Verità o conseguenze: rischierai la tua vita per la pseudoscienza?

VaccinaWikimedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
Importanti trattamenti farmacologici per COVID-19 come HCQ e Ivermectin sono stati intenzionalmente negati alle persone infette che alla fine sono morte. Allo stesso modo, anche importanti conoscenze mediche salvavita sono state intenzionalmente censurate e trattenute. I Tecnocrati dietro questo devono essere ritenuti responsabili della carneficina risultante. Editor TN

STORIA IN BREVE

> Il Dr. Peter McCullough è un internista, cardiologo ed epidemiologo che avverte che i vaccini COVID-19 non solo stanno fallendo ma mettono a rischio la vita

> McCullough ritiene che se fossero state istituite le adeguate schede di sicurezza, il programma di vaccinazione COVID-19 sarebbe stato interrotto nel febbraio 2021 in base alla sicurezza e al rischio di morte

> Entro il 22 gennaio 2021, dopo la vaccinazione contro il COVID-186 erano stati segnalati 19 decessi, più che sufficienti per raggiungere il segnale di preoccupazione sulla mortalità

> Nella sua pratica, McCullough sta osservando una serie di sindromi neurologiche in persone che sono state vaccinate, con sintomi tra cui cecità, paralisi, difficoltà a deglutire, mal di testa, ronzio nelle orecchie, miocardite e altro

> McCullough cita anche la fuga antigenica, o immunitaria, che secondo lui sta guidando la creazione di varianti di COVID-19 e peggiorando la pandemia invece di migliorarla

Il Dr. Peter McCullough ha un impressionante elenco di credenziali1 — è internista, cardiologo, epidemiologo e professore ordinario di medicina presso il Texas A&M College of Medicine di Dallas ed è editore di due riviste mediche e ha pubblicato centinaia di studi in letteratura. È anche tra quelle persone coraggiose e coraggiose che parlano dei pericoli dei colpi di COVID-19 e, così facendo, mettono a rischio la sua licenza medica e il suo futuro sostentamento.

"C'è una caccia in corso qui che è molto inquietante", ha detto McCullough in un episodio di Perspectives on the Pandemic.2 Si riferiva alle commissioni mediche statali che danno la caccia ai medici e alla loro e minacciosa revoca delle loro licenze sulla base della diffusione di "disinformazione" non identificata.

"È assolutamente sorprendente che ciò avvenga grazie a un equo scambio di idee", ha affermato. Cosa sta condividendo il dottor McCullough che i poteri forti non vogliono che tu senta? Si tratta di iniezioni di COVID-19 e, per riassumere in una frase, "Non funziona e sta causando danni enormi".

COVID Jab Efficacia e sicurezza sopravvalutate dall'inizio

Negli Stati Uniti, l'Operazione Warp Speed ​​è lo sforzo federale che ha accelerato il lancio sul mercato dei candidati COVID-19. Le piattaforme tecnologiche di trasferimento genico sono emerse come le prime, comprese le piattaforme di DNA adenovirale o le piattaforme di RNA messaggero (mRNA) progettate per fornire materiale genetico al corpo umano.

Una volta iniettato l'mRNA, il corpo assorbe il materiale genetico e cambia in qualche modo. Queste tecnologie sono in studio da anni, nella maggior parte dei casi progettate per sostituire un gene difettoso, che potrebbe essere potenzialmente utilizzato per il trattamento del cancro, ad esempio. Tranne storicamente, "tutti hanno fallito", ha detto McCullough.

Nel novembre 2020, tuttavia, Pfizer, in una joint venture con BioNTech con sede in Germania, ha annunciato che la loro iniezione a base di mRNA era "più del 90% efficace" in uno studio di fase 3.3 Ciò non significa che il 90% delle persone a cui viene iniettata l'iniezione sarà protetto da COVID-19, poiché si basa sulla riduzione del rischio relativo (RRR).

La riduzione assoluta del rischio (ARR) per il jab è inferiore all'1%. “Sebbene la RRR consideri solo i partecipanti che potrebbero beneficiare del jab, la riduzione assoluta del rischio (ARR), che è la differenza tra i tassi di attacco con e senza jab, considera l'intera popolazione. Gli ARR tendono ad essere ignorati perché danno una dimensione dell'effetto molto meno impressionante degli RRR", hanno scritto i ricercatori su The Lancet Microbe nell'aprile 2021.4

Tuttavia, i colpi hanno ricevuto l'autorizzazione all'uso di emergenza. Dando l'autorizzazione di emergenza, non l'approvazione, l'amministrazione del jab ha costituito una sperimentazione di ricerca, con gli sponsor che erano i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie e la Food and Drug Administration. Secondo McCullough:5

“Non abbiamo mai avuto due enti governativi insieme come sponsor di un importante programma di ricerca. Incredibilmente, non avevano, e fino ad oggi non hanno mai creato, un comitato esterno per eventi critici, un comitato esterno per il monitoraggio della sicurezza dei dati o un comitato etico umano. Avevano questi comitati nelle prove di registrazione ... e questi sono standard.

Ogni grande indagine clinica ha questi tre comitati... Presiedo molti di questi comitati per le aziende farmaceutiche e il National Institutes of Health. Gli americani avrebbero dovuto avere revisioni della sicurezza almeno settimanali, se non mensili, per garantire agli americani che i colpi fossero sicuri”.

Entro marzo 2021, McCullough era preoccupato

Inizialmente, ha detto McCullough, sembrava che i colpi sperimentali potessero essere sicuri e circa il 70% dei suoi pazienti ne aveva ricevuto uno entro dicembre 2020. Ma entro marzo 2021, era a disagio con ciò che stava vedendo. Dal 14 dicembre 2020 all'8 marzo 2021, negli Stati Uniti sono state somministrate più di 92 milioni di dosi di vaccini COVID-19

Ha citato i dati del database Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), che ha mostrato che durante quel periodo ci sono state 1,637 segnalazioni di morte in persone che avevano ricevuto un vaccino COVID-19. Il CDC e la FDA hanno affermato che nessuno di loro era correlato al jab ma, secondo McCullough, entro il 22 gennaio 2021 erano stati segnalati 186 decessi, più che sufficienti per raggiungere il segnale di mortalità che preoccupava per fermare il programma.

"Con un programma di queste dimensioni, qualsiasi cosa oltre 150 morti sarebbe un segnale di allarme", ha detto. Gli Stati Uniti "hanno colpito 186 morti con solo 27 milioni di americani colpiti". McCullough crede che se fossero state istituite le adeguate schede di sicurezza, il programma di jab COVID-19 sarebbe stato chiuso a febbraio in base alla sicurezza e al rischio di morte.

Tale è stato il caso nel 1976, quando un programma di iniezione rapida contro l'influenza suina è stato interrotto dopo una stima di 25-32 morti.6 Eppure, nonostante un bilancio delle vittime molto più grande, i colpi di COVID-19 continuano. Al 6 agosto 2021, secondo McCullough, i dati VAERS COVID-19 hanno mostrato 12,791 decessi correlati ai colpi, e decine di migliaia di visite ospedaliere e cliniche.7

In un'analisi dei rapporti sulla morte del vaccino COVID-19 del VAERS, i ricercatori hanno scoperto che l'86% delle volte, nient'altro avrebbe potuto causare la morte, e sembra che il vaccino fosse la causa.8

I ricercatori hanno osservato: "Il campione contiene solo persone colpite all'inizio del programma e quindi è composto principalmente da persone anziane o con condizioni di salute significative. Nonostante ciò, c'era solo il 14% dei casi per i quali una reazione da iniezione di COVID poteva essere esclusa come fattore che ha contribuito alla loro morte".9

Ulteriori ricerche mostrano, ha affermato McCullough, e questo è un punto molto importante che voglio che tu capisca e ricordi: che il 50% dei decessi si è verificato entro 48 ore dall'iniezione, mentre l'80% si è verificato entro una settimana. Un sondaggio informale su Twitter, a cui hanno risposto 10,000 persone, ha anche chiesto se gli intervistati conoscessero qualcuno che è morto dopo un colpo di COVID-19.

Il XNUMX% ha detto di sì. "Quando le persone vedono morire gli altri nella loro cerchia, non puoi fermare quel tipo di esitazione organica contro il COVID", ha detto McCullough. Altri effetti avversi confermati dei colpi COVID includono miocardite e coaguli di sangue.10

Un'incredibile violazione dell'etica umana

Il tuo corpo riconosce la proteina spike nei colpi COVID-19 come estranea, quindi inizia a produrre anticorpi per proteggerti dal COVID-19, o almeno così dice la teoria. Ma c'è un problema. La stessa proteina spike è pericolosa e si sa che circola nel tuo corpo almeno per settimane e più probabilmente per mesi11 – forse molto più a lungo – dopo il colpo di COVID.

Nelle cellule, la proteina spike danneggia i vasi sanguigni e può portare allo sviluppo di coaguli di sangue.12,13 Può entrare nel cervello, nelle ghiandole surrenali, nelle ovaie, nel cuore, nei muscoli scheletrici e nei nervi, causando nel tempo infiammazioni, cicatrici e danni agli organi.

Nella sua pratica, McCullough sta vedendo una serie di sindromi neurologiche nelle persone che sono state iniettate, con sintomi tra cui cecità, paralisi, difficoltà a deglutire, mal di testa, ronzio nelle orecchie, miocardite e altro. Altre ricerche suggeriscono che il cuore, il cervello, il sistema immunitario e il sistema ematologico potrebbero essere maggiormente a rischio a causa dei colpi.14

I bambini, che sono a rischio estremamente basso di COVID-19, non ricevono alcun beneficio dal vaccino, né quelli che hanno già avuto COVID e hanno l'immunità, ha detto McCullough, definendo la situazione "una catastrofe in tempo reale" che sta violando l'etica umana:15

“Abbiamo assistito a un'incredibile violazione dell'etica umana. Nessuno, per un prodotto sperimentale, in nessuna circostanza, dovrebbe ricevere alcuna pressione, coercizione o minaccia di rappresaglia per non aver partecipato alla ricerca”.

Il colpo Pfizer-BioNTech COVID-19 ha ricevuto l'approvazione della FDA il 23 agosto 2021, ma prima di questo, erano state offerte lotterie da milioni di dollari, lezioni gratuite, bonus e altre tangenti come birra e ciambelle gratis per invogliare le persone a farsi iniettare. Quando ciò non ha funzionato, i mandati sono aumentati, anche per molti operatori sanitari e centinaia di college statunitensi16 richiedono anche agli studenti di essere colpiti per partecipare.

Le persone vaccinate stanno comunque prendendo il COVID

I resoconti dei media continuano a riferirsi alla pandemia come a una crisi dei non vaccinati, il che è semplicemente impreciso, poiché il COVID-19 continua a colpire e diffondersi tra coloro che sono stati vaccinati. Il 30 luglio 2021, il Morbidity and Mortality Weekly Report (MMWR) del CDC ha pubblicato i dettagli online di un focolaio di COVID-19 verificatosi nella contea di Barnstable, nel Massachusetts: il 74% dei casi si è verificato in persone completamente vaccinate.17

Le cosiddette "infezioni rivoluzionarie", che erano note come fallimenti vaccinali, sono state segnalate dal CDC molto prima, tuttavia, incluso nel 28 maggio 2021, MMWR, che ha documentato 10,262 infezioni rivoluzionarie segnalate dal 1 gennaio al 23 aprile 2021. , in 46 stati.18

Questo, secondo loro, era "probabilmente una sostanziale sottostima", ma invece di continuare a valutare la situazione, hanno smesso di monitorare la maggior parte delle infezioni da COVID-9 tra le persone vaccinate:19

"A partire dal 1 maggio 2021, il CDC è passato dal monitoraggio di tutte le infezioni da vaccino contro il COVID-19 segnalate all'indagine solo su quelle tra i pazienti che sono ricoverati in ospedale o muoiono, concentrandosi così sui casi di maggiore rilevanza clinica e di salute pubblica".

McCullough menziona anche la fuga antigenica, o immunitaria. Se metti sotto pressione un organismo vivente come batteri o virus, tramite antibiotici, anticorpi o chemioterapici, per esempio, ma non li uccidi completamente, puoi inavvertitamente incoraggiare la loro mutazione in ceppi più virulenti. Quelli che sfuggono al tuo sistema immunitario finiscono per sopravvivere e selezionare mutazioni per garantire la loro ulteriore sopravvivenza.

Il COVID-19 ha un'elevata capacità di mutazione ma, se il virus non è sotto pressione, non vedrà necessariamente la necessità di selezionare le mutazioni per, ad esempio, diventare più infettivo. Ma se lo metti sotto pressione, come sta accadendo durante la campagna di vaccinazione di massa, questo potrebbe cambiare. McCullough ha dichiarato:20

"Se continuiamo così con le iniezioni, ci sarà una variante dopo l'altra ... Stiamo giocando con il fuoco qui con questa vaccinazione di massa ... La mia interpretazione come internista e cardiologo - sono un epidemiologo esperto, ho ho letteralmente fatto un anno di intensa ricerca e formazione sul COVID - ti dirò, penso che questo focolaio del Delta che abbiamo in questo momento sia il prodotto della vaccinazione di massa.

Se non avessimo avuto il colpo, saremmo stati meglio. Lo avevamo già trattato fino a un livello molto accettabile".

Come Sfondare la Trance

McCullough crede che molti operatori sanitari e il pubblico statunitense siano in trance vaccinale. Sfida la logica e il buon senso in che modo i funzionari pubblici e i dirigenti ospedalieri possono vedere che i vaccini non funzionano, possono vedere l'aumento dei casi di effetti avversi e decessi, e tuttavia emettere sempre più mandati sui vaccini o raccomandare il vaccino a gruppi per i quali chiaramente non dovrebbe essere , come le donne incinte. McCullough lo paragona a una forma di psicosi oa una nevrosi di gruppo.

Il pubblico statunitense, tuttavia, ha visto così tanta paura, ospedalizzazione e morte durante la pandemia che potrebbero essere stati preparati ad accettare vittime associate ai vaccini. Tuttavia, un numero considerevole di americani non viene ingannato.

"Siamo a questo punto di pressione, e penso che in questo momento, parlando con gli americani nelle mie cerchie, siano pronti a prendersi una pausa", ha detto McCullough. Se significa prendersi un anno sabbatico dal lavoro o ritardare la scuola di un anno, molti americani sono disposti a farlo per evitare di farsi vaccinare. "L'unico modo per rimanere in buona salute in questo momento è stare lontano da questo vaccino. Se prendi il COVID-19, raggiungi una di queste reti di trattamento e ottieni l'immunità dall'altra parte".21

McCullough è un sostenitore del trattamento precoce del COVID-19 e ritiene che le opzioni di trattamento siano state soppresse per consentire la vaccinazione di massa:22

“Penso che abbiamo completamente soppresso qualsiasi forma di trattamento o aiuto alle persone per promuovere il vaccino. Ora il vaccino non funziona completamente ed è, francamente, pericoloso. Siamo ridotti a quasi un messaggio: prendi il colpo o altro... È il momento più spaventoso per essere un americano, e grazie al cielo metà degli americani non l'ha preso.

Dovremo vedere come sarà. Penso che il prossimo mese o giù di lì sarà incredibilmente interessante e inquietante".

McCullough crede che alla fine le persone usciranno dalla trance del jab e si renderanno conto che la risposta non sono queste iniezioni, mentre la gestione della pandemia, compresi i colpi di massa, diventerà un corso in violazione dell'etica umana e del codice di Norimberga. Con la paura, l'isolamento, i ricoveri ospedalieri e le morti ancora in corso, tuttavia, potrebbero volerci anni prima che la nebbia si dirada.

 Fonti e riferimenti

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

12 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Aiata

“McCullough crede che molti operatori sanitari e il pubblico statunitense siano in trance vaccinale. Sfida la logica e il buon senso in che modo i funzionari pubblici e i dirigenti ospedalieri possono vedere che i vaccini non funzionano, possono vedere l'aumento dei casi di effetti avversi e decessi, e tuttavia emettere sempre più mandati sui vaccini o raccomandare il vaccino a gruppi per i quali chiaramente non dovrebbe essere , come le donne incinte. McCullough lo paragona a una forma di psicosi o a una nevrosi di gruppo». Non credo che gli operatori sanitari e gli amministratori ospedalieri siano in trance vaccinale. Non possono essere così stupidi. Sono più probabili... Per saperne di più »

Elle

Notando il tuo commento e solo dicendo di seguito, ti consiglio di leggere: Politcial Ponerology di Lobaczewski per capire meglio cosa succede a un popolo libero quando la tirannia arriva in città. Vedrai come i soliti sociopatici di qualsiasi cultura e le menti deboli reagiscono e si lasciano coinvolgere dalla tirannia contro i loro concittadini. Il dottor Lobaczewski era cittadino polacco durante la seconda guerra mondiale. Lui ei suoi colleghi hanno visto cosa stava succedendo e hanno iniziato a documentare il movimento del fascismo attraverso la loro stessa popolazione. Il primo libro era uno sguardo molto scientifico a quel movimento, inclusi grafici e misure che effettivamente calcolavano il male.... Per saperne di più »

Ultima modifica 1 anno fa di Elle

[…] Leggi di più: Verità o conseguenze: rischierai la tua vita per la pseudoscienza? […]

[…] Leggi di più: Verità o conseguenze: rischierai la tua vita per la pseudoscienza? […]

sto solo dicendo

Credo che abbia ragione, le persone sono in trance. Una volta ho sentito la testimonianza di un uomo che era in Germania durante il regno di Hitler. Questo è il motivo per cui credo che la narrativa della "trance" sia corretta. Quello che sta succedendo è completamente demoniaco. La CNN è la macchina propagandistica numero 1, dopo di che tutte le altre notizie comprese alcune conservatrici. Nella propaganda l'uso di immagini e segni è grande. Quali sono i segni che vedi ovunque e pensaci bene. È tutto, foto di maschere, foto di lavarsi le mani, foto di indossare una maschera, foto di distanza sociale, foto... Per saperne di più »

sto solo dicendo

Voglio dire anche che alla maggior parte delle persone viene insegnato e prendono decisioni in base ai loro "sentimenti". I "sentimenti" non sono verità, sono una reazione. Un'emozione, ed è molto ingannevole.

Erik Nielsen

È ovvio che l'intera faccenda è pianificata in modo deliberato e dettagliato. Una pressione così cinica e massiccia imporrà una paura pianificata in tutti, anche nei team di gestione.

La paura bloccherà la capacità delle persone di pensare a qualsiasi cosa tranne che a difendersi nella situazione:
“Mi salvo e respiro un attimo prendendo i due tiri”, “Io manager ricevo incentivi e lascerò andare a vedere cosa fanno gli altri manager prima di agire”.

Anne

Penso che continueranno le smentite e le bugie sulle iniezioni di covid tra chi vorrà promuoverle e crederci. Ho dovuto ricordare a un collega l'altro giorno che esistono farmaci e antiossidanti che possono prevenire e curare il covid19. Questo ragazzo, che probabilmente non ha guardato nessun database VAERS, crede in qualche modo che le morti e le lesioni mediche siano rare a causa di un'iniezione di covid. Sospetto che andrà nella tomba credendo a quella bugia anche se la sua salute peggiora a causa delle iniezioni di covid. Anche se i decessi e le lesioni mediche da iniezioni di covid erano rari. non vorrei... Per saperne di più »

Mitchell Johnston

Se vai al negozio di ferramenta, puoi acquistare alcol etilico. Lo stesso tipo che è negli alcolici. Se lo bevi, ti ucciderà o causerà gravi danni fisici. Perché, perché è stato “denaturato”. Questo è un bel termine per avvelenato. Il governo fa questo in modo che tu non lo compri per bere e non paghi le tasse. Preferirebbero ucciderti! Successivamente, vai in farmacia e acquista iodio o perossido di idrogeno. Guarda l'etichetta, "denaturato". Perché perché non vogliono che tu abbia una medicina efficace a basso costo, preferirebbero uccidere... Per saperne di più »

Peternak

Correzione: "Il colpo Pfizer-BioNTech COVID-19 ha ricevuto l'approvazione della FDA il 23 agosto 2021" - questa etichetta o versione NON ha ottenuto l'approvazione, è ancora sotto EUA. Una seconda etichetta (presumibilmente intercambiabile) Cominaty è stata approvata MA non è disponibile per la distribuzione negli Stati Uniti in questo momento. La differenza fondamentale è che BioNTech Covid-19 è protetto dalla responsabilità legale per lesioni, mentre Cominaty no. Esca e interruttore: perché non sono sorpreso?