Forbes: Smart Grid Dreams svanisce senza supporto congressuale

vuoto
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Ovviamente, i venditori di smart grid di Technocrat apprezzerebbero più denaro gratuito da parte dei contribuenti per completare il sequestro di tutti i consumatori di energia in un'enorme griglia di raccolta dati. Tuttavia, non lasciare che la retorica nasconda il fatto che Smart Grid sarà completata con o senza più finanziamenti federali perché è un requisito chiave della Technocracy per farlo. ⁃ Editor TN

Il Congresso non ha stanziato esplicitamente finanziamenti per la Smart Grid da quando il pacchetto di stimolo di Obama in 2009, il Servizio di ricerca congressuale ha notato questo mese, e senza il supporto del Congresso, la griglia potrebbe svilupparsi in modo lento e frammentario, con un aumentato rischio di parti incompatibili.

Richard J. Campbell, specialista in politica energetica per CRS, riferisce che gli attuali livelli di finanziamento, erogati attraverso i programmi del Dipartimento dell'Energia, i programmi statali e le utility, non possono sostenere i costi stimati per modernizzare la rete da 2030.

"Il Congresso potrebbe fornire finanziamenti per contribuire a colmare il divario finanziario se si sceglie di accelerare l'adozione della Smart Grid", scrive in un Rapporto 10 di aprile ai membri del Congresso. "Una serie di tendenze a breve termine, compresi i veicoli elettrici, le preoccupazioni ambientali e la capacità dei clienti di trarre vantaggio dai programmi di tariffazione in tempo reale per ridurre i costi dei consumatori e la domanda di energia, trarrebbero vantaggio dagli investimenti nelle tecnologie abilitate per la rete intelligente."

Se il Congresso dovesse legiferare sull'implementazione della Smart Grid, potrebbe costare $ 338 miliardi a $ 476 miliardi in un periodo di 20, secondo un Stima dell'Istituto di ricerca sull'energia elettrica. Tale investimento comporterebbe benefici per un valore compreso tra $ 1.3 e $ 2 trilioni, stime EPRI.

Ma se gli attuali livelli di spesa continuano, l'industria elettrica investirà solo circa il 10 percento del costo stimato: $ 46 miliardi di 2030.

Le tecnologie Smart Grid includono sensori, controlli e tecnologie di gestione dei dati che consentono ai fornitori di energia di ottimizzare gli elementi interconnessi del sistema elettrico. Si prevede che ridurranno i costi nel tempo aumentando l'affidabilità, la flessibilità e la resilienza della rete elettrica.

Consentono inoltre ai consumatori nel mercato dell'elettricità, supportano lo stoccaggio di energia e consentono una maggiore produzione di energia distribuita e rinnovabile.

Senza il supporto federale per una transizione formale a queste tecnologie, gli elementi Smart Grid vengono installati dalle utility mentre i componenti più vecchi vengono sostituiti.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti