Sorridi: le telecamere di sicurezza ti registrano 238 volte a settimana

Foto Creative Commons di una marcia contro la sorveglianza di massa della NSA a Washington DC l'ottobre 26, 2013 dell'utente di Flickr Elvert Barnes
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Le telecamere di sicurezza onnipresenti stanno registrando gli americani a una velocità allarmante. L'America ha una telecamera per ogni 4.6 cittadini mentre la Cina ha una telecamera per 4.1 cittadini. La tecnocrazia in stile cinese è quasi completa negli Stati Uniti ed è il rischio più grande per la sopravvivenza della libertà e della libertà. ⁃ TN Editor

Non importa dove andiamo durante la giornata, c'è una telecamera nelle vicinanze. Mentre passare davanti a una telecamera di sicurezza potrebbe non scioccare molte persone, un nuovo studio rileva che la persona media viene filmata più spesso di quanto pensi. Dal portare a spasso il cane alla guida al lavoro, i ricercatori affermano che gli americani vengono catturati dalle telecamere di sicurezza almeno 238 volte alla settimana.

Il rapporto di Safety.com scopre che la tecnologia di sorveglianza si sta diffondendo in ogni angolo del globo. Gli studi stimano che ci saranno in giro un miliardo telecamere di sicurezza riprese in tutto il mondo entro il 2021. Tra il 10 e il 18 percento di questi dispositivi sarà negli Stati Uniti.

Confrontando questo livello di sorveglianza con il resto del mondo, gli autori dello studio ritengono che solo la Cina avrà più fotocamere guardando la loro popolazione. Entro il prossimo anno, negli Stati Uniti ci sarà circa una telecamera ogni 4.6 persone. Probabilmente ci sarà una telecamera ogni 4.1 persone in Cina.

Dove ti stanno guardando le telecamere di sicurezza?

Safety.com rileva che gran parte di questa sorveglianza settimanale avviene sulla strada. I ricercatori dicono che l'americano medio è stato filmato 160 volte Mentre si guida. Uno dei motivi principali di ciò è il numero crescente di telecamere negli incroci principali.

Viaggiando in media circa 29 miglia al giorno, i ricercatori affermano che gli automobilisti guidano in genere meno di 20 telecamere in quel periodo. Il rapporto avverte che è difficile sapere quanti di questi dispositivi memorizzano permanentemente le loro registrazioni o semplicemente filmano passivamente per monitorare i dati sul traffico.

Una volta che hai finito pendolarismo, i ricercatori hanno scoperto che il dipendente medio viene ripreso 40 volte a settimana in ufficio o in giro. Questo numero, rileva lo studio, può essere drasticamente più alto se una persona lavora in un negozio al dettaglio o nei trasporti. Questi lavoratori possono essere filmati centinaia di volte alla settimana rispetto alle persone che lavorano dove c'è un'unica telecamera di sicurezza all'ingresso.

Nel frattempo, il consumatore medio negli Stati Uniti è sotto sorveglianza 24 volte fuori per compere o fare commissioni. I ricercatori ritengono che le telecamere di sicurezza siano la norma negli affari odierni, poiché i commercianti reprimono furti e altre attività criminali.

Sotto sorveglianza a casa tua

Lo studio afferma che uno dei maggiori aumenti della sorveglianza è proprio a casa di una persona. L'americano medio gira un film 14 volte a settimana a casa e nel quartiere. In passato, i ricercatori ritengono che questo numero fosse più vicino allo zero.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti