Studenti universitari fotografati segretamente per la ricerca sul riconoscimento facciale

Immagine: Christian Murdock
Per favore, condividi questa storia!
Parzialmente sostenuto da finanziamenti governativi, il professore ha spazzato via i critici della sua ricerca sostenendo che veniva utilizzata per il "bene superiore". Ci sono anche considerazioni etiche e legali che vengono spazzate via, incoraggiando gli altri a ignorare la legge. ⁃ TN Editor

Un professore del campus della Colorado Springs dell'Università del Colorado ha guidato un progetto che foto scattate di nascosto di oltre 1,700 studenti, membri di facoltà e altri che camminano in pubblico più di sei anni fa, nel tentativo di migliorare la tecnologia di riconoscimento facciale.

Le fotografie sono state pubblicate online come un set di dati che può essere scaricato pubblicamente da 2016 fino allo scorso aprile.

Mentre i professori del professor Terrance Boult e CU hanno difeso il progetto e i suoi sforzi per proteggere la privacy degli studenti, un professore di diritto dell'Università di Denver ha messo in dubbio che questo sia un esempio di progresso tecnologico che attraversa i confini etici.

"È un'altra area in cui stiamo assistendo a intrusioni della privacy che ci disturbano", ha dichiarato Bernard Chao, che insegna l'intersezione di diritto e tecnologia presso DU e che in precedenza ha praticato la legge nella Silicon Valley per quasi 20 anni.

Lo Progetto CU Colorado Springs, segnalato la scorsa settimana dal Colorado Springs Indipendente, iniziò in 2012 con finanziamenti da una varietà di operazioni militari e di intelligence statunitensi, tra cui l'Ufficio di ricerca navale, il comando delle operazioni speciali e l'Ufficio del direttore dell'intelligence nazionale. Non era chiaro quanti finanziamenti il ​​progetto ricevette dalle agenzie governative.

La ricerca di Boult originariamente aveva lo scopo di analizzare gli algoritmi di riconoscimento facciale per determinare se fossero pronti per l'uso da parte della Marina degli Stati Uniti. Ma si è scoperto che la tecnologia non era così efficiente come voleva la Marina.

"È stato risolto se si desidera abbinare due foto di passaporto in cui la persona è rivolta in avanti in buona luce, ma non se si desidera riconoscere qualcuno 100 metri di distanza", ha detto Boult.

Boult e il suo team hanno fatto ricerche più avanzate per cercare di migliorare la tecnologia di riconoscimento facciale.

"Lo studio sta cercando di migliorare il riconoscimento facciale, specialmente a lunga distanza o applicazioni di sorveglianza", ha detto Boult. "Volevamo raccogliere un set di dati di persone che agivano naturalmente in pubblico perché è così che le persone stanno cercando di usare il riconoscimento facciale".

La tecnologia di riconoscimento facciale viene utilizzata sempre di più, anche per cose come consentire a Facebook di taggare le persone nelle immagini, aiutare le agenzie governative a controllare passaporti o visti e altro ancora.

Per condurre lo studio, Boult ha installato una telecamera di sorveglianza a lungo raggio in una finestra dell'ufficio a circa 150 metri dal prato occidentale del campus di Colorado Springs, un'area pubblica in cui i passanti non avrebbero avuto una ragionevole aspettativa di privacy.

La telecamera ha fotografato di nascosto persone che camminavano nell'area del West Lawn in determinati giorni durante i semestri primaverili di 2012 e 2013.

I colpi schietti catturarono gli studenti mentre guardavano i loro telefoni, si sfuocavano in movimento o uscivano del tutto dalla cornice.

Sono state scattate più di 16,000 immagini, producendo identità univoche 1,732. Per proteggere la privacy degli studenti, Boult ha detto che ha aspettato cinque anni per pubblicare pubblicamente il set di dati. In questo modo, le persone non sono state in grado di guardare le foto e capire dove si trovasse uno studente in caso di un problema di violenza domestica o di un collocamento militare clandestino, ha detto.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti