L'ignoranza e l'inganno che circondano i test PCR per COVID-19

Wikimedia Commons, Madprime
Per favore, condividi questa storia!
Argomentare la scienza dei test PCR per COVID sembra inutile in questi giorni perché politici, autocrati e tecnocrati hanno trasformato l'intero argomento in una vera e propria `` casedemia '' guidata da paure irrazionali e in alcuni casi, solo semplice brama di potere. ⁃ TN Editor

Perse in tutta questa isteria pandemica ci sono alcune considerazioni chiave che, se attentamente analizzate, mettono l'intera narrativa di COVID-19 in una luce altamente discutibile. I custodi della dissimulazione dell'informazione stanno producendo il consenso a una velocità allarmante, ma la loro stanchezza sta arrivando e le loro maschere stanno cadendo. Quale fonte migliore, anche se improbabile, per ottenere un'illuminazione tanto necessaria rispetto al New York Times?

Durante un periodo notevolmente più tranquillo, nel 2007, il New York Times ha presentato un articolo molto interessante sui test diagnostici molecolari, in particolare sull'inadeguatezza del test della reazione a catena della polimerasi (PCR) per ottenere risultati affidabili. La preoccupazione più significativa evidenziata nel rapporto del Times è come i test molecolari, in particolare la PCR, siano altamente sensibili e soggetti a falsi positivi. Al centro della controversia c'era una potenziale epidemia in un ospedale del New Hampshire che si è rivelata nient'altro che "normali malattie respiratorie come il comune raffreddore". Sfortunatamente, i risultati ottenuti dalla PCR hanno raccontato una storia diversa.

Per fortuna, una finta epidemia è stata evitata, ma non prima che migliaia di lavoratori siano stati licenziati e trattati con antibiotici e, infine, un vaccino, e letti d'ospedale (compresi alcuni in terapia intensiva) sono stati messi fuori servizio. Otto mesi dopo, quella che si pensava fosse un'epidemia è stata considerata una bufala non dannosa. Il colpevole? Secondo "epidemiologi e specialisti in malattie infettive ... troppa fiducia in un test molecolare rapido e altamente sensibile ... li ha portati fuori strada". A quel tempo, tali test stavano "diventando sempre più utilizzati" come forse "l'unico modo per ottenere una risposta rapida nella diagnosi di malattie come ... la SARS e nel decidere se è in corso un'epidemia".

Tuttavia, oggi, il test PCR è considerato il gold standard della diagnostica molecolare, in particolare nella diagnosi di COVID-19. Tuttavia, un'analisi più attenta rivela che la PCR è stata effettivamente piuttosto irregolare e che abbondano i falsi positivi. Per fortuna, il New York Times lo è ancora una volta sul caso.

“Il tuo test per il coronavirus è positivo; Forse non dovrebbe essere ", secondo la giornalista del NYT Apoorva Mandavilli. In sostanza, i risultati positivi vengono lanciati troppo spesso. Piuttosto, dovrebbero probabilmente essere riservati a individui con "maggiore carica virale". Allora come hanno fatto tutto questo tempo, chiedi?

“Il test PCR amplifica ciclicamente la materia genetica del virus; minore è il numero di cicli necessari, maggiore è la quantità di virus, o carica virale, nel campione. .. più è probabile che il paziente sia contagioso. "

Sfortunatamente, la "soglia del ciclo" è stata aumentata. Cosa succede quando viene accelerato? Fondamentalmente, "un numero enorme di persone che potrebbero essere portatrici di quantità relativamente insignificanti del virus" sono considerate infette. Tuttavia, la gravità dell'infezione non viene mai quantificata, il che equivale essenzialmente a un falso positivo. Il loro livello di contagio è essenzialmente nullo.

Come determinano la soglia del ciclo? Se non avessi sospettato che si basasse sulla massimizzazione del numero di "casi", avrei trovato la determinazione piuttosto arbitraria. Più di alcuni dei professionisti registrati per il rapporto del Times sembrano piuttosto perplessi su questo dettaglio vitale che essenzialmente sta guidando la "diagnostica clinica, per la salute pubblica e il processo decisionale politico". Considerando tutto ciò che è in gioco e tutto ciò che dipende dai conteggi dei casi positivi o negativi, è oltraggioso che questi test vengano modificati in modo da gonfiare i totali e le percentuali dei tassi positivi. Secondo un virologo, "qualsiasi test con una soglia del ciclo superiore a 35 è troppo sensibile". Ha continuato dicendo: "Sono scioccata dal fatto che la gente pensi che 40 potrebbe rappresentare un positivo".

Personalmente, penso che la scienza sia solo basata su COVID-19. La conclusione? Siamo stati ingannati!

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Sapere Audete

Citazione:

“Non uso mezzi termini per dire che qui si sta preparando un Olocausto in una dimensione completamente nuova. Il mondo si sta attualmente trasformando in un campo di concentramento globale.

https://coronistan.blogspot.com/2020/11/20-ifsg-abs-5-6-7-license-zum-massenmord.html

Si prega di utilizzare la funzione di traduzione se necessario.

Ultima modifica 1 anno fa di Sapere Audete
Kat

Sì, molti sono stati ingannati. Io per primo non ho mai accettato l'intera scamdemic dall'inizio. Divertente nessuno sembra accorgersi di nessun decesso per influenza riportato nel 2020, hmmmm chiedo perché? Beh, non proprio l'hanno chiamato covid invece di instillare il panico e il controllo del gregge. Sono andato a votare di persona martedì, sono rimasto sorpreso di vedere centinaia di elettori già in fila 15 minuti prima dell'apertura delle urne, la cosa ancora più spaventosa è che tutti loro erano mascherati tranne me. Non sto scherzando, sono rimasto senza parole. Nessuna persona smascherata! Eppure lo farò... Per saperne di più »