Whitehead: il kill switch del governo per la tua auto, le tue libertà e la tua vita

Immagine: Notizie del torchio
Per favore, condividi questa storia!
Vuoi un kill switch controllato dal governo nella tua auto? È per la tua sicurezza, dicono. Li aiuterà a tenere i guidatori ubriachi fuori strada, dicono. Può essere utilizzato se non stai prestando attenzione alla strada, come inviare messaggi di testo o giocare sul tuo smartphone. Potrebbe tracciare la tua posizione 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX. Wow, è proprio come avere un Tecnocrate in ogni macchina. ⁃ Editore TN

"Un mondo psicotico in cui viviamo. I pazzi sono al potere."—Philip K. Dick, L'uomo nel castello alto

Se non abbiamo imparato ormai, dovremmo stare attenti nulla il governo insiste è per il nostro bene.

Prendi quello dell'amministrazione Biden Investimenti infrastrutturali e Jobs Act.

dato che stato di deterioramento delle infrastrutture della nazione (autostrade e ponti obsoleti, ferrovie e aeroporti obsoleti, ecc.), che sono stati trascurato per anni per finanziare le infinite guerre americane all'estero, sembrerebbe una soluzione ovvia e attesa da tempo.

Eppure c'è un problema.

C'è sempre un problema.

Nascosto nell'enorme conto di spesa bipartisan di $ 1 trilione c'è una disposizione che richiede alle case automobilistiche di prescrivere un "standard federale di sicurezza dei veicoli a motore per la tecnologia avanzata di prevenzione della guida in stato di ebbrezza e con disabilità e per altri scopi. "

Come scrive Jason Torchinksky Jalopnik:

È abbastanza chiaro che gli obiettivi di questa sezione della legge sono ridurre le vittime della guida in stato di ebbrezza e gli incidenti tramite strumenti tecnologici ancora indeterminati che in qualche modo sono in grado di "monitorare passivamente le prestazioni di un conducente di un veicolo a motore per identificare con precisione se tale conducente possa essere danneggiato” e/o “rilevare passivamente e con precisione se la concentrazione di alcol nel sangue di un conducente di un autoveicolo è uguale o superiore alla concentrazione di alcol nel sangue descritta in sezione 163(a) del titolo 23, Codice degli Stati Uniti," e se una o entrambe queste condizioni si rivelano positive, se l'auto pensa che tu sia ubriaco, allora potrebbe "impedire o limitare il funzionamento del veicolo a motore."

Come previsto, i dettagli sono sconcertanti e vaghi, il che lascia il governo alla larga per gettare i semi di malizia e caos. Ad esempio, da nessuna parte la legislazione indica come funzionerebbe un tale cosiddetto "kill switch", cosa costituisce un guidatore che è "deteriorato" e quali "altri scopi" potrebbero giustificare il governo utilizzando un tale kill switch backdoor.

Come l'ex rappresentante Bob Barr spiega:

Tutto ciò che riguarda questa misura obbligatoria dovrebbe innescare razzi rossi. Innanzitutto, l'uso della parola "passivamente" suggerisce che il sistema sarà sempre attivo e monitorerà costantemente il veicolo. In secondo luogo, il sistema deve collegarsi ai comandi operativi del veicolo, in modo da disabilitare il veicolo prima della guida o durante, quando viene rilevata una compromissione. In terzo luogo, sarà un sistema "aperto", o almeno uno con una backdoor, il che significa che terze parti autorizzate (o non autorizzate) possono accedere in remoto ai dati del sistema in qualsiasi momento.

Questo è un disastro per la privacy in divenire, e il fatto che il provvedimento sia passato attraverso il Congresso rivela, ancora una volta, quanto poco i suoi membri si preoccupino della privacy dei loro elettori... La mancanza di controllo finale sul proprio veicolo presenta numerosi ed estremamente gravi problemi di sicurezza... Se questo non è un motivo sufficiente di preoccupazione, ci sono seri problemi legali con questo mandato. Altri metodi di applicazione relativi ai veicoli utilizzati dallo Stato Nanny, come telecamere del traffico e lettori di targhe, hanno presentato da tempo problemi costituzionali; in particolare con il diritto del 5° emendamento a non autoincriminarsi e il diritto del 6° emendamento di affrontare il proprio accusatore.

Ancora una volta, l'onere della prova è invertito e "noi popolo" non ci ritroviamo più presunti innocenti fino a prova contraria, ma sospettati in una società sospetta.

Strumenti Bowman per analizzare le seguenti finiture: "Interruttori di spegnimento del veicolo" possono essere venduti al pubblico come misura di sicurezza volta a tenere i guidatori ubriachi fuori dalle strade, ma diventeranno presto un comodo strumento nelle mani degli agenti del governo per mettere il governo al posto di guida, rendendo nulli i requisiti della Costituzione di privacy e i suoi divieti contro perquisizioni e sequestri irragionevoli.

In effetti, se ci pensi, questi interruttori di sicurezza per veicoli sono una metafora perfetta degli sforzi del governo non solo per prendere il controllo delle nostre auto, ma anche delle nostre libertà e delle nostre vite.

Per troppo tempo siamo stati passeggeri in cattività in un'auto senza conducente controllata dal governo, perdendo sempre più privacy e autonomia man mano che andiamo avanti.

Basti pensare a tutti i modi in cui il governo è stato autorizzato a dettare ciò che diciamo, facciamo e pensiamo; dove andiamo; con chi ci associamo; come alleviamo le nostre famiglie; come viviamo le nostre vite; cosa consumiamo; come spendiamo i nostri soldi; come proteggiamo noi stessi e i nostri cari; e fino a che punto i nostri diritti come individui possono essere spostati a favore del cosiddetto bene superiore.

In questo modo siamo arrivati, molto prima del previsto, nel futuro distopico immaginato da scrittori di fantascienza come George Orwell, Aldous Huxley, Margaret Atwood e Philip K. Dick.

In linea con la visione oscuramente profetica di Dick di uno stato di polizia distopico, che è diventata la base per il thriller futuristico di Steven Spielberg Minority Report, che è stato rilasciato 20 anni fa: siamo stati imprigionati in un mondo in cui il governo è onniveggente, onnisciente e onnipotente e, se hai il coraggio di uscire dalla linea, squadre SWAT della polizia in abiti scuri e pre -Le unità criminali spaccheranno alcuni crani per tenere la popolazione sotto controllo.

Minority Report è ambientato nell'anno 2054, ma potrebbe anche aver avuto luogo nel 2022.

Incredibilmente, poiché le varie tecnologie nascenti impiegate e condivise dal governo e dalle società allo stesso modo - riconoscimento facciale, scanner dell'iride, enormi database, software di previsione del comportamento e così via - sono incorporate in una rete informatica complessa e intrecciata volta a tracciare i nostri movimenti, prevedere i nostri pensieri e il controllo del nostro comportamento, la visione snervante del futuro di Spielberg sta rapidamente diventando la nostra realtà.

Entrambi i mondi: la nostra realtà odierna e Minority Report'visione celluloide del futuro - sono caratterizzati da sorveglianza diffusa, tecnologie di previsione del comportamento, data mining, centri di fusione, auto senza conducente, case a comando vocale, sistemi di riconoscimento facciale, cybug e droni e polizia predittiva (pre-crimine) mirata a catturare aspiranti criminali prima che possano fare danni.

Le telecamere di sorveglianza sono ovunque. Gli agenti governativi ascoltano le nostre telefonate e leggono le nostre e-mail. La correttezza politica, una filosofia che scoraggia la diversità, è diventata un principio guida della società moderna.

I tribunali hanno distrutto le protezioni del Quarto Emendamento contro perquisizioni e sequestri irragionevoli. In effetti, le squadre SWAT che sfondano le porte senza mandati di perquisizione e gli agenti dell'FBI che agiscono come una polizia segreta che indagano sui cittadini dissenzienti sono eventi comuni nell'America contemporanea.

Siamo sempre più governati da multi-corporazioni legate allo stato di polizia. Gran parte della popolazione è o dipendente da droghe illegali o prescritte dai medici. E la privacy e l'integrità fisica sono state completamente sventrate dall'opinione prevalente secondo cui gli americani non hanno alcun diritto su ciò che accade ai loro corpi durante un incontro con funzionari governativi, a cui è consentito perquisire, sequestrare, spogliare, scansionare, spiare, sondare, perquisire , taser e arrestare qualsiasi individuo in qualsiasi momento e per la minima provocazione.

Siamo alla fine di una rivoluzione tecnologica che ha già preso in ostaggio i nostri computer, i nostri telefoni, le nostre finanze, il nostro intrattenimento, i nostri acquisti, i nostri elettrodomestici e ora le nostre auto. Come se il governo non fosse già in grado di tracciare i nostri movimenti sulle autostrade e tangenziali della nazione tramite satelliti, dispositivi GPS e telecamere del traffico in tempo reale, registratori di dati sulle prestazioni, registratori di scatole nere e veicoli a veicolo (V2V) le comunicazioni monitoreranno la velocità, la direzione, la posizione, la selezione delle marce, la forza frenante, il numero di miglia percorse e l'uso delle cinture di sicurezza del nostro veicolo e trasmetteranno questi dati ad altri conducenti, inclusa la polizia.

In questo Brave New World, non c'è comunicazione non spiata, nessun movimento non rintracciato, nessun pensiero inascoltato. In altre parole, non c'è nessun posto dove correre e nessun posto dove nascondersi.

Accompagnati da droni, smartphone, dispositivi GPS, smart TV, social media, contatori intelligenti, telecamere di sorveglianza, software di riconoscimento facciale, banking online, lettori di targhe e auto senza conducente, ci stiamo rapidamente avvicinando a un punto di singolarità con il metaverso tecnologico interconnesso questa è la vita nello stato di polizia americano.

Ogni nuovo pezzo di gadget tecnologicamente abilitato che acquisiamo e la legislazione tecnologicamente esplosiva che il Congresso mette in atto ci trascina molto più in profondità nella trappola appiccicosa.

Questi interruttori di sicurezza per veicoli sono l'ennesimo cavallo di Troia: venduti a noi come misure di sicurezza per il bene superiore, per tutto il tempo pronti a devastare quel poco di autonomia che ci è rimasto.

Come chiarisco nel mio libro Battlefield America: The War on the American People e nella sua controparte immaginaria I diari di Erik Blair, stiamo sfrecciando lungo una strada a senso unico a velocità da capogiro verso una destinazione non di nostra scelta, il terreno diventa di minuto in minuto più insidioso e abbiamo superato tutte le rampe di uscita.

Da questo punto in poi, non si può tornare indietro e il cartello più avanti dice "Pericolo".

È ora di allacciare le cinture di sicurezza, gente. Siamo in una corsa accidentata.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
sto solo dicendo

Sono stufo di tutte le loro cazzate sulla sicurezza. Tosaerba che guida all'indietro interruttore di spegnimento, macchine per il caffè che si spengono da sole, padella elettrica che non si riscalda fino a raggiungere una temperatura decente, cinture di sicurezza che ti bloccano automaticamente, veicoli che si bloccano automaticamente quando entri. I veicoli ti bloccano fuori! Fotocamere negli elettrodomestici, laptop e smart tv. Scatole nere, pigiami tossici non infiammabili, cibo falso per la tua salute, l'elenco potrebbe continuare all'infinito.

Mari

@sto solo dicendo. Immagino tu viva in America? Non ho mai visto nessuna di queste cose. Li hai davvero o stanno arrivando? Non riesco nemmeno a immaginarli. Ho un camper VW d'epoca che segue il suo ritmo e una bella auto sportiva aperta d'epoca. Nessuno di quei gadget poteva essere inserito in essi.😁😂 lol.😆

Jeff

Gli abusi del governo sarebbero infiniti.

1. “Oh, i tuoi scatti Covid non sono attuali. Abbiamo reso la tua auto inutilizzabile fino a quando non avrai i tuoi colpi. "
2. “Hai pubblicato 'disinformazione' (verità) sui social media. Abbiamo reso la tua auto inutilizzabile fino a quando non parteciperai a 40 ore di rieducazione/indottrinamento”.
3. “Hai una bandiera confederata nel tuo cortile/sul tuo veicolo. Torna al campo di rieducazione/indottrinamento per te.

dickens fangoso

"rilevare passivamente e con precisione se la concentrazione di alcol nel sangue di un conducente di un autoveicolo è uguale o superiore alla concentrazione di alcol nel sangue descritta in sezione 163(a) del titolo 23, Codice degli Stati Uniti

Inizia con il MARITO di Pelosi, poi Paul. Starebbe bene in prigione arancione, insieme a Nancy a causa dell'insider trading in stile Martha Stewart.