La corsa delle Nazioni Unite per attuare gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030

Foto: UNEP
Per favore, condividi questa storia!

L'UNEP consentirà agli ACP (gruppo di Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico) di alimentare forzatamente gli SDG verso le nazioni africane e di altri paesi, provocando una profonda trasformazione verso l'economia verde.  Editor TN

Il programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP) e la sede di Bruxelles ACP Il segretariato ha concordato un approccio più coerente e integrato all'attuazione del obiettivi di sviluppo sostenibile negli stati 79 in Africa, Caraibi e Pacifico.

Il vicedirettore esecutivo dell'UNEP Ibrahim Thiaw e il segretario generale ACP Patrick I. Gomes hanno firmato a dicembre 20 un protocollo d'intesa (protocollo d'intesa) a margine della 32 e sessione dell'Assemblea parlamentare paritetica ACP-UE da dicembre 19 a 21 a Nairobi, la capitale del Kenya. Il protocollo d'intesa mira a rafforzare la collaborazione tra le due organizzazioni internazionali nel campo dell'ambiente e dei cambiamenti climatici.

Il MOU con il Segretariato ACP è in linea con l'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e con altri importanti accordi internazionali come l'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, il quadro di Sendai per la riduzione del rischio di catastrofi e il percorso SAMOA. Inoltre, riconosce il mandato regionale rafforzato dell'UNEP, come concordato nella Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile (Rio + 20) nel 2012.

“Questo è un momento molto importante per. . . le nostre relazioni con i paesi ACP e il suo segretariato ", ha detto Thiaw alla firma. "La nostra collaborazione in base ai termini di questo nuovo memorandum d'intesa contribuirà a consolidare e sviluppare ulteriormente la nostra cooperazione in materia di ambiente e cambiamento climatico nel contesto dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile", ha aggiunto Thiaw.

Il Segretario generale ACP Gomes ha dichiarato: "Il Segretariato ACP è lieto di rafforzare la sua collaborazione con il Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente e non vediamo l'ora di attuare attività concrete nei prossimi anni a vantaggio degli Stati membri ACP".

Pur sostenendo un approccio coerente, globale e integrato all'attuazione degli obiettivi di sviluppo sostenibile, il protocollo d'intesa si concentrerà su una serie di settori, tra cui, tra l'altro, la politica, lo sviluppo di capacità, la condivisione delle conoscenze, l'economia verde, i cambiamenti climatici e la sostenibilità gestione delle risorse naturali.

Il segretariato ACP e l'UNEP hanno lavorato insieme molti anni su una vasta gamma di programmi, progetti e attività e questo protocollo d'intesa migliorerà queste relazioni a lungo termine, concentrandosi al contempo sulle priorità degli Stati membri ACP e in particolare delle piccole isole Stati in via di sviluppo, paesi meno sviluppati e paesi senza sbocco sul mare in Africa, secondo un comunicato stampa congiunto UNEP-ACP.

L'Assemblea parlamentare paritetica si è tenuta sei mesi dopo la 14th Conferenza ministeriale dell'UNCTAD. Il segretario generale dell'UNCTAD, Mukhisa Kituyi, ha spiegato in che modo gli Stati membri delle Nazioni Unite potrebbero integrare le aspirazioni e gli obiettivi contenuti nell'Agenda 2030 nelle politiche commerciali e quali implicazioni hanno gli OSS per il Round di sviluppo di Doha.

L'Assemblea ha discusso su come creare le condizioni appropriate per il reinsediamento dei migranti a casa, concentrandosi in particolare sulla creazione di istruzione, opportunità di lavoro e servizi sociali di base, compresa l'assistenza sanitaria, per i potenziali rimpatriati.

Sono state anche discusse le sfide e le opportunità di crescita demografica: le previsioni delle Nazioni Unite hanno messo la popolazione mondiale a 8 miliardi in 2025. Alcuni esperti ritengono che troppe persone possano mettere a dura prova le risorse del mondo, mentre altri tendono a concordare con Gandhi, il quale afferma che "Il mondo ha abbastanza per i bisogni di tutti, ma non per l'avidità di tutti".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti