La tecnocrazia: un pericolo chiaro e presente di grandezza epica

Per favore, condividi questa storia!

Dopo il rilascio di Tecnocrazia: la difficile strada per l'ordine mondiale, Ho fatto alcune interviste radiofoniche e altre sono in programma per il prossimo futuro. Nel processo, mi è venuto in mente qualcosa che deve essere affrontato.

Molte persone attraversano la brezza Technocracy.News e interpretare completamente male ciò che è qui per. NON è per colpire tecnologia, ingegneri o scienziati. NON è per spaventarti con meme "la verità è più strana della finzione".

Il principale e unico scopo della tecnocrazia. Novità è dimostrare i tentacoli della tecnocrazia nel mondo con le LORO parole, non con le mie.

Ora ci sono oltre 2,800 articoli classificati e indicizzati pubblicati, che è diventato un tesoro di ricerca per molti. Ho incluso i miei commenti nella parte superiore di ogni articolo, al fine di fornire un contesto.

Vorrei essere molto chiaro su questo: sono totalmente contrario alla tecnocrazia. Sostengo la Costituzione degli Stati Uniti e la Dichiarazione di indipendenza e li promuovo come la migliore forma di governo coinvolto dai cittadini nella storia del mondo. Come cristiano, credo nella santità e nella dignità dell'uomo che sono state create a immagine di Dio; per dirla in un altro modo, non credo che tu sia un animale equivalente a uno sterzo in un lotto di mangime.

Molti lettori non hanno la più pallida idea di cosa sia la tecnocrazia o di come influenzerà tutti gli americani. Questo è il motivo per cui ho pubblicato un collegamento al mio GUIDA RAPIDA in bella vista sulla Home Page, dove tutti possono trovare spiegazioni, video, interviste ad altri collegamenti. Questo è anche il motivo per cui c'è una grande immagine grafica sulla Home Page con le immagini dei libri che ho scritto sull'argomento. Ho trascorso migliaia di ore a ricercare e scrivere sulla globalizzazione e la tecnocrazia e ho pubblicato questi libri per la tua educazione.

Tuttavia, quante persone effettivamente leggono il Guida Rapida o acquistare Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation or Tecnocrazia: la difficile strada per l'ordine mondiale? Bene, non abbastanza.

Per chiunque mi tiri addosso solo per "impegnare libri per il mio profitto", superalo. Puoi unirti alle masse ignoranti se lo desideri, ma un giorno tornerai dopo che la manetta della dittatura scientifica ti stringerà al collo e ti renderai conto di aver perso l'occasione di fare qualcosa al riguardo.

Per tutti coloro che prendono sul serio la tecnocrazia, vi saluto e vi incoraggio a continuare a rovesciarlo su tutti coloro che ascolteranno.

Ecco concetti equivalenti: tecnocrazia, sviluppo sostenibile, economia verde, capitalismo naturale. Tutto questo è un grande inganno, come spiego Tecnocrazia: la difficile strada per l'ordine mondiale.

Lo sviluppo sostenibile è stato disonesto o reale? Pratap Chatterjee e Matthias Finger, autori di The Earth Brokers in 1994, hanno partecipato direttamente alle riunioni delle Nazioni Unite che hanno portato al vertice della Terra tenutosi a Rio in 1992. Erano ambientalisti dell'ordine originale che ha preceduto la globalizzazione, e sono rimasti profondamente delusi dall'intero processo e dai risultati. Hanno concluso che "a seguito dell'intero processo UNCED20, il pianeta sarebbe andato peggio, non meglio". In ulteriore opposizione, hanno scritto,

“Noi sosteniamo che l'UNCED abbia promosso proprio il tipo di sviluppo industriale distruttivo per l'ambiente, il pianeta e i suoi abitanti. Vediamo come, come risultato dell'UNCED, i ricchi diventeranno più ricchi, i poveri più poveri, mentre sempre più parte del pianeta viene distrutta nel processo. "

Verso la fine del vertice terrestre, i rappresentanti dei giovani sono stati autorizzati a dare le loro impressioni sul processo e sui procedimenti e hanno selezionato una giovane donna del Kenya, Wagaki Mwangi, che lavorava per la Rete internazionale per l'ambiente e lo sviluppo della gioventù a Nairobi. La sua breve, acuta e scioccante dichiarazione ha lasciato molti partecipanti in un silenzio mortale:

“Il Summit ha tentato di coinvolgere nel processo persone della società altrimenti impotenti. Ma osservando il processo ora sappiamo quanto sia antidemocratico e poco trasparente il sistema delle Nazioni Unite. Quelli di noi che hanno assistito al processo hanno affermato che l'UNCED ha fallito. Da giovani supplichiamo di differire. Le multinazionali, gli Stati Uniti, il Giappone, la Banca mondiale, il Fondo monetario internazionale se la sono cavata con ciò che hanno sempre desiderato, ritagliandosi un futuro migliore e più confortevole ... L'UNCED ha assicurato un maggiore dominio da parte di coloro che hanno già il potere. Peggio ancora, ha privato i poveri del poco potere che avevano. Li ha resi vittime di un'economia di mercato che finora ha minacciato il nostro pianeta. Tra cocktail elaborati, travagli e feste, pochi negoziatori si sono resi conto di quanto le loro decisioni siano critiche per la nostra generazione. Non riuscendo ad affrontare questioni fondamentali come il militarismo, la regolamentazione delle società transnazionali, la democratizzazione delle agenzie di aiuto internazionale e le condizioni di scambio ingiuste, la mia generazione è stata dannata. "

Anche se questa potrebbe sembrare una dura valutazione per alcuni lettori, mi sto solo ponendo questa domanda: se lo sviluppo sostenibile non riguarda davvero il salvataggio del pianeta, che cos'è?

Ecco la risposta breve: È una truffa strappare le risorse economiche del mondo dalle tue mani e darle all'élite globale. È una presa di potere prendere il controllo di tutti i mezzi di produzione dettandoti ciò che ti è permesso consumare. È una dittatura scientifica progettata per controllare te, i tuoi pensieri, il tuo comportamento, il tuo consumo e la tua famiglia dalla culla alla culla. I diritti di proprietà, la ricchezza, i risparmi e il diritto di eredità verranno eliminati dalla finestra. Bentornato nel Medioevo!

Se questo è vero, allora rappresenta niente di meno che la più grande rapina nella storia dell'uomo sulla terra, e ci sono molte prove per dimostrare che è già ben avviata. esso può essere fermato prima che la nostra nazione sia devastata, ma non mentre molti americani hanno ancora la testa piantata saldamente nella sabbia.

Ecco perché Technocracy.News è qui e perché ora ho pubblicato due libri su Technocracy per spiegare l'intera immagine.

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

12 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Facebook-Nutzer in eine neue transhumanistische Realität locken soll, sagt Wood, Chefredakteur von „Technocracy News and Trends“ e Autor mehrerer Bücher zu diesem […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] Il miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di Technocracy News and Trends e autore di numerosi libri sul […]

[…] miliardo di utenti di Facebook in una nuova realtà transumanista, afferma Wood, caporedattore di “Notizie e tendenze della tecnocrazia” e autore di diversi libri […]

[…] Facebook-Nutzer in eine neue transhumanistische Realität locken soll, sagt Wood, Chefredakteur von „Technocracy News and Trends“ e Autor mehrerer Bücher zu diesem […]

[…] in eine neue transhumanistische Realität locken soll, sagt Wood, Chefredakteur von „Technocracy News and Trends“ und Autor mehrerer Bücher zu diesem […]