Soros: miliardario Ideologues Who Finance Society-Destroying Anarchy

Wikimedia Commons, WEF
Per favore, condividi questa storia!
Non è un mito che George Soros abbia finanziato Black Lives Matter, sapendo che era dedito alla "spoliazione" nelle aree urbane ad alto tasso di criminalità, promuovendo così l'anarchia. I tecnocrati promuovono la distruzione della società alla tecnocrazia in grado di fornire il "grande ripristino". ⁃ TN Editor

Quando la polvere fu eliminata e i detriti spazzati via, si rivelò il donatore miliardario più generoso di Hillary Clinton. Eppure il suo nome è emerso raramente durante la campagna presidenziale, ed è generalmente così che gli piace. Soldi scuri, Il libro di Jane Mayer sul finanziamento politico nascosto, fa riferimento ai fratelli Koch più di 300 volte nella sua escoriazione della "destra radicale" ma menziona l'icona progressista George Soros solo sei volte; tre sono note a piè di pagina.

Uno degli uomini più ricchi del pianeta, il suo passato rovinato da crimini e delitti, il pattinatore miliardario di 86 anni. Più di un decennio fa, ha spostato il suo quartier generale finanziario a Curaçao, un paradiso esente da imposte nei Caraibi progettato per ipocriti bisognosi che parlano di una partita e ne giocano un'altra. Il posto non è a prova di proiettile; a volte, Soros è stato accusato - e persino condannato - di insider trading. Un tribunale francese lo ha dichiarato colpevole di quel crimine e ha inflitto un'ammenda di $ 2.3 milioni. Nel parlamento del club dei miliardari, questo era un piccolo cambiamento. I giornalisti investigativi, un gruppo in declino, mostrano poco interesse per lui. Preferiscono esaminare obiettivi più sicuri e più morbidi.

Se avessero preso anche solo uno sguardo superficiale, vedrebbero che la portata e l'influenza globali di Soros superano di gran lunga quelle dei fratelli Koch o di altri uomini liberi liberali - e che alla base di tutto c'è una visione sia distopica che opportunistica. "Il principale ostacolo a un ordine mondiale stabile e giusto", ha dichiarato Soros, "sono gli Stati Uniti". Ergo, quella repubblica costituzionale deve essere indebolita e i suoi alleati degradati. L'ordine mondiale sorosiano — uno di confini aperti e governance globale, antitetico agli ideali e all'esperienza dell'Occidente — potrebbe quindi assumere il comando.

George Soros è stato un artista della fuga dalla sua adolescenza a Budapest, quando gli occupanti nazisti gli hanno dato le sue prime lezioni di vita. Fino ad allora, la famiglia Schwartz viveva in una grande casa, situata su un'isola nel Danubio. La madre di György, Elizabeth, era figlia di ricchi mercanti di seta. Suo padre, Tivadar, era un avvocato di spicco ed eccentrico; con il bel tempo, si recava nel suo ufficio in barca a remi.

Ma non tutto era come appariva, anche prima delle predazioni del Terzo Reich. L'antisemitismo ha funzionato in profondità nell'Europa orientale e gli ebrei ungheresi vivevano su una lama di coltello, non importa quanto fossero grandi i loro conti bancari. Il secolarista Tivadar non frequentò mai la sinagoga, ma credeva devotamente nell'esperanto, il linguaggio artificiale che lui e altri discepoli credevano che alla fine sarebbe diventato la lingua del mondo. La Torre di Babele sarebbe stata rasa al suolo e il nazionalismo sarebbe scomparso, insieme a dialetti, atteggiamenti locali e confini nazionali. Ma quel mondo era nel futuro. Per ora, l'identità ebraica dovrebbe essere coperta.

Di conseguenza, la famiglia cambiò il suo nome in Soros, "per salire", in esperanto. Nel 1944, la personificazione dell'Olocausto, Adolf Eichmann, arrivò nell'Ungheria occupata dai tedeschi per amministrare la Soluzione Finale. Ma Tivadar lo aveva anticipato. A quel punto, aveva acquistato documenti di identità falsi per se stesso e la famiglia. Ha corrotto un funzionario del governo per "adottare" György e testimoniare agli investigatori che il ragazzo era il suo figlioccio cristiano.

Ora è arrivato il fulcro della vita e della carriera di Soros. Al burocrate che ospitava l'adolescente György fu assegnato il compito di confiscare terre e proprietà ebraiche. Con il ragazzo al seguito, andò di casa in casa, facendo inventari per gli ufficiali nazisti. È ingiustamente condannare quegli individui, ebrei e gentili, che, volontariamente o malvolentieri, hanno talvolta partecipato al male per sopravvivere. Tuttavia, la maggior parte di coloro che sono fuggiti dall'Olocausto sono stati tormentati da fitte di rimorso e colpa dei sopravvissuti.

Non Soros. Nel 1998, 60 Minuti profilò l'uomo le cui manipolazioni di borsa stavano facendo notizia. L'intervistatore della CBS Steve Kroft gli ha chiesto delle sue esperienze in guerra:

KROFT: Hai visto molte persone spedite nei campi di sterminio.

SOROS: Giusto. Avevo 14 anni. E direi che è stato allora che è stato creato il mio personaggio.

KROFT: In che modo?

SOROS: Quello dovrebbe pensare in anticipo. Si dovrebbe capire e — e anticipare gli eventi e quando — quando si è minacciati. Era un'enorme minaccia del male. Voglio dire, è stata un'esperienza molto personale del male. . . .

KROFT: Voglio dire, sembra ... un'esperienza che manderebbe molte persone sul divano psichiatrico per molti, molti anni. È stato difficile?

SOROS: No, per niente. Affatto. Forse da bambino non lo vedi: non vedi la connessione. Ma era — non ha creato — nessun problema.

KROFT: nessun senso di colpa?

SOROS: No.

KROFT: Ad esempio, "Sono ebreo ed eccomi qui, a guardare andare queste persone. Potrei essere altrettanto facilmente lì. Dovrei essere li." Nulla di tutto ciò?

SOROS: Beh, certo che c— potrei essere dall'altra parte o potrei essere quello da cui la cosa viene portata via. Ma non aveva senso che non avrei dovuto essere lì, perché quello era - beh, in realtà, in modo divertente, è proprio come nei mercati - che se non fossi stato lì, ovviamente, non lo stavo facendo, ma qualcun altro lo avrebbe - lo avrebbe fatto - lo avrebbe portato via comunque. Ed era il — che fossi lì o no, ero solo uno spettatore, la proprietà veniva portata via. Quindi il — non ho avuto alcun ruolo nel togliere quella proprietà. Quindi non avevo alcun senso di colpa.

Dopo la guerra, frequentando la London School of Economics, Soros, il suo nome ora anglicizzato, fu sedotto dagli scritti di Karl Popper (1902-94). Il professore di origini viennesi ha dedicato la sua vita e il suo lavoro a quella che chiamava Open Society, un luogo libero da affinità "tribali" come la religione, il nazionalismo e le tradizionali formule economiche. Ma ha anche denunciato, come "monumento della piccolezza umana", il concetto di Platone del re filosofo. "Che contrasto", scrisse Popper, "tra esso e la semplicità dell'umanità di Socrate, che metteva in guardia lo statista dal pericolo di essere abbagliato dal suo stesso potere, eccellenza e saggezza. . . . Che declino da questo mondo di ironia e ragione. . . fino al regno del saggio di Platone i cui poteri magici lo elevano in alto sopra gli uomini comuni; anche se non abbastanza in alto da rinunciare all'uso delle bugie o per trascurare il commercio spiacente di ogni sciamano: la vendita di incantesimi. . . in cambio del potere sui suoi simili ".

Soros stava cominciando a confrontarsi con le implicazioni di queste grandi idee? Nessuno lo sapeva, forse nemmeno Soros stesso, mentre cercava di trovare un posto nella Gran Bretagna del dopoguerra. Purtroppo per il neolaureato, il mondo finanziario ha dimostrato di essere un chiuso società. Nessuno sembrava interessato alla sua pelle di pecora o alle sue abilità multilingue. Alla fine, trovò lavoro presso la banca commerciale Singer e Friedlander con sede a Londra perché, ha dichiarato in un raro momento di auto-deprezzamento, l'amministratore delegato era un collega ungherese.

Negli anni '1930 a Hollywood, quando ex Magiari come Alexander Korda, Peter Lorre, Leslie Howard e Bela Lugosi regnarono sovrani, così molti dei loro connazionali si candidarono per posizioni che uno studio cinematografico mise un cartello: "Non è abbastanza per essere ungherese, devi anche avere talento. " Così è stato dimostrato nella Londra degli anni '1950, dove il nuovo noleggio non poteva riposare sui suoi collegamenti a Budapest. Ha dovuto dimostrare un dono per la creazione di entrate - e lo ha fatto. Nel giro di pochi anni aveva imparato l'arte dell'arbitraggio, ottenendo profitti scambiando valute diverse. Come si addice a un uomo con il suo background, ha anche promosso azioni europee, ottenendo poi il favore degli investitori istituzionali statunitensi. Attraverso Soros, hanno acquisito opportunità nella nuova comunità del carbone e dell'acciaio, che presto diventeranno il mercato comune.

Nel 1959, Soros si era trasferito a New York City, il nesso finanziario dell'Occidente. Ha continuato ad essere un dipendente stipendiato ma di alto livello. Ha detto ai colleghi che aveva programmato di lavorare per altri tre anni, abbastanza per accumulare una fortuna personale di $ 500,000. Sarebbe quindi tornato in Inghilterra per studiare filosofia. Quell'evento non si è mai verificato. Il suo ego continuava a intromettersi. "Ammetto di aver sempre nutrito una visione esagerata della mia importanza personale", ha ammesso in seguito. "Per dirla senza mezzi termini, mi sono immaginato come una specie di dio."

Negli anni '1960, il dio immaginato concepì la sua teoria della riflessività. Nonostante le sue sfumature einsteiniane, il concetto aveva una grande quantità di mumbo e non un po 'di jumbo. In sostanza, ha affermato che coloro che osservano un fenomeno - come l'economia o la politica - diventano parte di ciò che stanno osservando e quindi rischiano di perdere la propria obiettività. Le arene economiche - Wall Street, ad esempio - sono particolarmente vulnerabili alle forze che hanno poco a che fare con prove empiriche o precedenti storici. Sapendo questo, l'astuto testimone può fare un buon profitto sbalorditivo se rimane al di sopra della mischia, degli informatori e dei "soldi intelligenti".

La recessione del 1973 ha fornito uno dei tanti esempi. Dopo anni di ascese selvagge e rialziste, il mercato sembrava impervio ai cicli economici. Poi si è schiantato. Gli investitori hanno atteso il rimbalzo previsto e stavano ancora aspettando cinque anni dopo. Le dimissioni di Richard Nixon, la carenza di petrolio, il sequestro di ostaggi americani in Iran e l'inetta risposta di Jimmy Carter hanno messo tutti i soldi per i bei tempi. Eppure, alcuni speculatori hanno approfittato di questi disastri; Soros era uno di questi.

Soros ha continuato a godere di molti altri trionfi, e nessuno ha fatto di più per la sua immagine di un omicidio fatto attraverso lo stagno due decenni dopo. Ormai era uscito da solo. Consapevole del fatto che il governo britannico stava sostenendo la sterlina inglese, lui e i suoi associati acquisirono milioni di sterline e quindi accorciarono la valuta, scommettendo che il suo valore sarebbe diminuito. Dopo una cattiva stampa e alcune sanguinose lotte politiche, il Primo Ministro John Major ha ceduto, ritirando la sterlina dal meccanismo di cambio europeo (ERM). La sterlina è crollata e Soros ha incassato oltre $ 1 miliardo. I pensionati con redditi fissi hanno visto diminuire le loro pensioni e i loro risparmi spazzati via. Ma le conseguenze umane non ebbero alcun effetto su Soros; anzi, ha guadagnato in statura. Nei circoli dell'alta finanza, era "l'uomo che ha rotto la Banca d'Inghilterra".

La crisi dei mutui subprime degli anni 2000 ha offerto un'altra opportunità. Le case erano state sopravvalutate e sottofinanziate. Il giorno della resa dei conti si è verificato nel 2008. Ha portato alla caduta di Lehman Brothers, al fallimento di Fannie Mae e Freddie Mac e al quasi collasso dell'intero sistema finanziario globale. Di nuovo, Soros arrivò sorridendo. "Sto attraversando un'ottima crisi", ha detto a un giornalista.

Soros era da tempo diventato ricco oltre l'avarizia. Due grandi alimonie (si è sposato per la terza volta nel 2013) e l'educazione dei suoi eredi (come Donald Trump, ha cinque figli), oltre a case sontuose a Westchester e Long Island, a malapena hanno intaccato la fortuna della famiglia, che ha continuato a crescere. Ma lungo la strada, Soros, come a molti altri giganti finanziari prima di lui, pensò che il semplice guadagno e la spesa non erano sufficienti per un uomo della sua colossale auto-misurazione. Mise i suoi figli e altri dirigenti a capo delle sue compagnie e degli hedge funds. Successivamente, come il proprietario della facciata sulla spiaggia il cui paesaggio è ostruito da alberi, si dedicò a ridurre qualsiasi cosa avesse bloccato la sua visione del mondo.

Il suo candidato alla presidenza ha perso nel 2016, ma questa battuta d'arresto probabilmente non rallenterà Soros. Il suo portafoglio di attivismo politico è ben diversificato. Sostenendo organizzazioni dedite all'agitazione sociale e al cambiamento per il cambiamento, Soros ha causato tsunami di sconvolgimento, negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Alcuni esempi: lo scorso agosto, DC Leaks, un gruppo di hacker abili, è entrato nei file Soros e li ha rilasciati. Forse la più nota delle rivelazioni riguardava le Open Society Foundations di Soros, chiamate in onore di Sir Karl Popper. Sotto la sua retorica nobile, l'organizzazione era chiaramente dedicata all'eradicazione della sovranità nazionale. Un documento chiave della Open Society, hackerato nella sua interezza, ha descritto la crisi dei rifugiati siriani come un'opportunità per "dare forma alle conversazioni sul ripensamento della governance delle migrazioni". Traduzione: usa l'agitprop per inondare l'Europa e gli Stati Uniti di sfollati (tra cui alcuni probabili terroristi); rendere irrilevanti i vecchi confini e le istituzioni; e, nel processo, creare un mondo liberato dalle restrizioni del costituzionalismo, dell'eccezionalismo americano, del capitalismo del libero mercato e di altri ismi obsoleti.

Uno degli obiettivi di lunga data di Soros è lo Stato di Israele. Fornire finanziamenti a gruppi dedicati al BDS (boicottaggio, disinvestimento, sanzioni) contro lo Stato ebraico è solo una parte dell'equazione. Secondo DC Leaks, Soros ha donato oltre 2 milioni di dollari ad Adalah, una "organizzazione indipendente per i diritti umani". Per motivi di politica, Adalah esige che i governi interrompano le relazioni diplomatiche con l'unica democrazia in Medio Oriente. Soros ha anche donato oltre 1 milione di dollari al centro media palestinese I'lam, che accusa regolarmente Israele di pulizia etnica. Sebbene i pregiudizi delle Open Society Foundations siano evidenti, i suoi membri preferiscono lavorare sotto copertura, come descrive uno dei documenti trapelati. “Per una serie di motivi, volevamo costruire un portafoglio diversificato di sovvenzioni che trattasse di Israele e Palestina. . . oltre a costruire un portafoglio di sovvenzioni palestinesi e in ogni caso a mantenere un profilo basso e una distanza relativa, in particolare sul fronte della difesa. "

I giornalisti della stampa furono arruolati nella causa della propagazione della mentalità di Soros. Come registrato da WikiLeaks, gli agenti di Soros, determinati a modellare la copertura mediatica degli eventi in Ucraina, sono stati incaricati di "selezionare giornalisti dai cinque paesi target (Germania, Francia, Spagna, Italia, Grecia) e offrire loro viaggi di lunga durata in Ucraina. Piuttosto che specificare ciò di cui dovrebbero scrivere dovrebbero fornire suggerimenti per gli articoli; manteniamo il veto sulle storie che riteniamo controproducenti. Suggerimento di collaborare direttamente con i giornalisti per determinare l'interesse ".

Negli Stati Uniti, Soros finanzia una vasta gamma di cause politiche e culturali. Uno è destabilizzare la Chiesa cattolica romana negli Stati Uniti. Nel 2015, ha dedicato $ 650,000 allo scopo di plasmare la visita di Papa Francesco negli Stati Uniti, usando gruppi cattolici di sinistra per promuovere il matrimonio gay, l'aborto e il suicidio assistito dal medico. A guidare lo sforzo è stato il responsabile della campagna di Hillary Clinton John Podesta, un cattolico autodidatta. Bill Donohue, schietto presidente della Lega cattolica, invocò invano il licenziamento di Podesta. "Sta fomentando la rivoluzione nella Chiesa cattolica, creando ammutinamento ed è totalmente non etico", ha detto Donohue. “È il frontman di George Soros per creare una serie di falsi gruppi anti-cattolici. Questi non sono solo commenti negativi, come alcuni hanno suggerito. Queste parole sono orchestrate, calcolate e progettate per creare fessure nella Chiesa cattolica ”.

Un altro dei preferiti di Soros è Black Lives Matter, il gruppo di proteste radicali dedicato alla proposizione che la polizia è intrinsecamente razzista. Lavorando per le strade con retorica incendiaria, in contrasto con la verità sul crimine nero su nero, BLM ha contribuito a favorire il "depoliazione", come lo descrive Heather Mac Donald, nelle aree urbane ad alto crimine. Nel 2015, dopo giorni di rivolte a Baltimora in risposta alla morte di Freddie Gray in custodia di polizia, un memo della Open Society Foundations ha commentato con entusiasmo che "i recenti eventi offrono un'opportunità unica per accelerare lo smantellamento delle disuguaglianze strutturali generate e mantenute dalle forze dell'ordine locali e per coinvolgere i residenti che sono stati storicamente privati ​​del diritto di voto nella città di Baltimora nel definire e monitorare le riforme ". Tre assoluzioni dirette di agenti di polizia coinvolti nella vicenda hanno lasciato a brandelli il caso dell'accusa, ma non hanno fatto alcuna differenza per le Open Society Foundations. Ha donato almeno $ 650,000 a Black Lives Matter e ha prestato maggiore assistenza alle fazioni di antipolio in tutto il paese. Queste attività hanno spinto il padre di uno degli agenti di polizia di Dallas ucciso durante una protesta di Black Lives Matter a citare in giudizio Soros (insieme ad altre persone e gruppi) per aver ispirato una "guerra alla polizia".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
11 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Vonu

Soros ha sempre gestito più soldi di lui.

volontaristica

Hey Patrick,

Di solito amo i tuoi contenuti, ma è davvero deludente apprendere che non sai cosa significhi veramente la parola Anarchia.

L'anarchia non è il caos, l'anarchia non è la distruzione, l'anarchia significa semplicemente senza governanti, non senza regole. Questo è tutto.

Dalla lingua greca:
An = Senza / l'assenza di
Arconte = Sovrano / Maestro

Tutto il caos, la distruzione e la violenza che stanno accadendo in questo momento è perché il governo, non perché c'è ANARCHIA.

I veri anarchici credono sia il principio di non aggressione e che ogni interazione debba essere volontaria.

Per favore, impara cosa significano veramente le parole.

Patrick Wood

Questo è ciò che significa per te, ma non è ciò che significa nell'uso comune. Merriam-Webster definisce l'anarchia come 1a) assenza di governo, 1b) uno stato di illegalità o disordine politico dovuto all'assenza di autorità governativa, 2a) assenza o negazione di qualsiasi autorità o ordine stabilito, 2b) assenza di ordine o disordine. Soros non promuove la distruzione del governo per far posto a un'utopia del volontariato, ma piuttosto all'attuazione della tecnocrazia.

sierra

Capisco il tuo punto Patrick, ma Voluntaryist ha ragione etimologicamente parlando. "Anarchia" in realtà significa semplicemente niente governanti nell'originale greco (non regole o caos). La parola è stata catturata e ridefinita (tra molte altre) per impedire alle persone di una vera comprensione purtroppo e per raggiungere specifici programmi politici. Il concetto di "governo" per definizione implica "governanti" (le persone sono involontariamente soggette ad altre persone che si definiscono "governo" perché vivono all'interno di una specifica posizione geografica e sono obbligate a obbedire ai loro dettami chiamati "leggi"). Avere "governanti" è semplicemente un altro modo per dire che sei schiavo... Per saperne di più »

Ian Allan

Sullo stesso percorso di guerra ellenoglot-linguistico: l'opposto di ‹utopian› ('noplaceish') non è ‹dystopian› (che sarebbe l'opposto di * eutopian e significherebbe 'badplaceish'), ma * topian ('placeish', qualunque cosa si intende). Un'infarinatura di latino non è una scusa per pretendere un'infarinatura di greco; o, se preferisci, Græcia capta ferum victorem cepit […].

Sandra Caswell

Qualcuno deve tagliare la testa al serpente.

solo dicendo

Sta cercando di distruggere la Chiesa cattolica? Il mondo è confuso riguardo alla Chiesa cattolica romana. Credono che sia il cristianesimo. Il popolo ebraico odia la Chiesa cattolica a causa delle crociate. La Chiesa cattolica romana ha ucciso ebrei, hanno ucciso veri cristiani credenti nella Bibbia, credendo che i cristiani nati di nuovo nella Bibbia non sono cattolici romani. La loro dottrina proviene solo dalla Bibbia. Il RC ha imposto conversioni sia agli ebrei che ai non ebrei. La Chiesa cattolica romana odiava / odia la Bibbia di Re Giacomo e uccideva quelli che la stampavano per la gente comune. La Chiesa cattolica romana crede che abbiano sostituito... Per saperne di più »

Candace Bindrup

Ho visto questo Soeach
Per me era agghiacciante
Ho guardato tutte le sue interviste che posso

Dopo questo discorso
Lo sapevo
Stavamo per essere per Devistation
Eventi
ORA
virus
E le rivolte

Bob

Come leggo il resto dell'articolo? Ricevo le tue notizie tutti i giorni nella mia casella di posta.
C'è un codice magico?

Jane

Quest'uomo è il male nascosto in bella vista, ho un bambino di 15 anni e posso dirti a 10 che si sarebbe sentito in colpa per aver preso cose dal suo popolo condannato. Ha ragione che ha formato quello che è oggi, ma probabilmente è sempre presente. Un uomo spietato e malvagio e che è dietro a molti molti dei problemi odierni che li finanzia con i suoi soldi da pedofilia, droga, piani di spopolamento mondiale, cercando di controllare le elezioni governative, insider trading, avere un'enorme voce in capitolo attraverso i suoi soldi su quali decisioni vengono prese all'interno i Massoni delle Nazioni Unite, per fomentare e finanziare carovane di... Per saperne di più »

Brendan

Mi chiedo quanti bambini abbia letteralmente sacrificato questo ragazzo. Abbastanza sicuro che sia una sorta di luciferino di alto livello come la maggior parte degli elitari di alto livello. Sto solo dicendo