Technates: costruire città private al di fuori del controllo del governo degli Stati Uniti

Per favore, condividi questa storia!
I miliardari incoraggiati della Silicon Valley stanno intensificando gli sforzi per costruire città completamente autonome negli Stati Uniti, al di fuori del tradizionale controllo del governo e dello stato di diritto. Invece, si governeranno come un Technate, l'elemento costitutivo della Tecnocrazia.

Storicamente, tutti i Technate costruiti dall'inizio degli anni '1930 in poi sono stati dei disastrosi fallimenti; rimangono solo vaghi resti. I tecnocrati di oggi non hanno alcun riguardo per la storia, tuttavia, credendo che la loro nuova tecnologia possa risolvere tutti i loro problemi.

Elon Musk vuole colonizzare Marte, per esempio, e lo governerebbe come un Technate. ⁃ TN Editor

I fratelli tecnologici ci stanno di nuovo.

Dopo aver dominato la Silicon Valley negli ultimi due decenni, aumentare i prezzi degli affitti nella zona e riempiendo le strade gilet in pile e scarpe da ginnastica di lana, si stanno diffondendo in altre regioni, come Austin e Carolina del Nord.

Ma semplicemente aprire un negozio in un posto nuovo e caldo non è sufficiente per un gruppo di tecnici, che ora formulano un piano per costruire la propria città dei sogni, completamente lontana dagli Stati Uniti e governata da loro stessi.

I venticinquenni Dryden Brown della New York University e Charlie Callinan del Boston College, co-fondatori Città del libro blu nel 2019 - descritto come un "costruttore di città a tutto campo", che "collabora con le comunità per sviluppare città belle, energiche e di proprietà dei residenti", afferma il sito web.

Finora, la loro comunità è rimasta online, nella "cloud". Ma si aspettano di arruolare circa 2,000 partecipanti disponibili (delle dimensioni di una piccola città universitaria) per fare le valigie e trasferirsi nella loro città ancora da costruire. Non si sa ancora dove il concetto toccherà, ma i due sperano di atterrare da qualche parte nel Mediterraneo.

Attualmente, Brown e Callinan stanno cercando di collaborare con un paese della regione che vuole attrarre una fetta di Silicon Valley ed è "pronto a stringere una partnership con loro", ha detto Brown allo YouTuber Justin Murphy in un'intervista.

"Con il quale contribuiscono terra, forse per l'equità nel progetto e le condizioni saranno ovviamente negoziate", ha spiegato Brown. “Non stiamo cercando di essere una nazione sovrana totale o qualcosa del genere. Vogliamo collaborare con un governo e costruire qualcosa di veramente interessante che funzioni con noi e funzioni per loro e sia reciprocamente vantaggioso ", ha detto, aggiungendo che vogliono un governo che smetta di bloccare le persone con" regole stupide ".

Con il sostegno dell'investitore angelico Peter Thiel, che ha già investito quasi 9 milioni di dollari Pronomo Capitale - un capitale di rischio che si concentra esclusivamente su startup come Bluebook Cities - la società dovrebbe presto trasformare la comunità online in una realtà cittadina privata.

Ma l'adesione è ancora più limitata della scena immobiliare della Silicon Valley, già costosa.

“I candidati Praxis vengono attentamente controllati con una domanda scritta e numerose telefonate con i membri attuali. I nuovi membri sono rari perché l'appartenenza è sacra ", afferma la domanda.

La loro mossa segue il pandemia paralizzante, tensioni razziali e elezioni controverse - tutto ciò ha fatto parlare di sé la secessione in quella che una volta era la capitale tecnologica del mondo. I tecnici della Silicon Valley stanno cercando di prendere in mano la situazione esplorando modi per costruire una città privata apolitica gestita da residenti privati ​​senza il controllo del governo degli Stati Uniti.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
spuntone

Buona. Lasciali andare. Mettili tutti in un'unica posizione che sia facile da trovare e limitare ... proprio come il modo in cui isolerai un agente patogeno o un animale rabbioso.

Debra L. Gaylord-Thomas

Qui in Nevada, il governatore Sisolak ha proposto "Zone di innovazione", dove ricchi uomini d'affari dell'industria tecnologica avrebbero acquistato almeno 78 miglia quadrate di terra, promettendo di investire almeno $ 1 miliardo nello sviluppo e avere una grande quantità di riserve di liquidità. Sarebbero in grado di formare il proprio governo e la loro città sarebbe in grado di emanare leggi, tassare i residenti e operare in modo molto simile a un paese indipendente. Lo stato avrebbe trattato questi piccoli feudi come contee. Grazie a Dio la Costituzione del Nevada limita il numero di contee in Nevada e siamo al massimo.