Tutti chiedono: chi sta davvero controllando Joe Biden?

Youtube.
Per favore, condividi questa storia!

Di Patrick Wood

Dall'amministrazione Carter negli anni '1970, i membri della Commissione Trilaterale hanno dominato da allora ogni presidente, sia democratico che repubblicano, per stabilire il loro obiettivo autoproclamato di un Nuovo Ordine Economico Internazionale. Per tutti coloro che pensano che la Commissione sia al limite, è necessario avere un'idea di ciò che sta effettivamente accadendo. Ecco i primi dieci Trilaterali che controllano Biden.

(Sono presenti membri attuali o precedenti della Commissione Trilaterale grassetto.)

Joe Biden è circondato dagli attuali ed ex membri della TEN della Commissione Trilaterale. Sono diventati come una guardia personale e controllori politici praticamente per tutto ciò che Biden ha perseguito dal suo insediamento. Poiché l'appartenenza alla Commissione Trilaterale è globale - solo un terzo sono americani - questi dieci intrusi rappresentano collettivamente gli interessi dell'egemonia globale che sta cercando di distruggere l'America.

In primo luogo, la politica estera è bloccata dal Segretario di Stato Tony Blinken e il suo Vice Segretario di Stato Wendy sherman.

Poi c'è il consigliere per la sicurezza nazionale di Biden Jake Sullivan. L'NSA è il custode di ciò che raggiunge l'attenzione del Presidente. Durante l'amministrazione Carter, co-fondatore di Trilateral Zbigniew Brzezinski era la NSA.

Tre delle più importanti ambasciate sono occupate dai Trilaterali:

Marco Brzezinski, Ambasciatore degli Stati Uniti in Polonia

Nicola Brucia, Ambasciatore degli Stati Uniti in Cina

Ken Juster, Ambasciatore degli Stati Uniti in India

La Cina e l'India sono le due potenze più influenti della tecnocrazia nel mondo. E sì, Marco Brzezinski è il fratello dell'emittente televisiva Mika Brzezinski e figlio del compianto Zbigniew Brzezinski. Sei sorpreso che? La Polonia è attualmente in trattative con gli Stati Uniti per ospitare armi nucleari? Chi pensi abbia avuto questa idea? La famiglia Brzezinski era originaria della Polonia, quindi hanno una storia profonda lì.

L'amico di vecchia data di Biden, Susan Rice, Direttore del Consiglio per la politica interna, è la forza dominante che crea e sovrintende alla politica interna. Ricordi "Bengasi Sue"? Era il consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Obama quando si è verificato il disastroso attacco a Bengasi nel 2012, poi ha affermato che l'attacco era dovuto a un video totalmente idiota pubblicato in California.

Politica monetaria? Che ne dici del vicepresidente del consiglio dei governatori della Federal Reserve, Lael Brainard, Se il presidente della Fed Jerome Powell sembra un po' confuso e disorientato a volte, lei è proprio lì come il suo braccio destro politico.

Non dimentichiamolo Davide Lipton, il primo vicedirettore generale del Fondo monetario internazionale è lì per coordinare la politica monetaria globale.

Infine, John Podesta è stato recentemente nominato Senior Advisor del President for Green Energy Innovation and Implementation. Ciò significa che è incaricato di spendere i 370 miliardi di dollari in programmi ecologici autorizzati dall'Inflation Reduction Act di Biden del 2022. Podesta è stato l'architetto originale della politica ambientale mentre prestava servizio nell'amministrazione Clinton. Ha anche lavorato come responsabile della campagna 2016 di Hillary Clinton.

Per ricapitolare: la politica estera, la politica interna, la politica ambientale e la politica monetaria sono tutte dominate dai membri attuali o precedenti della Commissione Trilaterale. Joe Biden sfidato dal punto di vista cognitivo non è altro che il burattino domestico di questo cartello globalista.

È ora di smettere di vedere solo ciò che pensi di sapere e iniziare a sapere ciò che puoi vedere chiaramente.  

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

24 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jim

La mia domanda è il Real Joe Biden ancora vivo? Le immagini recenti sembrano essere qualcun altro, un sosia/attore. Tempo fa qualcuno ha raccolto circa 6 immagini di Joe Biden ed era molto evidente che non erano la stessa persona.

Ultima modifica 1 mese fa di Jim
Kathy

Credo che abbia un aspetto diverso perché molto probabilmente ha subito un intervento di chirurgia plastica mentre presumibilmente si nascondeva nel suo seminterrato prima delle elezioni del 2020. I democratici volevano che sembrasse più giovane.

[…] Continua su Fonte: Tutti chiedono: chi sta davvero controllando Joe Biden? […]

[…] Patrick Wood di Technocracy News ha posto una domanda logica: e chi, per favore, chiarisci, gestisce Ameri... […]

[…] Leggi di più: Tutti chiedono: chi controlla davvero Joe Biden? […]

[…] Tutti chiedono: chi controlla davvero Joe Biden? […]

[…] Pubblicato il 2 minuti fa da EVENTI ATTUALI […]

[…] Leggi di più: Tutti chiedono: chi controlla davvero Joe Biden? […]

bOB

QUESTO NON È JOE BIDEN

[…] Di Patrick Wood […]

[…] Di Patrick Wood […]

trackback

[…] die US-Präsiden Marionetten? Ja, sagt der amerikanische giornalista Patrick Wood in einem Artikel mit dem titolo "Wer kontrolliert Joe Biden wirklich?". Besonders deutlich werde dies bei dem „kognitiv angeschlagenen“ gegenwärtigen […]