La vera agenda dietro i passaporti dei vaccini

Per favore, condividi questa storia!
La mentalità del Tecnocrate è questa: Ciò che non può essere identificato e monitorato non può essere controllato. Questo è il punto principale dei passaporti vaccinali, che non hanno nulla a che fare con il controllo della diffusione della malattia, ma riguardano piuttosto il controllo di TE! Editor TN

Un giorno, quando ero fuori dallo stato, mi sono avventurato nell'ufficio di un veterinario con il mio cane. Nonostante il suo bisogno di cure immediate, il veterinario si è rifiutato di vederlo senza il libretto delle vaccinazioni per dimostrare che era "aggiornato" sulla sua vaccinazione antirabbica. Settimane dopo ho tentato di portarlo da un toelettatore di cani per fargli tagliare le unghie e ho dovuto affrontare lo stesso problema: nessuna voce. Quando sono tornato a casa, avevo grandi speranze di portare il mio cane in un nuovo parco per cani di 20 acri, solo per scoprire che era necessario un pass annuale per l'accesso, cosa che ovviamente non era possibile senza la prova del vaccino contro la rabbia. Suona familiare? Ciò che l'establishment corrotto ha fatto ai nostri animali è ciò che stanno ora lanciando per gli umani attraverso il passaporto identificativo del vaccino, solo con ripercussioni e controllo molto maggiori perché stanno andando direttamente sul tuo conto in banca.

Una rapida dose di realtà a cui ci si può riferire: il sistema è già stato testato

Solo pochi anni dopo che l'immunizzazione antirabbica per i cani divenne disponibile, nel 1983 pubblicarono il film "Cujo" che aveva spaventato a morte gli americani che il loro cane diventasse rabbioso e si rivoltasse contro di loro. Mettiamo da parte la "rabbia" per un momento e diamo un'occhiata al sistema che i finanziatori miliardari delle grandi industrie farmaceutiche e i politici hanno rapidamente messo in atto. Hanno reso obbligatorio il vaccino, assegnato un cartellino identificativo che i cani devono indossare, memorizzato le informazioni e l'indirizzo del cane e del suo proprietario in un database, informato l'assistenza sanitaria, la vendita al dettaglio, i servizi del parco e le aziende che non dovrebbero fornire servizi a coloro che non hanno questo ID. Se non si rispetta questa legge, il proprietario può essere multato, messo in quarantena il cane e vaccinato forzatamente.

Il sistema che stanno creando per gli esseri umani è stato a lungo testato sui proprietari di cani e la maggior parte dei cani ha persino il chip. Viene anche eseguito attraverso l'industria del bestiame tramite tag RFID, che Corey's Digs in precedenza segnalati in poi. Vogliono che ogni essere vivente sia rintracciato e controllato perché alla fine, per loro, siamo tutti bestiame. Proprio mentre stanno correndo addestramento all'obbedienza PreK-Adult in tutto il sistema educativo e oltre, stanno facendo la stessa formazione sull'obbedienza attraverso passaporti di identificazione dei vaccini.

Ora so cosa stai pensando. "Ma, ma, la rabbia è davvero pericolosa e pericolosa per la vita, rendendo queste leggi giustificabili". Già nel 2008, a studio ha mostrato che la metà dei cuccioli e dei gattini negli Stati Uniti non veniva nemmeno vaccinata e le tendenze hanno mostrato che sempre più persone hanno interrotto completamente il vaccino antirabbico o non stanno facendo colpi di follow-up perché studi hanno dimostrato che un'iniezione fornisce l'immunizzazione fino a 6 anni, non solo 3 anni. Ci sono oltre 90 milioni di cani abitano 63 milioni di famiglie negli Stati Uniti con solo 60-70 che contraggono la rabbia all'anno. Secondo il CDC, gli animali selvatici portatori di rabbia, come pipistrelli, procioni, puzzole e volpi, rappresentano 5,000 casi annuali negli Stati Uniti, con solo 60-70 cani che lo contraggono. Di quei cani che lo contraggono, c'è meno di 1 morso di cane umano all'anno. In 58 anni, tra il 1960 e il 2018, ci sono stati solo casi 127 di esseri umani che hanno contratto la rabbia, di cui il 70% da morsi di pipistrello.

Quindi chiedo, se quasi la metà del paese ha limitato o rinunciato al vaccino antirabbico per il proprio cane, questi numeri sopra riflettono un rischio significativo? Questo non vuol dire che i proprietari di animali domestici dovrebbero rinunciare del tutto al vaccino antirabbico, ma se scelgono questa opzione, dovrebbe esserci una legge in vigore che vieti loro l'accesso all'assistenza sanitaria e ad altri servizi per il loro cane? Dovrebbero essere multe, quarantene e vaccinazioni forzate? Hanno testato questo sistema per anni sui proprietari di animali domestici e metà della popolazione degli Stati Uniti è stata d'accordo con questo senza nemmeno metterlo in discussione. Suona familiare?

Considerando che ci sono alcuni stati che consentono un test del titolo per determinare se ci sono ancora anticorpi nel cane per rinunciare a un colpo di rabbia di follow-up, quell'opzione è scarsa. E mentre ci sono studi scientifici che dimostrano che fornisce un'immunità molto più lunga, gli stati e le istituzioni non sembrano tenere conto di tali prove scientifiche. Nel frattempo, gli eventi avversi, e in alcuni casi la morte, dopo aver ricevuto la vaccinazione antirabbica sono diventati una grave preoccupazione per i proprietari di animali domestici, facendoli sentire in un angolo, proprio come i mandati del vaccino contro il Covid-19.

Quando diamo un'occhiata ai casi di Covid, è lo stesso schema, solo su una scala più ampia e con un problema molto meno pericoloso per la vita, con la differenza principale che è il completo e assoluto esagerazione del “virus” e conta dei casi. Quindi i blocchi, i mandati di mascherine, i colpi e i richiami obbligatori, i passaporti di identificazione dei vaccini sono l'unico modo per accedere a ristoranti e aziende e la raccolta di dati su larga scala, giustificabile o hanno fatto molto più male che bene?

Ti trattano come un cane e non hanno nemmeno mostrato ai cani il rispetto che meritano. Per loro non sei altro che bestiame. Vuoi essere trattato in questo modo? Vuoi che tutta la tua esistenza e quella dei tuoi figli sia controllata? I cani potrebbero non essere in grado di reagire, ma noi sicuramente possiamo.

I ricercatori del NIAID, sotto la supervisione del Dr. Anthony Fauci, sembrano non aver avuto problemi con l'iniezione forzata di 44 cuccioli di beagle con un farmaco sperimentale e il taglio delle loro corde vocali in modo che non dovessero sentirli abbaiare per il dolore, tutto prima uccisione e sezionandoli. Questo suona come persone umane? Credi che un cane sia diverso da un essere umano per loro, quando hanno trattato gli umani allo stesso modo mantenendo la profilassi per il Covid, trascurando i malati di cancro del loro trattamento chiudendo l'accesso agli ospedali e lasciando gli anziani a morire da soli ?

Nel Forum Economico Mondiale 'Identità in un mondo digitale: un nuovo capitolo nel contratto sociale,' hanno illustrato come sarà l'identità digitale nella nostra vita quotidiana a pagina 10, Figura 1, per il mondo intero - un contratto su cui non avevi voce in capitolo. Corey's Digs ha riprodotto questo grafico sopra per evitare i loro rigorosi problemi di copyright, che rende abbastanza evidente che non vogliono assolutamente che queste informazioni vengano diffuse, nonostante la loro insistenza sul fatto che lo stanno creando per il miglioramento dell'umanità, mentre costruiscono un "contratto sociale" PER te.

Che aspetto ha questo in azione? Un esempio di come l'identità digitale (tutta parte in pacchetto con il passaporto identificativo del vaccino), sia lo stato dell'Illinois' diagramma di un programma di benefici di "valuta digitale dei diritti" per buoni alimentari che incorpora "contratti intelligenti" con "gettoni per mangiare sano". Nota che una volta che sei stato verificato con la tua identità digitale, ti viene dato un portafoglio di benefici che si collega a contratti intelligenti e se dovessi mai provare ad acquistare prodotti alimentari che non rientrano nella loro determinata categoria di "cibo sano", non lo farai. t essere in grado di acquistarlo. Sicuramente stanno solo cercando la tua salute.

Ciò che questo mostra davvero è la loro capacità di bloccare l'accesso a tutto ciò che non desiderano che tu acquisti o a cui non abbiano accesso. Una volta che tutte le banche sono collegate a questo sistema di identità digitale (passaporto di identificazione del vaccino), saranno in grado di controllare la tua spesa su tutto. Cosa succede se non si ottiene il vaccino o il richiamo Covid? Ogni area della tua vita, inclusa nel diagramma dell'identità digitale sopra, sarà controllata attraverso questo sistema. Tutti i dati sulla tua vita saranno archiviati all'interno della tua identità digitale. Vendono questo sistema di schiavitù come "convenienza" ed "equità", assicurandoti che "non possiedi nulla e sarai felice".

Un altro esempio è l'app NHS Covid-19 lanciata nel Regno Unito. Come spiegato in Corey's Digs rapporto sui passaporti Covid top in fase di implementazione, l'app NHS è stata creata da Entrust, di proprietà della famiglia Quandt, che ha una storia piuttosto oscura, lavora con IBM e Microsoft AWS, sviluppa tecnologia biometrica ed è profondamente coinvolta con blockchain. Secondo al governo del Regno Unito, che ha stipulato un contratto con Entrust, l'app NHS memorizzerà informazioni come razza, opinioni politiche, convinzioni religiose o filosofiche, appartenenza sindacale, vita e orientamento sessuale, oltre allo stato del vaccino contro il Covid e i risultati dei test. Affermano che il “sistema centrale” tratta solo i dati relativi alla salute. Intanto si sta lavorando alla formalizzazione della normativa entro aprile 2022 per un “identità digitale" che è già stato testato in versione beta e potrebbe includere attributi come il tuo Numero di NHS, numero di conto bancario, numero di assicurazione, informazioni di contatto personali, figli, luogo di lavoro, ecc. Questa "identità digitale" sarà legare in il tuo "diritto al lavoro" e il "diritto all'affitto". CanadaAustralia, e anche molti altri paesi si stanno muovendo a tutta velocità sull'agenda "identità digitale/passaporti di identificazione dei vaccini".

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Anne

L'intera struttura suona come l'attuazione pianificata del marchio della bestia. Proprio come le bugie sul covid e le cure che funzionano davvero. Quindi ci saranno bugie sul marchio della bestia che introdurrà la salvezza quando effettivamente introdurrà la dannazione e l'ira di Dio contro tutti coloro che hanno partecipato alla creazione o all'uso di essa.