Il principale generale degli Stati Uniti mette in guardia contro i robot killer criminali

foto del file defence.gov
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Punta di cappello al generale Paul Selva per aver portato l'etica nella discussione per non dare ai militari robot autonomi per uccidere. Tuttavia, riconosce i combattimenti all'interno dell'esercito sulla questione e la descrive come "rauca". Questa è una battaglia tra tecnocrati e non tecnocrati. Editor TN

Martedì il secondo generale più alto dell'esercito americano ha messo in guardia i legislatori dal dotare i militari di sistemi di armi autonomi di cui gli umani potrebbero perdere il controllo e hanno sostenuto il mantenimento delle "regole etiche di guerra".

Martedì, durante un'audizione del Comitato per i servizi armati del Senato, il generale Paul Selva ha risposto a una domanda del senatore Gary Peters (D-MI) su una direttiva del Dipartimento della Difesa che richiede che un operatore umano sia coinvolto nel processo decisionale quando arriva prendere vite con sistemi di armi autonomi.

Selva ha avvertito i legislatori che i militari dovrebbero mantenere "le regole etiche della guerra in atto per non scatenare sull'umanità una serie di robot che non sappiamo controllare".

"Non credo sia ragionevole per noi incaricare i robot di prendere o meno una vita umana", ha detto Selva al comitato.

Peters ha affermato che la direttiva scadrà entro la fine dell'anno e ha dichiarato a Selva che i nemici dell'America non esiterebbero a utilizzare tale tecnologia.

"I nostri avversari spesso non considerano le stesse questioni morali ed etiche che consideriamo ogni giorno", ha detto Peters a Selva.

Selvar ha risposto, dicendo che l'America fa e dovrebbe sempre "portare i nostri valori in guerra".

"Ci sarà un acceso dibattito nel dipartimento se prendiamo o meno gli umani dalla decisione di agire in modo letale", ha detto a Peters, ma ha aggiunto che era favorevole a "mantenere quella restrizione.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti