ONU A corto di contanti, chiede denaro

UN
Per favore, condividi questa storia!
Una prolungata recessione globale potrebbe segnalare una campana a morto per i piani delle Nazioni Unite per conquistare il sistema economico mondiale mentre i contributi si esauriscono. Il presidente Trump potrebbe essere meno che generoso nel fare la differenza. ⁃ TN Editor

Le Nazioni Unite stanno registrando un deficit di $ 230 milioni, ha avvertito il segretario generale Antonio Guterres lunedì, e potrebbero rimanere senza soldi entro la fine di ottobre a meno che i governi del mondo non rispettino immediatamente i loro obblighi finanziari.

I contribuenti statunitensi sarebbero molto probabilmente i più colpiti da qualsiasi immediata immissione di denaro nell'organizzazione globale.

Gli Stati Uniti sono di gran lunga il maggior contributo finanziario delle Nazioni Unite, fornendo 22 percento del proprio budget operativo e finanziando 28 percento delle missioni di mantenimento della pace, che attualmente costano $ 8 miliardi all'anno.

I prossimi due principali contribuenti sono la Germania e il Regno Unito

In una lettera destinata ai dipendenti di 37,000 presso la segreteria delle Nazioni Unite e ottenuta da AFP, Guterres ha affermato che non sono state specificate "misure di stop-gap aggiuntive" per garantire il rispetto degli stipendi e dei diritti.

Questi potrebbero includere l'organizzazione di meno riunioni e la riduzione dei viaggi e dei diritti associati.

"Gli Stati membri hanno pagato solo 70 per cento dell'importo totale necessario per le nostre normali operazioni di bilancio in 2019. Ciò si traduce in una carenza di liquidità di $ 230 milioni alla fine di settembre. Corriamo il rischio di esaurire le nostre riserve di liquidità di riserva entro la fine del mese ", ha scritto.

Donald Trump ha a lungo spinto per la riforma delle Nazioni Unite e proprio la scorsa settimana ha avvertito che il "futuro non appartiene ai globalisti" in un avviso ai leader dell'organizzazione:

Nel dicembre 2017 Nikki Haley, l'allora ambasciatore degli Stati Uniti presso l'organizzazione, ha annunciato che il governo federale aveva ridotto il suo contributo al bilancio annuale delle Nazioni Unite di 285 milioni di dollari, come Breitbart News segnalati.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Non sono un fan di Trump, ma se continua a contrastare le Nazioni Unite e ad organizzare la loro agenda globalista, alla fine farà un bene per il mondo con la sua presidenza. Vedremo fino a che punto è disposto ad andare. Qualunque cosa faccia, è meglio che sia veloce perché è già molto indietro.