Vuoto: il futuro della città è senza figli

vuoto
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Se l'isteria climatica non sta limitando la gravidanza dei bambini, lo sono le pressioni economiche della città. I giovani lavoratori ad alta potenza non possono permettersi figli, non vogliono sposarsi e molti non vogliono nemmeno fare sesso. I lemming sono diretti verso il bordo della scogliera. ⁃ Editor TN

Le città hanno effettivamente scambiato i propri figli, scambiando capitali per i bambini. I laureati scendono in città, inalano pasti veloci e casuali, emettono i fumi del superlavoro, lavatie rimbalzano nelle città più piccole o nei sobborghi quando i loro figli sono abbastanza grandi da scrivere. È una tendenza da costa a costa: a Washington, DC, la popolazione complessiva è cresciuta di oltre lo 20 percento in questo secolo, ma il numero di bambini di età inferiore a 18 è diminuito. Nel frattempo, San Francisco ha la percentuale più bassa di bambini tra le più grandi città 100 degli Stati Uniti

La moderna città americana non è un microcosmo della vita ma un microslice. Sta diventando un parco a tema Epcot per la ricchezza senza figli, dove i ricchi possono agire come bambini senza doverne vedere davvero.

Va benepotresti pensare ma allora? I single felici non sono una tragedia. L'assenza di figli non è peccato. Non vi è alcun dovere etico di sposarsi e sposarsi fino a quando la propria fertilità non ha superato il tasso di sostituzione. Qual è il problema con una città senza figli?

Cominciamo con l'equità. È incoerente per gli americani parlare di uguaglianza di opportunità in un'economia in cui il lavoro ben pagato è concentrato in luoghi, come San Francisco e Manhattan, dove il valore mediano della casa è almeno sei volte la media nazionale. La crescita economica diffusa diventerà sempre più difficile in un'epoca di città che conquistano tutti.

Ma le conseguenze economiche della città senza figli vanno più in profondità. Ad esempio, l'alto costo della vita urbana potrebbe essere scoraggiando alcune coppie dall'avere tanti figli quanti preferiscono. Ciò significherebbe che le città americane non stanno semplicemente espellendo i bambini in età scolare; li stanno attivamente scoraggiando dall'essere nati in primo luogo. In 2018, il tasso di fertilità degli Stati Uniti caduto al suo minimo storico. Senza un'immigrazione prolungata, gli Stati Uniti potrebbero ridursi per la prima volta dal primo mondo mondiale. La sottopopolazione sarebbe un problema economico profondo, associato a meno dinamismo e meno produttività e a una catastrofe fiscale. L'erosione della popolazione attiva sarebbe minacciare una grande ricompensa delle società liberali, che è un welfare finanziato dalle tasse e uno stato per anziani che protegge le persone da malattie, età e sfortuna.

Questa minaccia sembra ipotetica, ma i bassi tassi di fertilità stanno già rovinando la politica occidentale. In un saggio 2017, ho spiegato quanto potrebbe essere bassa la fertilità negli Stati Uniti e in Europa nutrendosi di populismo di destra. La teoria è andata così: una bassa crescita naturale della popolazione incoraggia i paesi liberali ad accettare un numero maggiore di immigrati. Mentre la crescita si blocca, i lavoratori di classe media e bassa nati in patria diventano spaventati dall'incipienza dei lavoratori stranieri. Per proteggersi, la piccola borghesia bianca si rivolge a uomini forti retrogradi che promettono di mettere in salvo gli stranieri.

Infine, le città senza figli aggravano l'enigma rurale-urbano che è arrivato a definire la politica americana. Con le sue ricche città blu e le rosse pianure rurali, gli Stati Uniti hanno un'economia orientata verso le aree ad alta densità, ma un sistema elettorale è orientato verso le aree a bassa densità. La discrepanza ha le caratteristiche di una crisi costituzionale. Le città più ricche sono diventate calamite per le masse ridondanti di giovani ricchi liberali, rendendole elettoralmente impotenti. Hillary Clinton ha vinto Brooklyn con voti 461,000, circa sette volte il margine con il quale ha perso Pennsylvania, Michigan e Wisconsin messi insieme. Nel frattempo, gli elettori rurali traggono potere indignato dalla loro debolezza economica percepita. Trump ha vinto con il sostegno della maggioranza in aree che producono solo un terzo del PIL inondando odio e vetriolo in città che attraggono immigrazione e capitale.

Esiste una soluzione per la città senza figli?

Sicuramente, le aree del centro possono essere rese più adatte alle famiglie. I sindaci possono essere più aggressivi nel superare le forze del NIMBYism costruendo alloggi a prezzi accessibili vicino alle aree del centro. Il governo federale può aiutare. Il problema è che alcune delle cause sono troppo grandi per essere risolte da qualsiasi metro.

Se la demografia globale avesse uno spettacolo televisivo, si chiamerebbe "Nessun sesso in città." In tutto il mondo sviluppato, le coppie non hanno solo meno figli. Stanno facendo meno sesso, come ha fatto Kate Julian segnalati—E il mio podcast Pazzo / Genius ha esplorato. I possibili colpevoli di questa "recessione sessuale" includono "cultura del collegamento, schiacciamento delle pressioni economiche, aumento dei tassi di ansia, fragilità psicologica, uso diffuso di antidepressivi, televisione in streaming, estrogeni ambientali trapelati dalla plastica, calo dei livelli di testosterone, porno digitale, età d'oro del vibratore, app di appuntamenti, paralisi delle opzioni, genitori di elicotteri, professionismo, smartphone, ciclo delle notizie, sovraccarico di informazioni in generale, privazione del sonno, [e] obesità ". La tendenza si estende ben oltre gli Stati Uniti Secondo la Japan Family Planning Association, 45 percento delle donne età 15 – 24 “non erano interessati o disprezzavano il contatto sessuale” e più di un quarto degli uomini ha affermato di sentirsi allo stesso modo.

Leggi la storia completa qui ...


Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

"... uso diffuso di antidepressivi ..." GRANDE OFFERTA.

Ciascuna delle altre pressioni sulle coppie riproduttive presenti nell'elenco è valida. Tuttavia, l'uso di antidepressivi è molto elevato nel mondo occidentale. Ringrazia le società farmaceutiche per quel produttore di profitti. Gli antidepressivi riducono il desiderio sessuale, uno dei principali effetti collaterali rilevati dai medici. Certo, una popolazione così piccola in tutto il mondo all'orizzonte si trova proprio sul vicolo Eugenics dei NeoCons, ad esempio Georgia Guidestones.