I transumani cercano di partecipare ai propri funerali tramite l'avatar del computer

20454.com
Per favore, condividi questa storia!
La fantasia transumana di scaricare i loro cervelli in una rete di computer persiste indipendentemente dalle prove del contrario presentate. Sebbene Ray Kurzweil sia stato il primo tecnologo di alto profilo a renderlo popolare, molti altri scienziati da allora sono saltati sul carro. Il transumanesimo e la tecnocrazia sono le creazioni gemelle dello scientismo. Editor TN
Il futurologo Dr Ian Pearson crede che un giorno gli esseri umani saranno collegati a macchine esterne mentre sono vivi per aumentare l'intelligenza.

Tale tecnologia potrebbe anche migliorare la memoria e la capacità sensoriale, ha aggiunto.

E l'ex ingegnere di cibernetica sostiene che quando si muore, il 99 per cento di "voi" continuerà a funzionare su una macchina.

Ha portato l'ex scienziato missilistico a sostenere con forza che gli umani parteciperanno ai propri funerali in meno di 32 anni.

Il dottor Pearson ha scritto sul suo blog, Futurizon: "La maggior parte dei miei blog sull'immortalità riguardava il meccanismo tecnologico: aggiungere capacità IT esterne al tuo cervello, migliorare la tua intelligenza o memoria o sensi utilizzando IT esterno collegato perfettamente al tuo cervello in modo che si sente esattamente lo stesso.

"Fino a forse, intorno al 2050, il 99% della tua mente è in esecuzione su IT esterno piuttosto che nel vasellame nella tua testa."

Ha aggiunto: “Un giorno, il tuo corpo muore e con esso il tuo cervello si ferma, ma nessun grosso problema, perché il 99% della tua mente è ancora a posto, funzionando felicemente su IT, nel Cloud.

“Supponendo che tu abbia risparmiato abbastanza e preparato bene, ti connetti a un androide da usare come tuo corpo d'ora in poi, partecipa al tuo funerale e poi vai avanti come prima, ancora tu, solo con un corpo più giovane e altamente aggiornato.

“Alcune persone potrebbero dover aspettare fino al 2060 o più tardi fino a quando il prezzo di Android scende abbastanza da permettersene uno.

"In linea di principio, puoi scambiare i corpi tutte le volte che vuoi, perché la tua mente risiede altrove, l'androide è solo un front-end temporaneo, solo un mezzo di trasporto per i sensori.

“Sei una specie di immortale, la tua mente continua a funzionare bene, finché i server continuano a eseguirla.

"Non veramente immortale, ma almeno non smetti di esistere nel momento in cui il tuo corpo smette di funzionare."

La sua previsione arriva in mezzo a un'ondata di avvertimenti sull'impatto dei robot sulla razza umana.

All'inizio di questa settimana è emerso che i sottomarini robot sono pronti a scendere in mare nei prossimi cinque anni.

Tali macchine - che dovrebbero essere rilasciate dalla Cina - lo farebbero essere in grado di "attacchi kamikaze", afferma uno scienziato.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti