa), Samuel Huntington (Stati Uniti) e Joni Watanuki (Giappone), è stato uno dei primissimi rapporti autorevoli emessi dalla Commissione Trilaterale. Se hai una mente e il tempo di leggere questa pagina di 168, puoi vederla per saperne di più, clicca qui.

Basti dire che io e Sutton ha letto ogni parola nel 1977 e vi si è fatto riferimento più volte nei nostri libri successivi. Ecco due estratti.

Con riferimento all'acquisizione trilaterale dell'Amministrazione Carter:

Il significato di questo blocco sul processo legislativo viene messo a fuoco quando esaminiamo l'ideologia politica del trilateralismo espressa da Crozier, Huntington e Watanuki in The Crisis of Democracy.

 - Il sistema politico democratico non ha più alcuno scopo

- I concetti di uguaglianza e individualismo danno problemi all'autorità

- I media non sono sufficientemente sottomessi all'élite

- La democrazia deve essere "equilibrata" (ovvero limitata)

- Occorre aumentare l'autorità e il potere del governo centrale.

Pesare queste idee totalitarie che formano la filosofia politica della Commissione contro l'appartenenza al Congresso ... (p. 22)

Sulla nomina di diciotto trilateri al gabinetto e all'amministrazione Carter:

La crisi della democrazia è dedicata al tema che il sistema americano deve essere scartato e sostituita dall'autorità centrale del totalitarismo. Perché non c'è stata nessuna protesta pubblica? Semplicemente perché la cronaca dei media era superficiale e soffocata.

Mentre la maggior parte delle persone oggi si sta dando da fare per le attività di sinistra o di destra (fai la tua scelta, a seconda del tuo orientamento), praticamente nessuno di questi si rende conto che questo è stato completamente esposto quasi quarant'anni fa!

Sebbene io e Sutton abbiamo venduto oltre 75,000 volumi di Trilaterals Over Washington, abbiamo parlato e tenuto conferenze in modo approfondito ed è apparso su centinaia di programmi radiofonici, l'America non ha ascoltato, e tanto meno ci ha parlato. Tuttavia, poiché l'America è stata debitamente avvertita in tempo per agire, la sua distruzione è ora sulla sua testa.

Questo vale sia per la sinistra che per la destra: siete stati entrambi indotti a pensare di dover combattere l '“altra” parte. Questa è sempre stata una falsa narrazione e la Commissione Trilaterale ne ha approfittato appieno, sfuggita a qualsiasi responsabilità per aver messo in ginocchio l'America.

Se non fossi americano, sarei tentato di dire: "Buona liberazione". Ma ahimè, non posso: sono in gioco i miei figli e nipoti. Il pericolo evidente e presente oggi (Tecnocrazia, portatoci dai membri della Commissione) è di gran lunga maggiore rispetto agli anni '1970, e la finestra di opportunità è praticamente chiusa. Nel frattempo, NON dobbiamo soccombere all'apatia, al fatalismo o alla repressione, ma dobbiamo piuttosto avvertire severamente chiunque abbia orecchio per ascoltare.


Se non hai letto il mio libro Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation, Ti imploro di farlo immediatamente. È anche disponibile su Amazon.

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Wes Alan Fortney

sono stupito e non sorpreso, la gente vincerà. fa schifo dover combattere questa lotta, ma che ehi.