Tecnocrazia: ideologia irrealizzabile o realtà necessaria?

Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Il concetto di tecnocrazia sta fluttuando più in alto nella coscienza dei media globali, ma spesso nel contesto sbagliato. Questo autore limita la sua definizione a "governare da esperti" senza menzionare la tecnocrazia come sistema economico. Editor TN

Il termine "tecnocrazia" deriva dalle parole greche "tekhne" e "kratos", che significa rispettivamente abilità o artigianato e potere. È arrivato a significare la governance o il controllo della società da parte di un'élite di esperti tecnici.

Technocrat Vs Politician

Nella loro natura, i tecnocrati sono esperti non selezionati, il che significa che non devono conformarsi al litigio politico e placare il pubblico. La competenza di un tecnocrate può essere di particolare importanza e utilità nel calmare i mercati finanziari e nel diminuire l'incertezza in generale.

Il fatto che questi funzionari non siano selezionati consente loro di attuare politiche non popolari. Senza preoccupazioni per quanto riguarda la percezione pubblica e il rielezione, è più probabile che vengano approvate politiche fondate su dati e conoscenze, che agiscono per il bene superiore. Tuttavia, ciò contraddice la crescente opinione internazionale secondo cui i funzionari non eletti non sono rappresentativi dei bisogni e dei desideri della popolazione.

Il know-how specialistico consente indubbiamente cambiamenti efficaci e, in alcuni casi, necessari. Tuttavia, questo approccio brusco e diretto mette in discussione la fattibilità dei tecnocrati come soluzione a lungo termine.

Track record di tecnocrazia

La Grecia e l'Italia hanno una storia di leadership da parte dell'élite tecnica, con l'ex direttore della Bank of Greece, Xenopon Zolotas, che è anche primo ministro della Grecia tra 1989 e 1990. Giuliano Amato (incaricato di rispondere all'esclusione dell'Italia dal sistema monetario europeo), Carlo Azeglio Ciampi e Lamberto Dini (chiamati a riformare il sistema pensionistico) hanno assunto l'incarico di Primo Ministro italiano per un periodo di un anno (in 1992, 1993 e 1995 rispettivamente).

Più recentemente, Silvio Berlusconi e George Papandreou sono stati sostituiti da Mario Monti (ex commissario europeo per le competizioni) e Lucas Papademos (ex vicepresidente della Banca centrale europea). Questi movimenti mostrano il desiderio di mettere l'interesse nazionale al di sopra delle politiche dei partiti, segnalando l'entità della crisi, così grave che l'azione politica non sarà sufficiente.

I tecnocrati possono entrare rapidamente nel nocciolo del ruolo, sapendo cosa bisogna fare e avendo spesso esperienza nel trattare con leader politici di alto livello. Le misure che devono attuare non otterrebbero mai un sostegno politico sufficiente in circostanze normali: ciò significa che l'esperienza del pubblico con questi leader non è positiva.

La prossima destinazione della tecnocrazia

Ci sono alcuni esempi di tecnocrati nella storia europea, principalmente in Italia e in Grecia e recentemente in Ungheria e Repubblica Ceca, ma è improbabile che si possa vedere questo su una scala più ampia. È una tecnica di divisione utilizzata dai politici per giustificare l'austerità. Tuttavia, i tecnocrati generalmente non hanno il potere di gestire il gioco.

La natura non eletta di questa categoria di governo nega le convinzioni che si diffondono in Europa in merito al nazionalismo e alla rappresentanza effettiva. D'altro canto, vi è una crescente necessità, soprattutto nel Regno Unito, di politici e ministri con un background pratico nei settori in cui stanno attuando la politica - ad esempio, Michael Gove come ex segretario di stato per l'educazione e Jeremy Hunt l'attuale Segretario di Stato per la salute.

I tecnocrati continueranno ad essere una misura di emergenza fino a quando i politici daranno la priorità alle persone rispetto alla politica.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Avatar
0 Discussioni dei commenti
0 Discussione risposte
0 Seguaci
Per molti commenti
Discussione più calda del commento
0 Autori di commenti
Autori di commenti recenti
Sottoscrivi
ultimo il più vecchio più votati
Notifica