Studio CDC: la stragrande maggioranza dei pazienti COVID indossava maschere

Wikimedia Commons, Chad Davis
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
La conclusione forte è che coloro che indossano maschere hanno molte più probabilità di essere infettati da COVID-19, o per quella materia, da qualsiasi coronavirus. Una maschera concentra la carica virale nel tessuto nasale, negli occhi e nei polmoni.

Il dottor Russell Blaylock, un neurochirurgo certificato dal consiglio, ha sempre affermato che la circolazione dell'aria e la ventilazione sono i migliori fattori ambientali per ridurre il contagio. Indossare una maschera è l'esatto contrario. ⁃ TN Editor

Centri per il controllo delle malattie rapporto rilasciato a settembre dimostra che maschere e rivestimenti per il viso non sono efficaci nel prevenire la diffusione del COVID-19, anche per quelle persone che li indossano costantemente.

Uno studio condotto negli Stati Uniti a luglio ha rilevato che quando hanno confrontato 154 "casi-pazienti", risultati positivi per COVID-19, con un gruppo di controllo di 160 partecipanti provenienti da strutture sanitarie che erano sintomatici ma risultati negativi, oltre il 70% dei casi-pazienti sono stati contaminati dal virus e si sono ammalati nonostante indossassero “sempre” una maschera.

"Nei 14 giorni prima dell'insorgenza della malattia, il 71% dei pazienti e il 74% dei partecipanti al controllo hanno riferito di utilizzare sempre coperture in tessuto per il viso o altri tipi di maschere quando erano in pubblico", afferma il rapporto.

Inoltre, oltre il 14 per cento dei casi di pazienti ha dichiarato di indossare "spesso" una copertura per il viso e di essere ancora infettati dal virus. Lo studio dimostra anche che meno del 4% dei pazienti si è ammalato di virus anche se "non" hanno mai indossato una maschera o una copertura per il viso.

Nonostante oltre il 70% degli sforzi da parte dei partecipanti al caso clinico Raccomandazioni CDC impegnandosi a indossare sempre i rivestimenti per il viso nelle "riunioni con ≤10 o> 10 persone in una casa; shopping; cenare in un ristorante; andare in un ufficio, in un salone, in una palestra, in un bar / caffetteria o in una chiesa / a un incontro religioso; o utilizzando i mezzi pubblici ", hanno ancora contratto il virus.

Mentre lo studio rileva che alcune di queste persone potrebbero aver contratto il virus nei pochi istanti in cui si sono tolte la maschera per mangiare o bere in "luoghi che offrono cibo o bevande in loco", il CDC ammette che non esiste un modo efficace per valutare se quello è stato il momento esatto in cui qualcuno è stato esposto e ha contratto il virus.

"La caratterizzazione delle esposizioni comunitarie può essere difficile da valutare quando si verifica una trasmissione diffusa, specialmente da persone asintomatiche all'interno di comunità intrinsecamente interconnesse", afferma il rapporto.

In effetti, il rapporto suggerisce che "la direzione, la ventilazione e l'intensità del flusso d'aria potrebbero influenzare la trasmissione del virus, anche se le misure di allontanamento sociale e l'uso della maschera sono implementate secondo le linee guida attuali".

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rodney

Beh, certo che lo farebbero, sono SPESHUL ... e fanno come detto, non è necessario pensare ...

[…] Per saperne di più: Studio CDC: la stragrande maggioranza dei pazienti COVID indossava maschere […]

[…] Per saperne di più: Studio CDC: la stragrande maggioranza dei pazienti COVID indossava maschere […]

[…] Per saperne di più: Studio CDC: la stragrande maggioranza dei pazienti COVID indossava maschere […]

[…] Studio CDC: la stragrande maggioranza dei pazienti COVID indossava maschere (link). [...]