Il Texas vieta alle aziende di richiedere "passaporti per vaccini"

Per favore, condividi questa storia!
Ogni stato americano dovrebbe immediatamente seguire le orme del Texas per vietare alle aziende di richiedere ai clienti di presentare passaporti per i vaccini. Tali prove delle vaccinazioni sono una parte fondamentale del tentativo di colpo di stato della tecnocrazia e devono essere totalmente respinte come tali. Editor TN

Texas Il governatore Greg Abbott lunedì ha firmato un disegno di legge per vietare agli enti governativi e alle imprese private di richiedere la prova della vaccinazione come condizione per il servizio o l'ingresso in mezzo alla pandemia del virus del PCC.

"Il Texas è aperto al 100% e vogliamo assicurarci che tu abbia la libertà di andare dove vuoi senza limiti", ha annunciato il governatore repubblicano in un post video su Twitter.

Lo stato di Lone Star Marzo ha concluso il suo mandato di maschera in tutto lo stato e ha permesso a tutte le aziende di aprire a pieno regime dopo aver implementato mandati e restrizioni a causa della pandemia causata dalla Virus del PCC (Partito Comunista Cinese).

Abbott ha annunciato lunedì con la firma della legislazione che "Nessuna azienda o ente governativo può richiedere a una persona di fornire un passaporto per i vaccini o qualsiasi altra informazione sui vaccini come condizione per ricevere qualsiasi servizio o entrare in qualsiasi luogo".

La nuova legge SB 968 copre molti aspetti del disastro della sanità pubblica e della preparazione e risposta alle emergenze sanitarie. Era approvato all'unanimità ad aprile ed è stato approvato con un voto di 146-2 dalla Camera di stato a maggio.

Con effetto immediato, le aziende del Texas "non possono richiedere a un cliente di fornire alcuna documentazione che certifichi la vaccinazione COVID-19 del cliente o il recupero post-trasmissione all'ingresso, per accedere o per ricevere servizi dall'azienda", la normativa prevede. Le agenzie statali responsabili di diversi settori di attività possono richiedere che le imprese rispettino la nuova legge come condizione per essere autorizzate a condurre affari in Texas.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Bene, SI TEXAS!!!!! Pollice in su per il governo! Ci sono alcuni politici nascosti sotto le rocce negli Stati Uniti che lavorano per l'umanità. Confronta TX con entrambe le coste e alcuni entroterra: NY, CA, OR e NM. Brutte notizie dai nuovi politici fascisti progressisti di quelle zone.

Sondra

Non contare mai i polli prima che si schiudano. L'esperienza mi dice che, se li prendi in un modo, ti daranno la caccia in un altro.

Lorena

Se il Texas ha vietato il vaccino, come mai l'ospedale di Huston ha sospeso 137 dei suoi dipendenti che si sono rifiutati di prendere il vaccino?