Il collasso dello Sri Lanka sulle politiche agricole dell'ONU/WEF dovrebbe essere un monito per il mondo

Wikimedia Commons, AntanO
Ottenere il tuo Audio della Trinità giocatore pronto...
Per favore, condividi questa storia!

Lo stupido è come lo stupido. Gli elitari del World Economic Forum e delle Nazioni Unite stanno imponendo politiche agricole che distruggeranno letteralmente la produzione alimentare globale. Lo Sri Lanka è stato distrutto quando il suo ex presidente ha vietato sommariamente i fertilizzanti e ha portato la nazione alla fame e alla ribellione. Qualcuno prende una lezione dallo Sri Lanka? Apparentemente no.

Questo contenuto premium è riservato solo ai membri premium: dai un'occhiata!
Iscriviti Ora
Hai già un profilo? Accedi qui

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
15 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti