Stalkers 'Dream App: scatta una foto di uno sconosciuto, trovali e abbinali su Facebook

Film di sbirciare TomYoutube
Per favore, condividi questa storia!

Facebook è stato progettato per connettere gli amici e su base volontaria. Non è mai stato inteso per consentire a perfetti sconosciuti di identificarti per qualsiasi motivo contorto. Questo programma dovrebbe essere immediatamente bandito, ma probabilmente non lo sarà.  Editor TN

A Un'app di riconoscimento facciale in grado di identificare estranei da una fotografia è stata creata da un imprenditore britannico.

Facezam possono identificare le persone abbinando una loro foto al loro profilo Facebook. Tutto ciò che gli utenti devono fare è scattare una foto di qualcuno per strada ed eseguirla attraverso l'app, che gli dirà chi pensa che sia la persona nella foto.

"Facezam potrebbe essere la fine delle nostre società anonime", ha detto Jack Kenyon, fondatore di Facezam. "Gli utenti saranno in grado di identificare chiunque in pochi secondi, il che significa che la privacy non esisterà più nella società pubblica".

Facezam scansiona miliardi di immagini del profilo di Facebook al secondo, a cui accede attraverso un database per gli sviluppatori, fino a quando non trova una corrispondenza. Afferma di essere in grado di collegare la maggior parte delle foto con un profilo sul social network entro 10 secondi.

L'app, che verrà lanciata su iOS il 21 marzo, è stata testata su oltre 10,000 immagini fino ad oggi con una precisione del 70%.

Bma il suo lancio potrebbe essere ritardato da Facebook, che ha detto che Facezam viola le sue politiche sulla privacy.

"Questa attività viola i nostri termini e stiamo contattando lo sviluppatore per assicurarci che la sua app sia conforme", ha affermato Facebook.

Facebook esamina le app che utilizzano i suoi dati prima che vadano in diretta per verificarli aderire alle sue politiche. Le app che raccolgono i dati degli utenti o utilizzano la tecnologia automatizzata per eseguire la scansione di Facebook non possono essere avviate senza l'autorizzazione del social network.

Facezam ha confutato che l'app viola i termini di Facebook. "Abbiamo esaminato questo aspetto e siamo certi che l'app non violerà i termini di Facebook", ha affermato Kenyon.

TLa tecnologia potrebbe aiutare a ridurre la criminalità rendendo tutti identificabili, ha detto Kenyon, aggiungendo che le implicazioni pubbliche dell'app non possono essere previste. "Potrebbe esserci un mix di aspetti positivi e negativi", ha detto.

'La fine della società anonima'

Purtroppo non c'è modo per chi è attento alla privacy di rimuovere se stesso dall'app, che può utilizzare il suo software di identificazione su chiunque abbia un profilo Facebook.

Tuttavia, la sua precisione scende al 55% quando il volto di una persona è nascosto nella foto o nell'immagine del profilo Facebook. I fattori che influenzano il suo successo includono l'oscuramento dei capelli, gli occhiali da sole, un grande cappello o una strana angolazione, ha detto Kenyon.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti